beverfood
| Categoria Documenti | 17044 letture

MERCATO SUCCHI E BEVANDE FRUTTA: i principali competitori internazionali

Bevande Frutta Nettare Succhi Mercato Bevande Frutta Competitori Internazionali

Internazionali Succhi Bevande Competitori Frutta Nettare Bevande Frutta Mercato


La produzione di succhi e nettari pre-confezionati si è originariamente sviluppata nell’ambito dell’industria conserviera con lo scopo di collocare in modo diverso gli esuberi di produzione di frutta fresca non assorbibili dal mercato. Successivamente l’avvento dell’industria dei concentrati da una parte e l’avvento della tecnologia del confezionamento in asettico a lunga conservazione dall’altro, ha visto entrare nel settore numerosi altri produttori e trasformatori. I succhi e nettari hanno ormai conquistato la piena legittimità come bevande, in competizione con gli altri soft drinks, e in questo contesto sono entrati nel settore anche i grandi produttori di bevande analcoliche.

Annuario Bevitalia Acque Minerali, Bibite e Succhi Beverfood Acquista Ora o scarica gratis in pdf
Annuario Bevitalia Acque Minerali, Bibite e Succhi Beverfood Acquista Ora o scarica gratis in pdf
GuidaOnline Bibite e Succhi Beverfood.com Bevande Analcoliche bibite mixology thè e caffè freddi energy sport drinks Succhi Nettari Bevande Frutta Funzionali Horeca Concentrati
L’inserimento nel settore delle grandi compagnie del beverage analcolico e lo sviluppo internazionale di alcuni grandi gruppi di origine agro-industriale ha innescato in epoche più recenti un certo processo di concentrazione, anche se in questo settore permane ancora una situazione di grande dispersione produttiva. Tra le compagnie che hanno approcciato il mercato dei succhi in chiave globale, troviamo le due grandi multinazionali americane Coca-Cola e Pepsico, però con quote globali molto più basse rispetto a quelle detenute nel settore delle bibite carbonate. Le due compagnie americane assorbono grosso modo poco più di quinto del totale mercato mondiale. Nell’area europea emergono alcuni grandi gruppi operanti su più mercati con storiche tradizioni nell’agro-alimentare. Molte di loro producono anche private label per conto delle catene della grande distribuzione; in realtà le marche commerciali nel settore delle bevande di frutta assorbo quote notevoli delle vendite nel retail moderno: dal 30 al 60% a seconda dei Paesi.

THE COCA-COLA COMPANY :
è la più grande compagnia di bevande al mondo con un giro d’affari 2012 di quasi 48 miliardi di $, un utile di 9 miliardi, un volume di vendite di ca. 28 miliardi di casse e ca. 146.000 dipendenti in tutto il mondo. Il gruppo è presente in oltre 200 nazioni, dove opera con 500 marchi di bevande analcoliche. L’entrata organica nel settore bevande frutta risale al 1960, quando la compagnia di Atlanta acquisì Minute Maid, marchio leader nei succhi di arancia negli USA, sviluppato poi a livello internazionale per tutto il settore delle bevande a base frutta. Negli USA opera anche con altri marchi di succhi e bevande frutta, quali Odwalla, Simply,….Nel primo dopoguerra, Coca-Cola aveva acquisito in Belgio anche il marchio dei succhi Cappy, che nel tempo è stato poi sviluppato in Europa diventando una delle marche più popolari in diversi paesi dell’Europa Centrale e Orientale. Il gruppo ha inoltre messo a segno varie acquisizioni nel settore in diversi altri paesi del mondo. In Europa l’operazione più importante è stata l’acquisizione nel 2005 del gruppo Multon, il secondo più grande produttore di succhi sul mercato russo. Il gruppo è stato acquistato in collaborazione con l’imbottigliatore europeo Coca-Cola HBC di Atene. Nel corso del 2008 Coca-Cola ha inoltre messo a segno l’acquisizione di Jugos Del Valle, uno dei principali produttori di succhi in America Latina, portata a termine assieme al proprio imbottigliatore Coca-Cola FEMSA. In Gran Bretagna ha invece assunto di recente il controllo di Innocent Drinks, noto produttore britannico specializzato nella produzione di juices smoothies ecologici.. A livello mondiale si stima che Coca-Cola abbia ormai raggiunto una quota di mercato a valore intorno al 12% del mercato mondiale.

