beverfood
| Categoria Notizie Vino | 3728 letture

Enoteca Regionale Emilia Romagna: I VINI DELL’ EMILIA ROMAGNA protagonisti a Expo 2015

Regionale Romagna Vini Emilia Romagna Expo Milano 2015 Vini Expo Enoteca Emilia

Expo Regionale Emilia Vini Emilia Romagna Romagna Enoteca Vini Expo Milano 2015

Enoteca Regionale Emilia Romagna, “strumento” dedicato al marketing, comunicazione e promozione dei vini emiliano romagnoli e del territorio di produzione, non ha certo sottostimato l’opportunità di affidare anche a Expo 2015 il compito di far conoscere le proprie perle enologiche. Per questo ha lavorato assieme ai Consorzi per assicurare una presenza dei vini dell’Emilia Romagna all’interno del Padiglione Vino dell’Expo, acquistando a nome dei vitivinicoltori di tutti i comprensori produttivi regionali un adeguato spazio espositivo.

EMILIA-R

Spiega il Presidente, Pierluigi Sciolette: «Enoteca Regionale Emilia Romagna sarà presente per tutta la durata di Expo (1 Maggio – 31 Ottobre 2015) e, grazie ad una rotazione bimestrale, si avrà un potenziale espositivo di oltre 190 etichette rappresentative della produzione enologica regionale.» Il Padiglione Vino, gestito da Veronafiere/Vinitaly è stato concepito come un percorso interattivo e multisensoriale che si snoda lungo tre piani: dalla Domus Vini al piano terra, fino alla Terrazza a copertura della struttura, passando per la Biblioteca del Vino al primo piano, un’area per degustare le grandi produzioni italiane, all’interno della quale Enoteca Regionale Emilia Romagna ha acquistato uno spazio per i soli vini emiliano romagnoli. Il percorso all’interno del Padiglione Vino sarà un racconto “emozionale” del vino, con il compito di illustrare le peculiarità della vitivinicoltura nazionale, attraverso una serie d’immagini, suoni, sensazioni e anche profumi che permetteranno al visitatore di toccare con mano il mondo della produzione enologica italiana, dai vitigni alle zone di produzione, dalle tecniche enologiche ai sentori della degustazione. Una serie di Winedispenser e zone con sommelier permetteranno l’assaggio, a livello nazionale, di circa 1.400 vini: i visitatori, muniti di Winecard acquistabile in loco al costo di 10 euro e che offre in dotazione un bicchiere, potranno assaggiare tre vini a scelta e potranno ricaricarla soltanto una volta, secondo la filosofia del consumo consapevole del vino.

Catering Ristorazione Databank excel xls csv Dati Indirizzi e-mail Aziende Beverage Bevande Tabella Campi records
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

Nell’area dedicata ai vini emiliano romagnoli, verrà proiettato anche un video celebrativo delle eccellenze enogastronomiche della nostra regione realizzato per conto di Enoteca Regionale dalla giornalista Francesca Fabbri Fellini, nipote del grande Maestro Federico, che racconta: «Per conoscere davvero l’Emilia Romagna è necessario lasciare l’autostrada A14 e imboccare la Via Emilia… uno dei nostri simboli più celebri e antichi, straordinario mix di storia, natura, arte, buona cucina e vini di qualità. In 7 video-pillole ho scelto per questo viaggio sulla Via Emilia delle guide di eccellenza: ‘I Magnifici 7 CHEF’, come li ho soprannominati, Ambasciatori della nostra meravigliosa Regione: Claudio di Bernardo del Grand Hotel di Rimini, Valentino Marcattilii  del San Domenico di Imola (BO), Alberto Bettini  del Ristorante  Amerigo 1934 di Savigno (BO), Luca Marchini  de L’erba del Re di Modena, Alessio Malaguti della Trattoria La Rosa di Sant’Agostino (FE), Massimo Spigaroli del Relais Antica Corte Pallavicina di Polesine Parmense (PR), Isa Mazzocchi  de La Palta di Borgonovo Val Tidone (PC).»

L’attività di Enoteca Regionale legata a Expo non si fermerà a Milano. Spiega il direttore Ambrogio Manzi: «Expo è una grande occasione da sfruttare, secondo noi, anche oltre la “vetrina” milanese: è una straordinaria opportunità per intercettare buyer e opinion leader del settore enogastronomico e portarli a conoscere i nostri territori. In quest’ottica, grazie a un accordo con APT e i Club di Prodotto della Regione, abbiamo organizzato pacchetti specifici sul turismo enogastronomico in Emilia Romagna. Inoltre, ritenendo l’attività di incoming un aspetto fondamentale della promozione dei nostri prodotti, organizzeremo il 28-29 giugno un workshop a Parma con 60 buyer del settore agroalimentare provenienti da tutto il mondo che saranno in Italia proprio in ragione di Expo. A seguito del workshop, in base alle diverse richieste, verranno divisi in 5 gruppi e verranno condotti in una visita guidata delle aziende vitivinicole delle diverse aree dell’Emilia Romagna: Parma e Piacenza, Modena e Reggio Emilia, Bologna e Ferrara, Rimini e Forlì-Cesena, Ravenna-Dozza”.
 
+info: http://www.enotecaemiliaromagna.it/ppapi@racine.ra.it

+ COMMENTI (0)

Gosling Rum - Distribuito da Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Expo Milano 2015 Vini Enoteca Vini Emilia Romagna Regionale Emilia Expo Romagna


ARTICOLI COLLEGATI:

“MO DNA”, Giacobazzi festeggia 60 anni di storia e passione con una bottiglia celebrativa

24/12/2018 - Una storia di famiglia fatta di passione per il vino e legame con il territorio: da 60 anni Giacobazzi è l’autentica espressione del DNA modenese, che ha conquistato l’It...

Il Consorzio Vini di Romagna fra i protagonisti della trasferta americana

30/10/2018 - Il progetto OWSCU Reg.UE 1144 porta in Stati Uniti e Canada l’aggregazione di Consorzio Vini di Romagna, Consorzio del Lambrusco di Modena e Reggio, Consorzio del Prosciu...

“Vini ad Arte” Anteprima Romagna Sangiovese: è tempo di comunicare il proprio stile

02/03/2018 - Quello dell’Anteprima Romagna Sangiovese è un weekend di pioggia e neve con le vigne coperte dai fiocchi a creare un effetto rallentato e romantico. Il Consorzio dei Vini...

Pignoletto Emilia Romagna: produzione 2017 in crescita del +12,5% a 12 milioni di bottiglie

23/02/2018 - I dati dell’imbottigliato del Pignoletto DOC per il 2017 parlano di una crescita a conferma di un trend positivo che dura da alcuni anni: sono circa 12 milioni le bottigl...

“Canto di Sirene Passito”, la nuova Albana di Tenuta Diavoletto

24/01/2018 - La cantina di Bertinoro presenta la sua quarta interpretazione del bianco simbolo della Romagna. Profumi tipici ma profilo moderno per una rivisitazione contemporanea di ...

BIT 2017: viaggio nel turismo enogastronomico

03/04/2017 - Si è alzato il sipario domenica 2 aprile sulla BIT, la Borsa Internazionale del Turismo. Tre lettere con un unico denominatore, il viaggio, grande protagonista sino al 4 ...

Dalla collina al mare: l’Adriatico diventa la cantina di Tenuta Casali

29/01/2017 - A Roma nel week-end video presentazione in anteprima dello spumante di Sangiovese “Villa Zappi” dedicato dalla cantina mercatese a uno dei protagonisti del Dirigibile Ita...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

diciannove − 1 =