0
Pinterest LinkedIn
Nota societaria a cura dell redazione Beverfood
Sulla base di documenti e comunicati aziendali

Orangina Schweppes Group, è uno dei primi competitor europei nel settore delle bevande analcoliche, con un giro d’affari complessivo nel 2011 pari a 1.180 milioni di euro. Le vendite sono distribuite su 60 paesi diversi, ma la Francia e la Penisola Iberica rappresentano assieme i 3/4 del totale attività del gruppo. Il portafoglio è composto da una ventina di marchi, di cui i primi 6 (Orangina, Schweppes, Oasis, Pulco, Trina e La Casera) assorbono l’80% della performance commerciale del gruppo. Orangina Schewppes fa oggi parte del gruppo nipponico Suntory.

Riferimento temporale: giugno 2012-08-10

Annuario Bevitalia Acque Minerali, Bibite e Succhi Beverfood

EVOLUZIONE STORICA DEL GRUPPO

Nel 1783, Jacob Schweppe, un gioielliere di origine tedesca trasferitosi in Inghilterra, lancia la Water Soda Schweppe’s a Londra, che diventa immediatamente un successo. Nel 1870, la Schweppes avvia la produzione e commercializzazione della Indian Tonic e della Ginger Ale. Nel 1950, Schweppes inizia la sua espansione internazionale e nel 1969 si fonde con Cadbury (il più grande produttore inglese di dolciumi), diventando Cadbury Schweppes. Successivamente la società sviluppa una gamma completa di sode alla frutta che si affiancano alle storiche Water Soda, Indian Tonic e Ginger Ale.

Orangina ha invece una origine più recente. Nel 1936, il Dott. Trigo, un farmacista spagnolo, crea una bibita all’arancia che si chiama Naranjina (piccola arancia in spagnolo). Il marchio viene ben presto acquistato da Léon Beton, che lo rinomina Orangina e lo rilancia in Algeria. Il marchio diventa molto popolare grazie alle sue campagne pubblicitarie originali e alla peculiare forma panciuta della bottiglia. La produzione è trasferita in Francia quando l’Algeria diventa indipendente nel 1962. Nel 1984, Orangina, ormai leader nel segmento aranciate sul mercato francese, è acquisita da Pernod Ricard (una delle principali società internazionale di spiriti).

Le storie parallele di questi due marchi-icone (Schweppes e Orangina) alla fine convergono in una sola azienda nel 2001, quando la Cadbury Schweppes acquisisce le aranciate Orangina e i succhi di frutta Pampryl dal gruppo Pernod Ricard. Nello stesso anno Cadbury Schweppes acquista La Casera, il secondo maggior produttore spagnolo di bibite. Il gruppo inglese raggruppa successivamente il settore bevande in una distinta divisione, la Schweppes Beverages Europe, mentre nella gran parte dei paesi extra europei il marchio Schweppes fa ormai parte di altri e distinti gruppi del beverage. Sul mercato UK il marchio Schweppes è entrato invece nell’orbita del gruppo Coca-Cola già sul finire del secolo scorso. Nel 2006 la divisione Schweppes Beverage Europe del gruppo Cadbury viene ceduta ai fondi di investimento Lion Capital (50%) e Blackstone (50%), che danno così vita al nuovo Orangina Schweppes Group. Nel 2007 il gruppo rafforza ulteriormente la sua presenza sui mercati dell’Est Europa con l’acquisizione di Rosinka, uno dei maggiori produttori di bibite analcoliche in Ucraina.

Nel novembre 2009, il Gruppo Suntory acquista Orangina Schweppes. Fondato nel 1899, Suntory è il pioniere della produzione di whisky in Giappone e con l’aggiunta di birra, bibite, prodotti alimentari e sanitari, rappresenta una delle più importanti conglomerate nipponiche. Suntory ha attuato una strategia dinamica di sviluppo internazionale in Asia, specialmente in Cina, così come in Europa dai primi anni ’80, con l’acquisizione della distilleria Morisson Bowmore, per esempio, e grandi vigneti a Bordeaux, come il Château Lagrange. L’acquisizione di Orangina Schweppes fa parte di questa strategia di sviluppo internazionale, dato che Orangina Schweppes diventa la piattaforma per lo sviluppo di tutte le attività Suntory in Europa. Nel 2010 il gruppo rafforza ulteriormente il proprio business europeo delle bevande analcoliche acquisendo il settore bevande frutta Sunny Delight in Europa e Nord Africa

Guida Guidaonline Bevandefrutta Beverfood frutta frutti succhi nettari

LE CIFRE CHIAVE DI ORANGINA SCHWEPPES GROUP NEL 2011
– 1° competitore nel mercato delle bibite alla frutta (fruit drinks) in Europa occidentale
– 2° competitore nel mercato delle bibite gassate analcoliche non cola in Europa occidentale
– 3 ° competitore nel mercato delle bibite frizzanti in Europa
– Dipendenti: 2.500 persone
– Vendite nette: 1.182 milioni di euro nel 2011 (+10,8% vs 2010)
– Principali marchi storici – Orangina, Schweppes, Oasis, Trina, Pulco e La Casera; assieme questi 6 marchi generano l’80% dei ricavi
– Portfolio di 23 marchi ben diversificati; oltre ai sei principali di cui sopra, da ricordare anche: Pampryl, Energade, Canada Dry, Sunny Delight, Brut Pomme, Ricqels, Champomy, Banga, Gini, Joy, Vida Jiuces, Rose’s lime juice, Rosinka, …..
– Prodotti venduti in oltre 60 paesi, con l’Europa occidentale come cuore della attività del gruppo; operativa anche in Europa orientale, Asia, Africa, Medio Oriente e territori francesi d’oltremare
– Alcuni dei marchi del gruppo sono diventati i leader assoluti nelle rispettive categorie, come Schweppes Tonic in Francia e Spagna, mentre nel mercato dei fruit drinks, Trina è il numero uno in Spagna e Oasis il n.1 in Francia e Belgio
– 4 Business Unit territoriali: Francia (principale mercato nazionale), Iberia (Spagna + Portogallo), Belgio, internazionale
+info: www.oranginaschweppes.com

Databank  bevande bibite succhi acque Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

ORANGINA SCHWEPPES SUL MERCATO ITALIANO
Il Gruppo opera con successo da diversi anni anche sul mercato italiano, dove però non dispone di unità produttive. La produzione e distribuzione di alcune fra le più importanti marche del gruppo (Schweppes, Oasis, Energade, ..) è affidata alla società Acqua Minerale San Benedetto che funge quindi da riferimento operativo su tutto il territorio italiano
+info: www.sanbenedetto.it

LE CIFRE CHIAVE DEL GRUPPO SUNTORY NEL 2011
– 28,000 dipendenti
– giro d’affari totale nel 2011 = 1.803 miliardi di yen
– 195 Group companies
– Presente in Europe, Middle East, Africa, Asia
3 segmenti di attività:
– Food e bevande analcoliche (2° competitore nel settore delle bevande analcolche in Giappone, Nuova Zelanda, Francia e Spagna), pari al 54% del totale fatturato del gruppo
– Bevande alcoliche (spirits, birre, …), pari al 29% del totale fatturato del gruppo
– Attività varie (food services, sports, flowers and seedings…), pari al 17% del totale fatturato
+info: www.suntory.com

The San Benedetto Lattina special design Naba Edition

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Bevitalia Acque Minerali Bibite e Succhi Soft Drinks Acquista

Scrivi un commento

1 × tre =