Guida Guidaonline Bibite e Succhi Beverfood bevande analcoliche energy sport drink thè caffè freddi succhi nettari
GuidaOnline Bibite e Succhi Beverfood.com Bevande Analcoliche bibite mixology thè e caffè freddi energy sport drinks Succhi Nettari Bevande Frutta Funzionali Horeca Concentrati

PEPSICO:
la compagnia Pepsico è leader mondiale nel settore degli snack e delle bevande analcoliche, con un fatturato complessivo 2012 intorno ai 65 miliardi di $, di cui il 49% relativo al settore bevande. In questo settore Pepsico è il secondo più grande gruppo internazionale ed opera sui vari mercati del bere analcolico, innanzitutto nel campo delle bibite gassate, dove storicamente ha rivaleggiato con il gruppo Coca-Cola. La compagnia americana è entrata a pieno titolo nel settore delle bevande frutta nel 1998 con l’acquisizione di Tropicana, uno dei più prestigiosi marchi internazionali nel campo delle spremute e succhi di frutta, con un posizionamento premium dei suoi prodotti. I succhi Tropicana sono presenti anche in molti mercati europei, dove il marchio ha conquistato la leadership nel comparto dei succhi freschi (non da concentrato). In Europa Tropicana-Pepsico è presente anche con altri marchi associati di succhi quali Dole, Fru’vita, Looza. Negli ultimi anni il gruppo ha notevolmente rafforzato le sue posizioni, grazie ad importanti acquisizioni aziendali nel settore. Negli USA è stata portata a termine l’acquisizione della Naked Juice, società californiana specializzata nella produzione di succhi di frutta 100% e di juice smoothies. Nel corso del 2007 la multinazionale ha inoltre acquisito Sandora, produttore leader di succhi operante sul mercato ucraino. Ma l’operazione più importante è stata l’acquisizione di Lebedyansky, il sesto maggiore produttore al mondo di succhi ed il più grande produttore in Russia, con una quota valutata intorno al 30% del mercato russo. La posizione di leadership sul mercato russo delle bevande frutta è stata ulteriormente rafforzata di recente con l’acquisizione del gigante russo Wimm-Bill-Dann, leader in Russia per i prodotti lattiero-caseari, ma con una solida posizione anche nel settore succhi e bevande frutta. Pepsico è anche distributore sul continente americano dei succhi a marchio Ocean Spray. Il gruppo Pepsico è ora accreditato di una quota a valore di oltre il 10% sul mercato mondiale dei succhi e bevande frutta

R. WILD – CAPRI SUN:
la società tedesca R. Wild con la marca Capri Sun® è accreditata come uno dei più vivaci competitor globali nel settore delle bevande naturali a base di succhi di frutta. Il gruppo tedesco nasce come produttore di ingredienti naturali per l’industria alimentare e del beverage ed, oggi, è leader in questo settore. Nel 1969 il gruppo sviluppò e lanciò sul mercato tedesco Capri Sun®, una bevanda a base di succhi di frutta confezionati in sacchetti di alluminio flessibili con cannuccia, destinati specificamente al consumo dei ragazzi. La bevanda è diventata ben presto popolare ed il gruppo tedesco l’ha successivamente introdotta anche sui mercati esteri, divenendo in tal modo uno dei più diffusi marchi internazionali di frutta da bere. Capri Sun®, è oggi prodotta in 18 diversi paesi ed è commercializzata in oltre 100 nazioni, per un volume di oltre 5 miliardi di sacchetti (all’incirca un miliardo di litri). Il gruppo tedesco è tra l’altro riuscito a instaurare rapporti di partnership produttiva e distributiva con alcune tra le più grandi multinazionali del beverage, come Kraft Foods sul mercato USA e Coca-Cola Entreprise in Francia, Paesi Bassi e Regno Unito,

Databank bevande bibite succhi acque Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

OCEAN SPRAY:
con un fatturato superiore ai 2 miliardi di dollari, Ocean Spray è il principale produttore al mondo di succhi e bevande a base di mirtilli e uno dei più importanti produttori di succhi di frutta in scatola e in bottiglia del Nord America. Ocean Spray è venduto in più di 50 paesi. La società, con sede in Lakeville (Massachusetts), è di proprietà dei coltivatori di frutta che vengono poi trasformati in succhi e bevande. Al fine di dare maggiore impulso allo sviluppo commerciale dei suoi prodotti, Ocean Spray ha sottoscritto un accordo di distribuzione in USA e America Latina con il gruppo Pepsico.

