Pinterest LinkedIn

a cura di: Cra-AcNielsen (documento reso disponibile per la stampa da parte di Venditalia www.venditalia.com/)

SOMMARIO: Ricerca sugli atteggiamenti e i comportamenti di uso e consumo degli impianti di distribuzione automatica (D.A.)

Rif. Temporale: 3/04/2006

Per accedere alla ricerca CRA-NIELSEN -> RICERCA VENDITALIA

Si è chiusa a Milano VENDITALIA 2006, la più importante fiera internazionale della distribuzione automatica. La quinta edizione della kermesse, per la prima volta a Milano dopo quattro tornate svoltesi a Genova, ha visto incrementare sensibilmente tutti i propri numeri, tanto da far parlare di “grande successo” e di “cifre da record” gli stessi organizzatori.

Sugli oltre 25.000 metri quadrati di superficie coperta si sono presentati agli operatori del settore e al pubblico ben 256 espositori con un incremento di oltre 10 punti percentuali rispetto al passato. Tutti valori davvero incoraggianti se si pensa che questa “prima volta” milanese di VENDITALIA si presentava come un’edizione di transizione per avvicinare il settore al cuore dell’Europa. E così è stato se si pensa che gli accessi alla Fiera hanno segnato un deciso incremento, ancora più marcato da parte dei visitatori provenienti dall’estero.E proprio l’estero è stato un leit-motiv di questa edizione di VENDITALIA. Lo conferma anche il fatto che ben un’azienda espositrice su sei proviene da un Paese straniero (il 16% del totale).

Soddisfazione è stata espressa dal Presidente di VENDITALIA Sergio Pieralisi che ha ringraziato innanzitutto la struttura organizzativa della manifestazione e gli espositori che “hanno aumentato in modo notevole la cura e la ricercatezza degli stand e la qualità della propria offerta, contribuendo in modo significativo alla riuscita della manifestazione”.

VENDITALIA 2006 È STATA ANCHE L’OCCASIONE PER PRESENTARE I DATI DI UNA RICERCA COMMISSIONATA A CRA (ACNIELSEN) CHE HA POTUTO TRACCIARE UN PROFILO DEL CONSUMATORE-TIPO.

Lo studio, ha evidenziato come oggi nel nostro Paese sia ben un italiano su due a confermare di aver fatto uso negli ultimi 12 mesi dei distributori automatici, una percentuale invidiabile comune a pochissimi altri settori. Tra i dati della ricerca da ricordare i fattori più apprezzati dai consumatori (la comodità d’utilizzo, la disponibilità 24 ore su 24, la vicinanza alla propria vita quotidiana) e le aspettative future di crescita che segnano un convinto + 10% nella propensione all’utilizzo dei distributori automatici.

Un settore sano, forte, innovativo ed in crescita. Elementi confermati da Augusto Garulli che, in qualità di Presidente italiano, europeo e mondiale delle Associazioni di riferimento, ha evidenziato come la ricerca e lo sviluppo siano da sempre alla base della crescita e della solidità del settore. Elementi che alcune legislazioni potrebbero rischiare di penalizzare e limitare, ma che, se lasciati liberi di crescere, permetteranno al nostro Paese, oggi terzo al mondo per numero di distributori automatici dopo USA e Giappone, di crescere ulteriormente. E’ bene infatti ricordare che la distribuzione automatica rappresenta per l’Italia uno dei comparti economici maggiormente positivi che la pongono ai vertici della produzione mondiale specifica.

Risultati curiosi e molto interessanti che lasciano intravedere un futuro più che roseo per tutto il settore e anche per la prossima edizione di VENDITALIA che si terrà a Milano dal 16 al 19 Aprile 2008!

Ufficio Stampa VENDITALIA Greenwich Communication Srl Alessandro Malnati & Barbara Gregori Tel. 02-7395.1439 mailto:malnati@gwc.it malnati@gwc.itmailto:gregori@gwc.it gregori@gwc.it

+INFO: www.venditalia.com/

Per accedere alla ricerca CRA-NIELSEN -> RICERCA VENDITALIA

CENNI SULLA DISTRIBUZIONE AUTOMATICA (da www.venditalia.it )

Storia della DA

La Distribuzione Automatica è una moderna modalità di servizio al cliente per l’erogazione di alimenti e bevande caratterizzata da: innovazione e qualità dei prodotti, efficienza ed affidabilità delle macchine erogatrici, estrema facilità e rapidità del servizio. Alcune date significative:

-1953 dagli Stati Uniti arrivano a Milano i primi 10 distributoi per l’erogazione di bottiglie Coca-Cola

-1961 viene prodotto il primo distributore oleodinamico completamente italiano

-1962 la Fiera Campionaria di Milano ospita una nuova categoria di prodotti: i disytibutori automatici

-1964 viene prodotto il primo distributore automatico di “caffè espresso”

-1968 nasce la macchina per i liofilizzati e viene realizzato il primo prototipo di distributori per snack

anni 70i nuovi apparecchi plurisezione consentono un’ampia offerta di prodotti, non solo caffè ma anche cappuccino, cioccolata ed altre bevande calde

-1979 si inaugura il MIDA: MOSTRA Italiana della Distribuzione Automatica

-anni 80/90 nei distributori si sviluppano nuove applicazioni elettroniche che consentono maggiore attenzione alla qualità delle bevande, varietà delle bevande, energy saving e cicli di auto pulizia

-1998 nasce VENDITALIA, Esposizione Italiana Distribuzione Automatica, che nel 2004 viene riconosciuta come Mostra Internazionale

-Oggi i distributori di ultima generazione: facilità di interazione con il distributore, continuità di servizio, sistemi di pagamento sempre più sofisticati, telemetria, prodotti igienicamente sicuri, diversificati e qualitativamente validi.

La funzione sociale

La Distribuzione Automatica di Alimenti e bevande nasce e si sviluppa come risposta ai nuovi stili di vita, alle nuove organizzazioni del lavoro, alle richieste delle nuove generazioni.

¨ Negli anni 60 un servizio di mescita di bevanda calda o fredda sul posto di lavoro essenzialmente nell’industria manifatturiera

¨ Negli anni 70 la richiesta della “pausa caffè” come diritto sindacale

¨ Negli anni 80-90 la “pausa caffè” come momento di relax e relazione

¨ Dalla fine degli anni 90come servizio al consumatore e ad una utenza diffusa

Il settore

Fanno parte del settore:

o Imprese di fabbricazione di distributori automatici e di sistemi di pagamento

o Imprese di fabbricazione di prodotti utilizzati nella DA

o Imprese di gestione di distributori automatici

o Imprese di servizi e commercializzazione

484 imprese associate con circa 20.000 addetti.

L’ASSOCIAZIONE DI CATEGORIA E’:

CONFIDA

Via Marco Ulpio Traiano, 7 – 20149 Milano
Telefoni +39-02-33.10.64.27 (r.a.) / Fax +39-02-33.10.57.05
www.confida.com

Banchedati excel csv contatti email aziende beverage e food

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

dieci + diciannove =