0
Pinterest LinkedIn

Nel 2007 le vendite di energy drink in Europa Occidentale sono salite ulteriormente dell’11% portandosi a 487 milioni di litri con un valore al dettaglio di 3.757 milioni di euro. E’ quanto emerge dall’ultimo rapporto di mercato della Zenith Internastional, società leader nella consulenza e informazione sul settore bevande. Il mercato è sempre dominato da Red Bull, seguito da Burn (Coca-Cola), Shark e Effect


I tre principali mercati sono il Regno Unito, Germania e Spagna, che insieme rappresentano il 56% del volume totale dell’Europa occidentale. La Francia è stata la nazione con la più rapida crescita del mercato (+22%), pur partendo da una base molto bassa, seguita da Irlanda, Danimarca e Spagna. Il settore delle bevande energetiche tende a concentrasrsi intorno ai grandi player internazionali con la Red Bull che vanta una quota di circa il 60% del volume globale, mentre Coca-Cola si pone al secondo posto con i marchi Burn e Relentless (rispettivamente secondo e quinto nella classifica dei marchi). mentre Shark (gruppo Osotspa) ed Effect (gruppo MBG) si pongono rispettivamente al terzo e quarto posto

Grafico Torta zenith international ripartizione dei consumio di energy drink per paese europa occidentale

“Un più intenso gioco concorrenziale, un efficace supporto di marketing ed una maggiore accettazione del consumatore, nonché la fedeltà, sono state le variabili fondamentali che hanno contribuito alla crescita del mercato “, ha commentato Gary Roethenbaugh Market Intelligence Director della Zenith “I produttori stenno estendo la distribuzione e sviluppando una maggior appeal al fine di cogliere un più ampio targe di consumatori. Ciò ha portato ad uno spostamento di attenzione verso il canale di vendita al dettaglio “.

Annuario Bevitalia Acque Minerali, Bibite e Succhi Beverfood 2008/09

Ecco in sintesi ulteriori risultati fondamentali evidenziati dal rapporto Zenith:
… Le prime 10 marche sono responsabili per il 75% del volume totale;
… I prodotti a base di taurina e caffeina rappresentano il 74% del totale consumi;
… Le lattine da 25cl rimangono l’imballaggio preferito;
… L’Irlanda ha il più alto consumo per persona (7,7 litri/anno), seguita da Austria e Svizzera, rispettivamente con 5,4 litri e 2,4 litri.
Zenith prevede che il tasso di crescita medio annuo possa mantenersi intorno all’8% nel corso dei prossimi cinque anni, spingendo il consumo di bevande energetiche in europa Occidentale vicino a 700 milioni di litri nel 2012.

Il rapporto della Zenith International sugli Energy drink contiene oltre 217 pagine di grafici, tabelle e analisi, con 16 profili/paese e una completa analisi di mercato. Chi fosse interessato, può contattare la Zenith International (Gary Roethenbaugh or Natalie Cording,): Tel +44 (0) 1225 327900 – info@zenithinternational.comwww.zenithinternational.com

Se volete ricevere con regolarità la segnalazione di tutte le nostre news sul settore del beverage, iscrivetevi gratuitamente alla nostra bevernews. –> ISCRIZIONE

CONSULTA LA NUOVA SEZIONE DOCUMENTAZIONE: —-> bevande analcoliche

LE ALTRE BEVERNEWS DELLA SEZIONE: —-> bevande analcoliche

No.3 London Dry Gin - nuova bottiglia disponibile da Marzo 2020 - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Bevitalia Bevande Analcoliche Acquista

Scrivi un commento

due × tre =