beverfood
| Categoria Notizie Tecnologia e Packaging | 1791 letture

Etichettatrici SACMI scelte da NBL, partner sudafricano di Heineken

Logo Sacmi 2015

Packaging Heineken Sacmi Sudafricano Partner Etichettatrici Scelte

Linee esistenti verranno rinnovate con soluzioni per l’applicazione di etichette sviluppate dalla Divisione Packaging del Gruppo, scelte per i massimi livelli di flessibilità ed affidabilità garantiti nel tempo, in qualsiasi condizione di produzione.

opera-600_03_Una soluzione ottimale, facile da gestire, ancora più durevole nel tempo e compatta; inoltre, la sua modularità altamente flessibile ne garantisce un funzionamento efficiente in qualsiasi condizione di produzione. Ecco le ragioni che hanno spinto Namibia Breweries Limited (NBL), uno dei maggiori produttori e imbottigliatori sudafricani e partner regionale di Heineken, ad affidare a Sacmi il progetto di rinnovo delle etichettatrici a valle della linea di imbottigliamento.

NBL ha deciso di scegliere questa soluzione Sacmi per le avanzate caratteristiche tecniche vantate dalle etichettatrici Sacmi, nonché per il loro successo di mercato e per l’ormai consolidata buona reputazione; tale decisione, infatti, è in linea con un ordine simile del partner brasiliano della multinazionale produttrice di birra.

Annuario Bevitalia Acque Minerali, Bibite e Succhi Beverfood Acquista Ora o scarica gratis in pdf
Annuario Bevitalia Acque Minerali, Bibite e Succhi Beverfood Acquista Ora o scarica gratis in pdf

La macchina fornita, una OPERA 600 60T, è dotata di tre moduli per l’applicazione di etichette a colla fredda e dello stesso numero di moduli per l’applicazione di etichette autoadesive; tali moduli garantiscono, rispettivamente, un tasso di produzione pari a 62.000 e 60.000 applicazioni all’ora. La macchina è interamente fornita di sistemi di controllo qualità sviluppati dalla Divisione Automation & Service del Gruppo, come il sistema di posizionamento delle bottiglie brevettato da Sacmi stessa (dotato di 6 fotocamere per l’acquisizione di immagini video a colori).

“L’ultima generazione di etichettatrici modulari Sacmi”, spiega Iacopo Bianconcini, Marketing Manager della Divisione Beverage & Closures & Containers del Gruppo, “è caratterizzata da un funzionamento altamente efficiente, ad alta velocità, con un unico passaggio nella macchina, attraverso molteplici sistemi e tecnologie per l’applicazione di etichette”. Grazie al sistema di auto-splicing, presente nei moduli per l’applicazione di etichette autoadesive, è possibile sostituire la bobina senza interrompere la produzione, garantendo così prestazioni ottimali e costanti nel tempo.

Annuario Birre Italia Birritalia Beverfood.com
Annuario Birra Italia Birritalia beverfood.com

La decisione di investimento di Namibia Breweries Limited è stata influenzata, oltre che da questi aspetti vantaggiosi, anche dalla capacità di Sacmi di collaborare con il cliente dalla prima fase di progettazione e di saper individuare soluzioni personalizzate in grado di rispondere a specifiche necessità del mercato e di produzione. Grazie a questo ordine, Sacmi potenzia la sua presenza nell’area sudafricana dove, da qualche anno, è presente una filiale locale (Sacmi South Africa). Dedicata al mercato Packaging-Beverage, questa filiale si inserisce in un più ampio piano di investimento di crescita e sviluppo per l’Africa: mette a disposizione una presenza strutturata che consente anche al Gruppo Sacmi di offrire un eccellente servizio di assistenza post vendita, fornendo ai clienti un supporto per l’intera durata di vita della macchina e dell’impianto.

+Info ufficio stampa:
Valentina Gollini – Valentina.gollini@sacmi.it

SCHEDA DI APPROFONDIMENTO E ALTRE NEWS SACMI

NBL, Heineken’s South African partner, chooses Sacmi labellers

Existing lines to be renewed with labelling solutions developed by the Group’s Packaging Division, chosen on account of hard-wearing reliability and flexibility whatever the manufacturing conditions

Easy to manage, harder-wearing and compact, therefore an excellent solution; moreover, highly flexible modularity ensures efficient operation under all manufacturing conditions. These, then, are the reasons why Namibia Breweries Limited (NBL) – one of South Africa’s most important producers and bottlers and Heineken’s regional partner – decided to entrust Sacmi with the renewal of its labelling machines downstream from the bottling line.

