Pinterest LinkedIn

Secondo le stime dell’Italian Wine & Food Institute (IWFI), nel 2014, le importazioni di vini negli USA sono complessivamente ammontate a 8.811.033 ettolitri, per un valore di $3.950.806.000, contro i 9.294.640 ettolitri, per un valore di $3.915.087.000, del 2013. Nel 2014 le importazioni dall’Italia sono complessivamente ammontate a 2.471.607 ettolitri, per un valore di $1.342.352.700, contro i 2.475.750 ettolitri, per un valore di $1.288.063.000, del 2013. i Tal modo l’Italia consolida la propria posizione di leadership nell’esportazione di vino negli USA con una quota del 28 a quantità e del 34% a valore.

Grossisti importatori distributori bevande alimentari Banchedati Database excel xls csv Dati Indirizzi e-mail Tabella Campi records Industria Alimentare e Ingrosso
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

Le importazioni dall’Australia sono risultate, sempre nel 2014, pari a 1.591.723 per un valore di $ 391.265.440 contro i 1.760.570 ettolitri, per un valore di $437.108.000, dell’anno precedente. Le importazioni dal Cile sono ammontate, nel 2014 a 1.502.389 ettolitri per un valore di $275.952.000 contro il 1.441.960 ettolitri, per un valore di $299.970.000 dell’anno precedente. Quelle dall’Argentina sono ammontate a 916.003 ettolitri per un valore di $266.813.440 contro i 1.119.380 ettolitri, per un valore di $ 296.271.000, del 2013. Le importazioni dalla Francia – quinto paese fornitore del mercato statunitense in volume ma secondo in valore, anche se ben distanziato dall’Italia – sempre nello stesso periodo, sono ammontate a 869.673 ettolitri per un valore di $871.446.540 contro gli 877.060 ettolitri, per un valore di $829.095.000 dell’anno precedente.

Sempre secondo la nota dell’Italian Wine & Food Institute, il 2014 è stato un anno estremamente positivo anche per le esportazioni italiane di spumanti. L’Italia detiene infatti il primato delle esportazioni con  421.364 ettolitri per un valore di $245.798.170 contro i 364.010 ettolitri, per un valore di $ 215.467.000, del 2013 con un incremento del 15,7% in quantità e del 14% in valore. Lucio Caputo, presidente dell’IWFI, ha anche annunziato che in occasione del GALA ITALIA e della celebrazione del successo del vino italiano saranno rese note le previsioni dell’IWFI per il 2015 che risultano estremamente positive per il vino italiano

 Fonte: www.americaoggi.info/2015/01/10/43120-consuntivo-2014-successo-dei-vini-italiani-negli-usa

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

5 × quattro =