Beverfood.com
| Categoria Notizie Distribuzione - Ristorazione | 2669 letture

FEDERALIMENTARE: consumi alimentari in calo di 100 mln di euro a Natale

Consumi Natale Federalimentare Alimentari

Alimentari Federalimentare Consumi Natale

All’approssimarsi delle Feste, Federalimentare ricorda che i consumi nazionali complessivi del Paese sono stati pressoché stazionari nel quadriennio di crisi che abbiamo alle spalle. Essi hanno accumulato solo nell’ultimo biennio una perdita di circa 2 punti in termini reali rispetto al livello pre-crisi. Quelli alimentari, invece, hanno accusato in parallelo un vistoso calo cumulato fra i 9 e i 10 punti percentuali, con un taglio specifico, nel 2012, tra i 2,5 e i 3 punti. “Le ragioni del fenomeno – dichiara il Presidente Federalimentare, Filippo Ferrua – si legano in gran parte al fatto che i consumi totali sono stati sostenuti in questi anni dalla crescita dei prezzi dell’energia e dei servizi, in particolare quelli tariffari, mentre le famiglie, dopo questi drenaggi della spesa e dopo l’accentuarsi della pressione fiscale, si sono rivolte in gran parte proprio al comparto alimentare per limare quotidianamente le spese”.

Catering Ristorazione Databank excel xls csv Dati Indirizzi e-mail Aziende Beverage Bevande Tabella Campi records

In questo quadro, le prospettive per il cenone di Natale non possono essere ottimistiche. “Il contesto, infatti – prosegue Ferrua – rispetto alla sostanziale tenuta del Natale 2011, è aggravato dalla “novità” dell’IMU sulla prima casa, che costituirà un ulteriore, forte drenaggio di spesa per l’80% delle famiglie italiane proprietarie di casa. Ne deriva un calo di spesa alimentare valutabile oltre i 100 milioni di euro in occasione delle prossime Feste. Un’ulteriore conferma della china pericolosamente recessiva innescata dall’inasprimento della pressione fiscale, che spero induca il Governo a reperire le risorse necessarie a scongiurare il prossimo aumento dell’IVA previsto a luglio ”.

INFOFLASH/FEDERALIMENTARE
Federalimentare è la Federazione aderente a Confindustria che, con le sue 17 Associazioni di categoria, oltre alle 2 Associazioni aggregate, rappresenta e tutela l’Industria alimentare in Italia, seconda industria manifatturiera del Paese dopo quella metalmeccanica. In Europa, Federalimentare aderisce alla fooddrinkeurope. Alla fine del 2011 il fatturato complessivo del settore ha raggiunto i 127 miliardi di euro, con un’occupazione globale di 408.000 addetti distribuiti in 6.300 piccole, medie e grandi aziende L’Industria alimentare italiana – che insieme ad agricoltura, indotto e distribuzione rappresenta la prima filiera economica del Paese – acquista e trasforma circa il 72% delle materie prime nazionali. Inoltre è ambasciatrice del made in Italy nel mondo, dal momento che il 76% dell’export alimentare è costituito da prodotti industriali di marca. L’export ha raggiunto complessivamente i 23 miliardi di euro. +info: www.federalimentare.it/

+ COMMENTI (0)

Nino Negri 5 Stelle Sfursat - Sforzato di Valtellina

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Natale Federalimentare Consumi Alimentari

Tags/Argomenti: ,

ARTICOLI COLLEGATI:

Bevande Italia: ripresa della produzione, dei consumi e dell’export nel primo trimestre 2019

Bevande Italia: ripresa della produzione, dei consumi e dell’export nel primo trimestre 2019

12/07/2019 - Secondo l’ultimo report AgrOsserva di ISMEA, il primo trimestre del 2019 vede la ripresa produttiva e dell’export dell’agroalimentare in Italia. Particolarmente brillanti...

STA: dispositivi separati per una gestione separata riducendo consumi e aumentando la flessibilità

STA: dispositivi separati per una gestione separata riducendo consumi e aumentando la flessibilità

27/04/2019 - Da oltre trent’anni STA Impianti progetta, costruisce e commercializza sistemi per la tostatura del caffè, dedicati a piccole, medie e grandi torrefazioni. Tra le caratte...

E’ l’era del food delivery. Coldiretti: è il settore più dinamico della ristorazione italiana

E’ l’era del food delivery. Coldiretti: è il settore più dinamico della ristorazione italiana

31/01/2019 - Sono 18,9 milioni gli italiani che nell’ultimo anno con regolarità (3,8 milioni) e occasionalmente (15,1 milioni) hanno consumato a casa cibo ordinato tramite una piattaf...

Frutta secca: grande aumento negli ultimi anni nella produzione italiana

Frutta secca: grande aumento negli ultimi anni nella produzione italiana

19/12/2018 - Secondo uno studio dell’Ismea nel 2012 il settore italiano della frutta a guscio rappresentava lo 0,5% dell'agricoltura nazionale e l'1% dell'industria di trasformazione....

In Italia si stappano 190 milioni di bottiglie di spumante, 66 milioni solo nelle feste natalizie

In Italia si stappano 190 milioni di bottiglie di spumante, 66 milioni solo nelle feste natalizie

15/12/2018 - Come da tradizione gli Spumanti italiani sono protagonisti durante il periodo Natalizio nel bel Paese: in Italia durante le festività verranno stappate più di 66 milioni ...

MUMAC: domenica 16 dicembre apertura speciale con “La Leggenda della Stella di Natale”

MUMAC: domenica 16 dicembre apertura speciale con “La Leggenda della Stella di Natale”

12/12/2018 - MUMAC - Museo della macchina per caffè di Gruppo Cimbali: domenica 16 dicembre apertura speciale con “La Leggenda della Stella di Natale”, divertente laboratorio per bamb...

Cocktail Sanpellegrino, la bibita perfetta per celebrare con originalità e gusto le tue feste!

Cocktail Sanpellegrino, la bibita perfetta per celebrare con originalità e gusto le tue feste!

12/12/2018 - Il mese più luccicante dell’anno è arrivato: dicembre porta con sé il freddo inverno, ma anche il calore delle feste e il gusto del ritrovarsi per gli auguri. Con le fest...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

diciassette − dieci =