Maria Sofia Tarana
| Categoria Notizie Birra | 624 letture

Due è meglio di uno. A Beer Attraction John Martin’s presenta le sue novità

Stand Interviste Meglio Beverfood.com Channel Attraction Anesa Martin Beer Attraction 2019 John Fiera Di Rimini John Martin Beer

Fiera Di Rimini John Martin Anesa Beer Attraction 2019 Attraction Interviste John Meglio Beverfood.com Channel Beer Martin Stand

John Martin nasce in Belgio e dal 1909 è rinomata per il suo vasto assortimento di birre, in particolare con i brands: Bourgogne des Flandres, Gordon Finest Beers, Guinness, Martin’s Pale Ale, Timmermans e Waterloo. Dal 2004 Anthony Martin è a capo di John Martin SA. Dalla creazione della “Finest Beer Selection” di Anthony Martin, John Martin SA ha duplicato il proprio giro d’affari.

 

 

In occasione di Beer Attraction 2019, la vetrina internazionale sul settore birrario, l’azienda ha presentato le sue punte di diamante:

«Una novità importante è data da una collaboration brew con Guiness che ha dato vita ad un blend: la birra  Lambic & Stout […]» spiega Giancarlo Trizzullo Amministratore di John Martin Italia S.R.L. È il risultato di un assemblaggio tra tre birre: la Guinness Special Export, la Guinness West Indies Porter e la Oude Kriek di Timmermans «per una produzione molto limitata di 60 hl» continua Trizzullo.

 

Annuario Birre Italia Birritalia Beverfood.com
Annuario Birra Italia Birritalia beverfood.com

 

Alla spina invece le due Timmermans Oude Gueuze, una denominazione controllata e quindi protetta. È conosciuta anche come champagne delle birre, tanto più che è disponibile solo in “limited edition”.  Si aggiunge a questa una Oude Kriek, nata dalla congiunzione di una lambic vecchia e una giovane, al pari della prima è prodotta in edizione limitata. Entrambe sono state spillate con il metodo a pompa.

Novità assoluta per la fiera è stata la Martin’s Orange Crush IPA ricchissima di aromi, con prevalenza di note agrumate, precisamente di arancia rossa conferiti da luppoli selezionati. Lievemente alcolica e con un IBU pari a 41.

 

+INFO: www.anthonymartin.be/it/

 

+ COMMENTI (0)

Sant'Anna Beauty il nuovo amico della perlle - C + Collagene idrolizzato forte

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Beer Attraction 2019 Fiera Di Rimini Stand Interviste Attraction John Martin Beverfood.com Channel Anesa John Beer Martin Meglio


Annuario Birra Birritalia beverfood

ARTICOLI COLLEGATI:

Il nuovo marchio di fabbrica Verallia: unico a livello mondiale

17/05/2019 - Verallia ha deciso di unificare a livello mondiale il proprio marchio di fabbrica posto sui contenitori di propria produzione, estendendolo a tutti i Paesi: Francia, Ital...

Dall’Inghilterra all’Italia: tutta la naturalità e la purezza degli smoothies di Innocent

16/05/2019 - Innocent è un brand che nasce 20 anni fa in Inghilterra, con una forte impronta di benessere e una particolare attenzione all'utilizzo del prodotto in purezza. Insomma: f...

Il futuro alle spalle. Fabbrica di Pedavena: reinterpretare l’hospitality di un tempo con la birra

16/05/2019 - Pedavena è un piccolo comune italiano in provincia di Belluno, che vanta una lunga ed esperta tradizione brassicola. Ai piedi delle Dolomiti Venete viene prodotta dal 189...

Traguardi, novità e molto altro del Gruppo San Benedetto all’ultimo TuttoFood

15/05/2019 - La presenza di San Benedetto non è mancata per la settima edizione di TuttoFood 2019, tenutasi alla fiera di Milano. Un appuntamento rilevante nel mercato nazionale e int...

Verso i sensi e oltre: SenxUp la linea mixology pensata da Di Iorio Spa

15/05/2019 - Un palcoscenico di tendenze, reunion di professionisti del settore, fulcro di conoscenze e luogo di business: questo in breve il succo della settima edizione di TuttoFood...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

4 × cinque =