ECKES-GRANINI:
Con circa 900 milioni di euro di fatturato netto nel 2012, vendite per oltre un miliardo di litri e una occupazione di 1.600 persone, il gruppo tedesco Eckes-Granini (facente capo alla famiglia Eckes) è una delle società leader in Europa nel settore succhi e bevande frutta con propri marchi. La società dispone di 14 società operanti nei vari mercati. I mercati nazionali con i più alti fatturati sono Germania e Francia ma produce e distribuisce su questi altri mercati: Spagna, Finlandia e altri Paesi scandinavi, Belgio, Svizzera, Austria, Ungheria, Romania, Rep. Ceca, Turchia. Inoltre esporta in 70 diversi Paesi. I principali marchi sono: Granini (28% del totale vendite), Hohes C (27%) e la francese Joker (17%), oltre a Sió (Ungheria), Marli (Finlandia), Yo e Susi (Austria). Di recente il gruppo tedesco ha rafforzato ulteriormente le sue posizioni con l’acquisizione dei succhi Pago (Austria) dal gruppo Heineken.

REFRESCO GERBER :
Gerber Emig è una importante società europea di imbottigliamento con focus sui succhi di frutta e altre bevande a base frutta. Produce fondamentalmente per conto terzi: private label dei gruppi della distribuzione a alcune importanti marche per conto di aziende competitrici sul mercato dei soft drinks. Nel 2012 l’azienda ha realizzato volumi per circa 1,5 miliardi di litri e un fatturato di 801 milioni di euro. Gerber Emig gestisce impianti di produzione nel Regno Unito, Francia, Germania e Polonia. Ha sede a Bridgwater, Regno Unito, e impiega circa 1.700 dipendenti. Fondata nel 2000, Refresco è leader europeo nell’imbottigliamento di bevande analcoliche e succhi di frutta per i rivenditori ed i competitori di marca con unità produttive in Benelux, Francia, Germania, Iberia, Italia, Regno Unito, Polonia e Finlandia. Nel 2012 l’azienda ha realizzato volumi per circa 5.000 milioni di litri e un fatturato di 1,5 miliardi di euro. Refresco offre una vasta gamma di combinazioni di prodotti nei settori dei succhi di frutta, bibite gassate e acque minerali in confezioni in cartone, PET, PET asettico, lattine, sacchetti, e vetro. Ha sede a Rotterdam, nei Paesi Bassi e impiega circa 3.000 dipendenti. Il gruppo è operativo in Italia tramite la controllata Spumador

Nell’aprile 2013 è stata concordata la fusione tra le due società. Il nuovo nome societario del Gruppo sarà Refresco Gerber, un nome che riflette lo spirito di questa fusione, che si basa sui punti di forza di entrambe le aziende. Gli azionisti Gerber Emig deterranno il 30% delle azioni del nuovo gruppo e gli azionisti Refresco deterranno il rimanente 70% delle azioni. La fusione darà vita ad un nuovo grande gruppo con un fatturato aggregato di 2,3 miliardi di euro, 4.700 dipendenti e operatività produttiva in ben 10 Paesi europei. In tal senso diventerà il quinto gruppo produttivo europeo di bevande analcoliche, subito dopo le 4 multinazionali globali Coca-Cola, Pepsico, Nestlè Water e Danone.