NBL’s decision to go with this Sacmi solution was based on the advanced technical characteristics of Sacmi labelling machines and their long-standing reputation and market success; the decision comes, in fact, in the wake of a similar order placed by the beer-making multinational’s Brazilian partner.

The supplied machine – an OPERA 600 60T – is equipped with three labelling modules for cold glue application and the same number of modules for self-adhesive labelling; these allow, respectively, output rates of 62,000 and 60,000 applications per hour. The machine is fully equipped with quality control systems developed by the Group’s Automation & Service Division, such as Sacmi’s patented bottle positioning system (equipped with 6 colour video image acquisition cameras).

“The latest generation of Sacmi modular labellers”, explains Iacopo Bianconcini, marketing manager of the Group’s Beverage and Closures & Containers Division, “stands out on account of an ability to operate efficiently, at high speed, with just a single passage through the machine and across multiple labelling technologies and systems”. Thanks to the automatic splicing system – present on self-adhesive labelling modules – the reel can be changed without interrupting production, thus ensuring consistent optimal performance over time.

In addition to these advantages, Namibia Breweries Limited’s investment decision was also influenced by Sacmi’s unique ability to work alongside the customer right from the design stage and seek out personalised solutions that meet specific production and market requirements. This order also sees Sacmi reinforce its presence in the South African area where there has been a local branch (Sacmi South Africa) for some years now. Dedicated to the Packaging-Beverage market, that branch is part of a wider growth and development investment plan for Africa: it offers a structured presence that also lets the Sacmi Group offer an excellent afters-sales assistance service, providing customer support throughout the lifetime of machine and plant.

+Info:
Valentina Gollini – Valentina.gollini@sacmi.it

WEB PAGE AND NEWS SACMI

+ COMMENTI (0)

Casta la Grappa per Alchimie

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Etichettatrici Sudafricano Sacmi Heineken Scelte Packaging Partner

ARTICOLI COLLEGATI:

Gli imballi personalizzati grazie alle innovative tecnologie di Ghelfi Ondulati. Il caso Melinda

17/05/2019 - Si tratta di un progetto davvero ambizioso: oltre 1000 scatti che riuniscono i volti delle 4000 famiglie del gruppo Melinda in cui si ritrae l’orgoglio di uomini e donne ...

My Spirits: torna l’evento Partesa dedicato agli Spirits

16/05/2019 - My Spirits di Partesa, il primo evento interamente dedicato al mondo degli Spirits aperto agli addetti ai lavori e a tutti gli appassionati del settore, torna con gli app...

Il monomateriale Goglio che piace all’ambiente

15/05/2019 - Sensibile alle tematiche ambientali, Goglio dimostra, in ogni ambito della propria attività, attenzione e tutela nei confronti della natura. Precursore dei tempi con l’in...

Cetina: un dono della natura in una bottiglia creata da PET Engineering

10/05/2019 - L'azienda croata Naturalis mirava a rafforzare la reputazione del suo marchio, Cetina, puntando non solo sul forte legame con il luogo da cui sgorga la sua acqua ma anche...

da sx Alfredo Pratolongo, Direttore Comunicazione Heineken Italia - Søren Hagh AD Heineken Italia - Alessandro Mattinzoli, Assessore allo Sviluppo Economico Regione Lombardia - Pierfrancesco Maran, Assessore a Urbanistica, Verde e Agricoltura Comune di Milano - Federico Visconti, Rettore LIUC Università Cattaneo - Massimo Furlan - Direttore dellUniversità della Birra

Inagurata l’Università della Birra Heineken in via dei Canzi 19 a Milano

08/05/2019 - Università della Birra, il polo di formazione professionale promosso da HEINEKEN Italia, inaugura oggi la propria sede in via dei Canzi 19 a Milano (quartiere Lambrate). ...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

dodici − 3 =