Pinterest LinkedIn

Don Papa – vellutato, ricco e avvolgente rum che arriva dalle Filippine – viene spesso indicato dalle sue consumatrici come “una carezza durante la serata”, una giusta gratificazione e ricompensa dopo una faticosa giornata. Come sappiamo, le donne hanno passato un periodo molto duro e in particolare le mamme, che hanno incarnato più ruoli del solito, questa volta anche quello d’insegnanti per i propri figli durante i periodi di didattica a distanza, a volte affiancate dai “Papa”, a volte invece da sole.

Le mamme barlady hanno affrontato questo periodo con incertezze ulteriori, date le chiusure di bar e ristoranti: ricordiamo a rappresentarle tutte, Ilaria Bello Bar Manager del “Talea” di Torvajanica, Francesca Gentili titolare del “Funi 1898” di Montecatini Terme e Francesca Lolli del “Velluto” di Bologna.

Molto sentita la scelta di Rinaldi 1957 che rappresenta il rum Don Papa in Italia, di dedicare – prima volta per un distillato – alle donne italiane la nuova limited edition “Flora & Fauna” contenente la bottiglia da 70cl di rum Don Papa invecchiato 7 anni. La nuova confezione esalta la lussureggiante, fertile e colorata giungla filippina e le creature mistiche che vivono nelle profondità dell’Isola che fa da casa a Don Papa: è l’isola di Negros, nelle Filippine, nota ai più come “Sugarlandia”, dominata dal Vulcano Kanlaon che dona mineralità alle piantagioni di canna da zucchero.

 

Ilaria Bello ha creato due cocktail:

 

1) Cocktail “Mama’s Cup”

Divinità come la Romana Flora da sempre simbolo di natura giovinezza e di fecondità. Questo drink vuole essere un omaggio alla dea Flora e alla donna in quanto mamma.

  • 3cl Don Papa Rum Flora e Fauna special ediction
  • 2cl vermouth rosso OSCAR.697
  • 3 dash bitter calamansi
  • Top ginger beer Sanpellegrino

Tecnica: build
Bicchiere: Highball
Decorazione: Fetta di pompelmo fetta di lime fetta di arancia ciuffo di menta.

 

2) Cocktail “Karin”

  • 3,5 cl succo fresco di agrumi (limoni e arance tarocco Sicilia)
  • 2 cl sciroppo di miele delle colline siciliane
  • 6 cl Rum Don Papa
  • 3 dash Talea bitter mix n°3
  • Velluto ai fichi d’ india

Versare il succo, lo sciroppo di miele il bitter e il rum nello shaker.
Agitare energicamente e versare filtrando in una coppetta cocktail vintage.
Finire con un velluto ai fichi d’india (ottenuto con Fabbri aria e velluto e simple’ ai fichi d’india).

Fortemente ispirato a un’altra isola vulcanica e alla figura femminile e cioè al film “Stromboli (terra di Dio)” uno dei capolavori di Rossellini che vede per la prima volta la bellissima Ingrid Bergman sotto la sua regia.

Sempre in legame con l’isola di Negros, il rum premium Don Papa, ha lanciato la sua nuova piattaforma creativa “Sugarlandia is Calling”, con il debutto della sua prima campagna digitale a cui seguiranno attivazione anche nell’offline. La nuova campagna video è la prima di una serie di contenuti digitali che saranno distribuiti a livello globale e saranno ispirati dall’Isola di Sugarlandia.

Rum Don Papa è distribuito in Italia da:
Rinaldi 1957
Viale Masini 34 – 40126 Bologna
tel. 051 4217811
e-mail info@rinaldi1957.it
www.rinaldi1957.it/home
www.facebook.com/Rinaldi1957   
www.instagram.com/Rinaldi_1957 

Don Papa Rum

Don Papa Rum, il primo rum premium small batch dalle Filippine, sta raggiungendo un successo globale che ha scavalcato i confini nazionali filippini.
Distillato e invecchiato sette anni in botti di quercia americana sull’Isola di Negros occidentale, localmente nota come Sugarlandia, viene distillato a partire da purissima canna da zucchero.
La qualità dello zucchero di canna dell’Isola di Negros è eccelsa ed è alla base del finale ricco e profondo di Don Papa Rum. Un finale che riporta note di vaniglia, miele e frutta candita.

Papa Isio, eroe nazionale e mistico, è stata una delle figure della rivoluzione filippina alla fine del 19 esimo secolo e ha giocato un ruolo fondamentale nel liberare l’Isola di Negros dalla dominazione spagnola.

Don Papa si ispira alla sua figura leggendaria e cattura il suo spirito e la sua magia in ogni bottiglia.

www.donpaparum.com

Scheda e news: Rinaldi 1957 S.p.A.

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

16 − dieci =