Databank grossisti Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web Cash & Carry Ingrosso Bevande Gruppi

CONSERVE ITALIA
Conserve Italia rappresenta la prima industria conserviera in Italia e si colloca fra le aziende leader del settore in Europa con un fatturato di gruppo che nel corso dell’esercizio chiuso al 30 giugno 2012 ha raggiunto i 1.033 milioni di Euro. Conserve Italia a livello di Gruppo trasforma ogni anno circa 650.000 tonnellate di materie prime, rappresentate da frutta, pomodoro e vegetali, che vengono trasformate in 12 stabilimenti, di cui 8 in Italia, 3 in Francia e 1 in Spagna. Nel Gruppo Conserve Italia operano 1.700 addetti fissi e circa 1.300 lavoratori stagionali. Le vendite di succhi e bevande a base frutta (marchi Valfrutta, Yoga, Derby Blue e Juver) coprono il 43% del fatturato totale. La politica di marca ha da sempre costituito uno degli orientamenti strategici del gruppo Conserve Italia ed oggi le vendite coi marchi dell’azienda coprono il 71% del fatturato, seguite dalle Marche Commerciali della moderna distribuzione e dai prodotti destinati agli scambi industriali.

RAUCH
Con un turnover di oltre 800 milioni di € nel 2012, il gruppo Rauch é di gran lunga il maggior produttore austriaco di succhi di frutta e di tè freddo, ma ricopre anche un ruolo importante a livello internazionale. Rauch, nata nel 1902 come impresa familiare nel campo della produzione di sidro, si è popi convertita alla produzione del succo di mela. A partire dagli anni ’60 la società ha impresso una forte accelerazione nella crescita attraverso l’espansione della base produttiva a tutti i comparti della frutta da bere e anche nel settore del tè freddo promuovendo contestualmente l’espansione territoriale in altri mercati europei. Rauch (che controlla in Austria anche la birreria Fohrenburg) ha attualmente 1.400 persone nel suo organico ed esporta in 70 paesi. L’export riveste più del 50% della produzione il che evidenzia che Rauch è un’azienda internazionale. I marchi strategici del gruppo sono Rauch, Happy Day, Bravo, Nativa e Rauch Ice Tea. Rauch produce e imbottiglia anche per conto terzi.

MASPEX WADOWICE
Maspes Wadowice è diventato leader nel mercato dei succhi di frutta e nettari oltre che in Polonia (dove si trova la sede centrale del gruppo), anche nella Repubblica Ceca e Slovacchia, oltre ad avere conquistato posizioni di rilievo anche sui mercati dell’Ungheria, Romania, Bulgaria. Produce anche prodotti solubili per bevande calde. Nel 2012 il Gruppo Maspex Wadowice ha raggiunto un fatturato di 2.910 milioni zt. ed opera nel settore frutta da bere principalmente con i marchi Tymbark, Caprio, Winnie e Life.

A cura di Marco Emanuele Muraca Beverfood.com Edizioni

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Nettare Bevande Frutta Internazionali Competitori Bevande Succhi Frutta Mercato



Annuario Bevitalia Acque Minerali Bibite e Succhi Soft Drinks Acquista

ARTICOLI COLLEGATI:

Gusto e benessere in equilibrio: succhi e nettari BioPlose e la fresca Tea Collection

18/02/2019 - In ogni locale c’è chi va subito al succo e chi se la prende comoda… Per entrambi c’è un BioPlose che li aspetta. La gamma dei thè freddi Tea Collection e dei succhi e ne...

Citroglobe: leader nella produzione e commercializzazione di succhi freschi e concentrati

30/12/2018 - Una crescita costante ed un fatturato  nel 2017, di 4,8 milioni. Sono i dati salienti della Citroglobe natural solution di Palermo, azienda fondata nel 2012 dai fratelli ...

Succhi e Bevande Frutta Italia: tutte le novità del 2018

17/12/2018 - «Cosa fai a Capodanno?» «Buon Natale a te e famiglia»   Signori e signori, ladies and gentlemen, ritornano le feste e con loro i tormentoni della fine dell’anno...

Parmalat utilizza i fruttivendoli come testimonial dei propri succhi Santàl

19/07/2018 - Santàl arruola i fruttivendoli d'Italia per decantare le qualità dei propri succhi e bevande alla frutta, nella consapevolezza che non ci sia testimonial più credibile di...

In Francia nasce Tropicana Essentials, una gamma dedicata all’alimentazione

28/06/2018 - Pepsico, leader sul mercato francese dei succhi con il brand Tropicana, ha deciso di lanciare Tropicana Essentials, una gamma dedicata all'alimentazione. Si tratta per il...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

7 − 6 =