Redazione Beverfood.com
| Categoria Documenti | 6059 letture

Focus sul Consorzio Vini Mantovani: territorio, produzione, vini e soci

Consorzio Consorzio Vini Mantovani Focus Territorio Mantovani Soci Vini Fatturato

Consorzio Vini Mantovani Mantovani Fatturato Focus Vini Consorzio Soci Territorio


Il Consorzio Vini Mantovani è stato costituito il 3 Agosto 2012 dalla fusione di tre realtà consortili preesistenti a presidio e tutela delle diverse produzioni vinicole mantovane: il Consorzio Provinciale Tutela Vini Mantovani (risalente al 1979) che comprendeva, a sua volta, il Consorzio Volontario Lambrusco Mantovano ed il Consorzio Vini Colli Mantovani.

Il Consorzio Vini Mantovani nasce con lʼintenzione di conferire maggiore visibilità alle produzioni enologiche di alta qualità del territorio mantovano e con lʼobiettivo di rendere sempre più incisiva la presenza dei vini mantovani nel panorama produttivo italiano ed internazionale, secondo unʼottica di razionalizzazione delle risorse e potenziamento delle attività.

Il Consorzio Vini Mantovani svolge i vari ruoli di gestione delle denominazioni rappresentate, la vigilanza sulla attività di controllo dei vini in commercio, tutela legale dei marchi in Italia e nel mondo, promozione e valorizzazione delle denominazioni.

Il Consorzio Vini Mantovani tutela unʼarea di produzione di oltre di 1.700 ettari coltivati a vigneto con 16 Aziende associate, fra le quali 5 Cantine Sociali.

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

ZONE DI PRODUZIONE

La varietà e complessità geologica ed orografica della Provincia di Mantova, da origine ad una interessante varietà nella produzione vinicola mantovana. Un ampio territorio in cui è possibile individuare due aree vitivinicole: le colline del “basso” Garda (a nord della Provincia) e la pianura del fiume Po (a sud), in cui la produzione di vini si esprime in un’ampia gamma che spazia dai bianchi, rosati, rossi, ai Cabernet, Merlot, Chardonnay, Pinot bianco e grigio, Sauvignon, Passiti e Spumanti, fino al vino Lambrusco, il più noto del contesto mantovano.

Il microclima che caratterizza il territorio è particolarmente favorevole alla viticoltura di vini leggeri e briosi da bersi giovani, adatti alle moderne esigenze.

1. I Colli Morenici
Le Colline Moreniche rappresentano il territorio che si estende nella parte sudorientale dell’anfiteatro morenico e che racchiude il bacino del Garda, andando a costituire una catena di basse colline. Le colline moreniche offrono terreni rimescolati a base di argille e ghiaie con una bella profondità ed un significativo drenaggio. Principalmente di composizione calcarea e di terre di colore rosso. La vicinanza del Lago di Garda influisce in maniera significativa sul clima, che risulta mite durante tutto lʼanno. Gli sbalzi termici sono comunque tali da permettere buone maturazioni complessive delle uve con valori di acidità costanti nei vini e deliziosi profumi. Il terreno marchia in modo inconfondibile questi vini dotati di ottima sapidità e, soprattutto nei bianchi, di una vena minerale da terra bagnata di elevata tipicità. La zona collinare è conosciuta per vini fermi, spumanti e passiti, a certificazione DOP e IGP come Chardonnay, Cabernet, Melot e Pinot Grigio.

2. LʼOltrepò Mantovano
Il territorio di produzione vinicola mantovana nel la pianura Padana si estende per una  asta superficie che va da Viadana a Sermide e rappresenta lʼarea a più antica tradizione vitivinicola del mantovano. Si caratterizza per un terreno prettamente argilloso tipico della bassa mantovana, nella zona bagnata dal fiume Po. Il clima è di tipo mediterraneo con estati calde ed inverni freddi. Il principale vino prodotto è il Lambrusco Mantovano DOP, caratteristico di due zone distinte di questa parte meridionale della provincia di Mantova: lʼarea Viadanese-Sabbionetano sulla riva sinistra del fiume Po, ed il cosidetto Oltrepò Mantovano sulla riva destra, dando origine a due prodotti distinti per colore e densità. Nello specifico, nel Viadanese-Sabbionetano è tipico il vitigno autoctono Lambrusco  Viadanese mentre nell’Oltrepò Mantovano si trova il vitigno autoctono Lambrusco Grappello Ruberti. Il Lambrusco Mantovano, corposo ed autentico, ha le specificità conferite dai terreni argillosi, ricchi di umidità e strappati al dominio delle acque grazie alle cospicue opere di bonifica susseguitesi nel tempo. In particolare il Lambrusco Vi adanese si presenta più corposo e pieno del lambrusco dellʼOltrepò Mantovano, che detona invece maggiore leggerezza e profumazione.

