Carlo Carnevale
| Categoria Notizie Distillati, Liquori | 1300 letture

Don Papa “Chefs&Shakers”: Eugenio Roncoroni e Franco Ponti voleranno a Sugarlandia

Da sx: Franco Tucci Ponti e Eugenio Roncoroni
Da sx: Franco Tucci Ponti e Eugenio Roncoroni

Voleranno Roncoroni Eugenio Franco Chefs Shakers Ponti Papa Sugarlandia

A cura di

© Riproduzione riservata


Vaniglia, miele e frutta candita, in ricordo delle paradisiache spiagge delle Filippine, terra selvaggia e affascinante. Queste le note del rum Don Papa, elemento portante di “Chef &Shakers”, che si è tenuto a inizio settimana nel ristorante “Al Cortile” di Milano. Eugenio Roncoroni e Franco Tucci Ponti sono rispettivamente lo chef e il bartender che hanno trionfato nella competizione friendly: voleranno a Negros, terra natìa di Don Papa, per un suggestivo viaggio a Sugarlandia.

Guida Guidaonline Bibite e Succhi Beverfood bevande analcoliche energy sport drink thè caffè freddi succhi nettari
GuidaOnline Bibite e Succhi Beverfood.com Bevande Analcoliche bibite mixology thè e caffè freddi energy sport drinks Succhi Nettari Bevande Frutta Funzionali Horeca Concentrati

Il format della gara richiedeva tecnica, gusto e inventiva: ogni bartender era associato ad uno chef, e gli era richiesto di creare un drink a base Don Papa da abbinare al piatto realizzato solo pochi minuti prima dal proprio compagno di squadra. La valutazione poneva l’accento sulla qualità del piatto, la qualità del cocktail e l’abbinamento, con tutta la pressione di fatto sui bartenders, nonostante un’atmosfera quanto mai rilassata e conviviale, insaporita dai prodotti del Ristorante Filippino “Yum” di via Coni Zugna 44. Giuria di qualità per l’occasione: Anahita Tokhmehchi (proprietaria del cocktail bar & fine dining “Casa Mia” di Milano); Andrea Radic (giornalista dalla vasta esperienza nel mondo del fine dining e di cocktail, che collabora con Ansa, Il Giornale, Rai Radio Rai); Fabio Spinelli (noto bartender, bar manager e formatore). Queste le proposte:

Andrea Marroni (Dabass)/Mattia Mizzi (Mercato Noodle Bar)
Piatto: Rognone di maiale cotto a bassa temperatura, miele allo yuzu e salsa di soia, rigenerato lo passiamo in padella e lo finiamo con una salsa a base di anacardi e il sugo di bue grasso. Abbinato a un paté di fegato di maiale e un rognone di maiale scottato con anacardi e Pak-Choi.

Cocktail: Rum Don Papa, succo di lime arricchito con lemongrass fresco pestato e uno sciroppo agrodolce di nettare d’agave con lamponi freschi e aceto di mele e un drop di orange bitter, shakerato, olii essenziali derivanti da scorzetta di lime.

 

 

Misha Sukyas (I Mori)/Franco Tucci Ponti (Al Cortile/Fonderie Milanesi)
Piatto: la tipica colazione filippina “tapsilog”: uova, beef tapa (confrofiletto di manzo, marinato nella oyster sauce con aglio, aceto di ananas piccante, zucchero, sale e pepe). Croccante di “garlic fried rice” e Sriracha, salsa piccante tailandese con aglio.

Cocktail: Rum Don Papa, oscovado e sciroppo di datteri, con marmellata di peperoncino, agrume mix con succo di yuzu e pompelmo, shakerati con foglie di salvia.

 

Eugenio Roncoroni (Al Mercato)/Robi Tardelli (Dabass)
Piatto: Maialino disossato, riempito con cipollotto, lemon grass e aglio, arrotolato come una porchetta, cotto sottovuoto nella Sprite e poi passato in padella e in forno. Insalata di cetrioli, coriandolo, dressing al sesamo e una punta di aglio.

Cocktail: Rum Don Papa, frutti rossi freschi pestati, un filo di zucchero liquido e lime. Bicchiere profumato con finocchio selvatico e crusta di anice stellato.

 

Roncoroni ha vinto il favore della giuria grazie alla riproposizione di uno street food conosciuto durante un viaggio nelle Filippine: ci tornerà insieme a Ponti, grazie al premio che Don Papa metteva in palio. Una traversata fino a Sugarlandia, l’isola di Negros celebre per la produzione di canna da zucchero e culla del rum Don Papa, come racconta il maestro di cerimonie Gabriele Rondani, Marketing & PR Director di Fratelli Rinaldi Importatori, che distribuisce Don Papa in esclusiva per l’Italia. Un rum nato dalla mente di un uomo già impegnato nel mondo del beverage, finito nelle Filippine durante un anno sabbatico; l’impatto con le canne da zucchero di Negros fu folgorante, e da lì Don Papa è decollato.

Don Papa (foto Veronique Mazzoli)

Spiagge stupende, natura, fauna, piantagioni. E il Rum? È realizzato grazie allo zuccherificio Hawaian Mills, che risale agli anni ’20 e nel tempo ha implementato ben poche novità: le macchine sono rimaste a un livello di efficienza inferiore alle tecniche moderne. Paradossalmente, questo permette alla melassa di trattenere lo zucchero e conferire a Don Papa il suo tocco unico. Fermentazione e poi distillazione in colonna, fino alla conservazione in rovere americano precedentemente rasato (shaving) e affumicato, e una doppia tostatura. Senza tralasciare l’estetica, con un’etichetta premiata a livello internazionale per design e disegni (45 animali esotici realizzati sulla bottiglia).