I NUMERI

Estensione complessiva vigneti in Provincia di Mantova (dati 2012):

  • DOP LAMBRUSCO MANTOVANO 339 ettari
  • GARDA COLLI MANTOVANI 35 ettari
  • IGP PROVINCIA DI MANTOVA 330 ettari
  • ALTO MINCIO 145 ettari
  • QUISTELLO 67 ettari
  • SABBIONETA 4 ettari

Produzione in bottiglie e/o ettolitri (dati 2014):
Vini DOP e IGP delle Colline Moreniche: in bottiglia hl 2.840-sfuso hl 3.900
Lambrusco Mantovano DOP: in bottiglia hl 49.300-sfuso hl 22.130

Valore stimato della produzione: € 13.308.000

Numero soci produttori: 16 aziende socie
Numero imbottigliatori: 16 aziende socie

LE DENOMINAZIONI

GARDA COLLI MANTOVANI DOP
Tipologie: Bianco, Rosato, Pinot Bianco E Grigio, Cabernet, Sauvignon, Rosso, CHARDONNAY

ALTO MINCIO IGP
Tipologie: Bianco, Rosato, Rosso, Novello, Passito E Rosso Passito

SABBIONETA IGP
Tipologie: Bianco, Rosato, Rosso, Novello

PROVINCIA DI MANTOVA IGP
Tipologie: Bianco, Rosato, Rosso, Novello, Bianco Passito E Rosso Passito

LAMBRUSCO MANTOVANO DOP:
Tipologie: Rosso, Rosato

LAMBRUSCO MANTOVANO DOP VIA DANESE SABBIONETANO
Tipologie: Rosso, Rosato
LAMBRUSCO MANTOVANO DOP OLTREPOʼ MANTOVANO
Tipologie: Rosso, Rosato

QUISTELLO IGP
Tipologie: Bianco, Rosato, Rosso, Novello

Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

I SOCI DEL CONSORZIO VINI MANTOVANI

Ambito collinare
Azienda Agricola Bertagna Cavriana www.cantinabertagna.it
Azienda Agricola Montaldo Mantova www.cantinevirgili.com
Azienda Agricola Ricchi Monzambano www.cantinaricchi.it
Cantina Borgo la Caccia Pozzolengo www.borgolacaccia.it
Cantina Colli Morenici Ponti sul Mincio www.cantinacollimorenici.it
Fattoria Colombara Monzambano www.fattoriacolombara.com
Società Agricola Cobelli Cavriana www.cantinacobellibastia.it
Tenuta Maddalena Volta Mantovana www.tenutamaddalena.it
Ambito di pianura Azienda Vinicola Virgili Luigi Mantova www.cantinevirgili.com
Cantina di Carpi e Sorbara s.a.c. Carpi (MO) www.cantinadicarpi.it
Cantina Sociale Coop. di Quistello Quistello www.cantinasocialequistello.it
Cantina Sociale di Gonzaga Gonzaga www.cantinagonzaga.it
Cantina Sociale di Viadana Viadana www.cantinaviadana.it
Cantine Giubertoni Bagnolo San Vito www.cantinegiubertoni.it
Cantine Lebovitz Governolo www.cantinelebovitz.it
Vinicola Decordi spa Motta Baluffi (CR) www.decordi.it

UFFICIO STAMPA CONSORZIO VINI MANTOVANI
Dott.ssa Alessandra Bergamini
mail: ufficiostampa@vinimantovani.it

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Territorio Soci Vini Fatturato Mantovani Consorzio Vini Mantovani Consorzio Focus


BEER ATTRACTION - 16-19 febbraio 2019 Rimini fiera - specialità birrarie, alle birre artigianali e al food per il canale Horeca

ARTICOLI COLLEGATI:

Mercato Champagne nel 2016: 4,71 miliardi di euro

31/07/2017 - Nel 2016, il mercato mondiale dello Champagne conferma lo sviluppo di valore della filiera, grazie alla crescente richiesta di prodotti top di gamma, ma anche grazie al r...

BILANCIO 2011 GRUPPO FERRERO: FATTURATO IN CRESCITA A 7,2 MILIARDI DI EURO, DI CUI 2,5 MILIARDI IN ITALIA

29/02/2012 - Si è chiuso con un fatturato globale di oltre 7,2 miliardi di euro il bilancio consolidato 2011 del Gruppo Ferrero al 31 agosto 2011. Al risultato, che registra una cre...

logocentralelattetorino

Il gruppo Centrale del Latte Torino chiude l’esercizio 2012 con un fatturato di 103 milioni di euro

12/03/2013 - Nonostante il difficile scenario socio economico che ha determinato un drastico calo dei consumi delle famiglie anche nel comparto alimentare e, in particolare, nei prod...

frullati dimmidi si

Bilancio LA LINEA VERDE 2012: fatturato in crescita a € 185 m.ni e forte sviluppo all’estero

15/04/2013 - Nonostante la difficile congiuntura, Il gruppo La Linea Verde di Manerbi (BS), realtà leader nel mercato di IV gamma, dei piatti pronti e delle bevande fresche archivia. ...

Risultati COSTA COFFEE per l’esercizio 2012/13: fatturato a £ 672 mln con 2.527 caffetterie

20/05/2013 - Costa Coffee fa parte del gruppo britannico Whitbread, che ha chiuso l’esercizio terminante a fine febbraio 2013 con un fatturato complessivo di £ 2031 milioni, di cui 85...

Cavit chiude il bilancio 2012-2011 con un fatturato di € 153 m.ni e un utile di € 3,4 m.ni

16/11/2012 - In un’annata difficile come quella che si è conclusa il 31 maggio, come hanno avuto modo di ricordare il presidente Orsi e il direttore generale Enrico Zanoni, vede tutt...

Caffè Vergnano: aumenta del 7% il fatturato nel primo semestre 2017

03/08/2017 - Cresce del 7%, nei primi sei mesi del 2017, il fatturato di Caffè Vergnano, con dati significativi nel segmento Horeca (14,5 milioni, +6,5%) e nell'export (8,7 milioni, +...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

20 + sette =