Un rum nuovo, che Rinaldi contribuisce a portare al pubblico: l’apprezzamento dei consumatori è ampio, forse ancora da sviluppare quello dei bartneders, ma i numeri lasciano ben sperare: 105.000 bottiglie distribuite lo scorso anno, rispetto alla cifra globale di 600.000. Varia anche la proposta: una riserva 7 anni, una 10 anni quasi introvabile (appena 6.000 bottiglie l’anno in Italia),  una versione unblended-unfiltered per mixology, e l’ultima novità, Don Papa Sherry Cask Finish, con invecchiamento in botti di sherry. Filippines, here we come.

Scheda e news: F.LLI RINALDI IMPORTATORI S.p.A.


LEGGI ANCHE

Foto presa da Facebook di Bartender.it

The Rum Day e The Whisky Day, il meglio dei distillati con una storia da raccontare

30/10/2018 - Dal Centro America all'Irlanda, all'insegna della distillazione di due dei prodotti più profondi e introspettivi che si possa degustare al mondo. Rum e Whisky protagonist...

Il giro del mondo in 42 Rum: Rinaldi 1957 espone la sua gamma a “ShowRUM”

28/09/2018 - Con i lanci in Italia di “Trois Rivières Finish Teeling Whiskey”, la nuova linea “La Maison du Rhum”, “Centenario 18 anni”, “Panama 1914”, “Naga Triple Wood”, “Coloma 15 ...

Don Papa Rum conquista Pitti, portando per una notte i Tropici a Firenze

15/06/2018 - C’è un termine del mondo della moda che mi ha sempre affascinato molto. È la dizione “vedo/non vedo”, un modo per indicare gli abiti che con le loro trasparenze, i pizzi ...

Don Papa Sugarlandia Party: cocktail e finger food orientale

28/05/2018 - Si terrà lunedì 28 maggio 2018, a partire dalle ore 19:30, presso il Marina Club di Jesolo Lido (Venezia), in via Roma DX 120/C, il Don Papa Sugarlandia Party.   ...

Don Papa

Rum Don Papa: il successo di un prodotto distintivo

30/11/2017 - Forte del grande successo ottenuto fin dal suo lancio nel 2012 in alcune nazioni, il Rum Don Papa - il primo rum premium delle Filippine con lotti limitati e selezionati ...

Novità dal rum Don Papa: arrivano “Art Canister” e “Rare Cask”

24/11/2017 - La famiglia di Don Papa Rum, composta da Don Papa Rum e Don Papa 10, si arricchisce con nuovi prodotti e astucci in edizione limitata: Don Papa Rum Limited Edition Art Ca...

Rum Don Papa: il successo di un prodotto distintivo

26/07/2017 - Il Rum prodotto a “Sugarlandia”, nelle Filippine, la nuova moda del bere di qualità in Italia. Forte del grande successo ottenuto fin dal suo lancio nel 2012 in alcune na...

RINALDI partecipa a Showrum Roma, il 2 e 3 ottobre 2016

14/09/2016 - Rinaldi espone la sua gamma di Rum allo “ShowRum 2016”, in programma a Roma domenica 2 e lunedì 3 ottobre 2016. Giunto alla quarta edizione, “ShowRum” è il primo vero fes...

Rum DON PAPA “10 ANNI”: un DON PAPA più potente

23/10/2015 - Arriva finalmente in Italia Don Papa 10 Anni, l’upgrade del primo Rum filippino distribuito in Italia, dove sta conoscendo uno straordinario, ininterrotto successo. Gli a...


© Riproduzione riservata

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Franco Chefs Roncoroni Papa Eugenio Voleranno Ponti Sugarlandia Shakers


BEER ATTRACTION - 16-19 febbraio 2019 Rimini fiera - specialità birrarie, alle birre artigianali e al food per il canale Horeca

ARTICOLI COLLEGATI:

“A tutto Quor”: la presentazione al pubblico del nuovo Franciacorta Quor 2910

10/12/2018 - Il tanto atteso Quor 2910, nuovo Franciacorta prodotto dalla cantina La Montina di Monticelli Brusati, è pronto per essere degustato. Sarà presentato ai wine lover sabato...

Cardenal Mendoza sbarca a Milano per la Golden Week

29/10/2018 - E’ in pieno corso di svolgimento la terza edizione della “Cardenal Mendoza Golden Week”, che si svolge in tutto il mondo dal 25 al 31 ottobre 2018. Una celebrazione della...

Grandi vittorie degli spumanti 600UNO Trento Doc distribuiti da Rinaldi 1957 in degustazione a Merano

26/10/2018 - Il 24 ottobre, alla Merchant Taylors’ Hall di Londra, si è svolta la premiazione del Concorso Internazionale “The Champagne & Sparkling Wine World Championships” e 60...

La Montina: un nuovo stile di Franciacorta che viene dal Quor

16/10/2018 - C'è un nuovo stile in Franciacorta, che non teme il passare del tempo. Un nuovo stile di interpretare le bollicine di Franciacorta che viene dal Quor, per citare il nome ...

Spirit Selection by Concours Mondial de Bruxelles: vittorie dei prodotti distribuiti da Rinaldi 1957

21/09/2018 - 1.330 prodotti partecipanti, 29 premiati con la “Gran Medaglia d’Oro” di cui 5 italiani. Giuria composta da 78 degustatori di 26 nazionalità, tra cui Master Blender, buye...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

dodici − 11 =