Moreno
| Categoria Notizie Birra | 878 letture

La formazione professionale in ambito birrario incontra l’innovazione per creare valore

Milano Heineken Valore Produzione Birra Professionale Formazione Innovazione Acer Formazione Birra Università Della Birra Creare Birrario

Università Della Birra Professionale Formazione Birra Produzione Birra Acer Valore Innovazione Birrario Heineken Creare Formazione Milano

Un modello formativo nuovo che nasce come risultato di un percorso di crescita della vocazione birraria nel nostro Paese, con l’obiettivo di favorire e accompagnare le potenzialità di sviluppo del mercato della birra in Italia. Divulgare cultura e competenze in ambito birrario agli operatori del settore (Ho.Re.Ca. e Modern Trade) e creare opportunità di business per tutta la filiera di riferimento: questa la missione di Università della Birra, innovativo hub di formazione professionale promosso da HEINEKEN Italia.

 

Annuario Birre Italia Birritalia Beverfood.com
Annuario Birra Italia Birritalia beverfood.com

 

Un progetto pensato per portare valore attraverso programmi e moduli formativi calibrati per soddisfare le esigenze degli operatori del settore attraverso un approccio che unisce cultura e business. I percorsi di studio alternano lezioni teoriche in aula a sessioni pratiche in laboratori attrezzati. Inoltre, la componente digitale assume un ruolo fondamentale, per un percorso di studi personalizzato di pre e post formazione fruibile anche in mobilità, grazie alla piattaforma dedicata di e-learning con highlights e approfondimenti ad hoc. Una formazione innovativa, pragmatica e “sul campo” che si concilia perfettamente con le attività professionali degli operatori coinvolti.

Nel solco del learning-by-doing è stato inoltre sviluppato un modulo didattico fruibile attraverso la realtà virtuale. “Dall’orzo al bicchiere” è l’applicazione che illustra il ciclo produttivo di cinque diversi stili birrari, mettendo in evidenza le materie prime e le varie fasi di produzione (maltazione, ammostamento, luppolatura, fermentazione, filtrazione e confezionamento). Attraverso delle domande mirate che riprendono quanto appreso in aula e in un approccio gaming, l’utente vive un’esperienza immersiva che lo vede protagonista, dalla scelta delle materie prime fino alla spillatura della birra perfetta.

 

 

Ed è in questo percorso che unisce formazione e innovazione che si concretizza la partnership tra Università della Birra e Acer, azienda leader dell’Information Consumer Technology, grazie all’utilizzo di notebook Predator Triton 500 abbinati a visori Acer Windows Mixed Reality, che consentono agli utenti di vivere esperienze uniche. Attraverso l’applicazione “Dall’orzo al bicchiere”, l’utente, dopo aver seguito la parte teorica, partecipa in modo immersivo e in prima persona a tutta la fase produttiva.

“La formazione è un investimento che dà valore alle persone, fornisce strumenti e contribuisce allo sviluppo del business. Formare significa far apprendere concetti, metodologie, dotare di strumenti pratici e abilitare al ‘fare’. La partnership con Acer, in questo senso, completa l’esperienza concreta e innovativa sulla quale è strutturato il percorso didattico dell’Università della Birra” – commenta Massimo Furlan, Direttore dell’Università della Birra.

“Forti di oltre 40 anni di esperienza nel mondo IT, abbiamo costruito il nostro successo su una cultura dell’innovazione che ci ha consentito di anticipare le tendenze del mercato e offrire sempre ai nostri clienti dispositivi innovativi, all’avanguardia e affidabili. Abbiamo deciso di collaborare con l’Università della Birra perchè attraverso una tecnologia innovativa è possibile far vivere un’esperienza formativa di primissimo livello” – dichiara Tiziana Ena, PBU & Marketing Manager di Acer Italy.

Una collaborazione ad alto valore aggiunto in cui expertise differenti, accomunate dalla stessa visione, si uniscono per offrire nuove possibilità e nuovi strumenti. In questo caso per parlare di birra, un prodotto dalla storia e dalla passione millenarie, in continua evoluzione.

 

Scarica gratis la Guidaonline Birre & Birre 2018 Beverfood.com con schede di tutte oltre 2000 marche di birra

 

I pilastri formativi proposti dall’Università della Birra:

  • Cultura birraria: per conoscere tutti i segreti e le tecniche produttive di un prodotto dalla storia millenaria e in continua evoluzione.
  • Competenze Commerciali: per acquisire dimestichezza con un sistema di vendita professionale in trasformazione, in un mercato che oggi richiede competenze diverse dal passato.
  • Gestione aziendale: per migliorare le competenze manageriali degli imprenditori del settore attraverso un programma di alta formazione sviluppato con rigore accademico in collaborazione con la LIUC Business School della LIUC Università Cattaneo di Castellanza (Varese).

 

 

La sede di Università della Birra:

Nata dal recupero di un ex complesso industriale, la sede dell’Università della Birra è a Milano in via dei Canzi 19, nel cuore pulsante di Lambrate. Oltre 1000 metri quadrati, aule attrezzate e spazi per favorire non solo la didattica e lo studio, ma anche la condivisione di idee, esperienze e conoscenze. Ad oggi, l’Università della Birra ha già formato oltre 1.000 operatori Ho.Re.Ca. e Modern Trade.

Università della BirraTM è un servizio di formazione a cura di HEINEKEN Italia S.p.A. che non rilascia titoli o attestati avente valore legale.

 

 

Università della Birra

 

L’Università della Birra è un progetto promosso da HEINEKEN Italia. Costituita a fine 2017, si pone l’ambizioso obiettivo di generare cultura, implementare valore e creare nuove opportunità di business per la filiera di riferimento attraverso la divulgazione di know how e la costruzione di solide competenze professionali. La formazione, rivolta ai professionisti attivi nel canale Ho.Re.Ca. e nella distribuzione moderna e ai dipendenti dell’azienda, mette a sistema il patrimonio di conoscenze accumulato da HEINEKEN Italia nel corso della sua storia e ulteriori preziose expertise derivanti dalla sinergia con terze parti. Cultura Birraria, Sales Capability e Gestione Aziendale: questi i tre pillars su cui ruota l’offerta formativa attraverso un percorso di apprendimento teorico e pratico proposto con codici e linguaggi innovativi. Il corpo docenti comprende sia professionisti di HEINEKEN Italia sia esperti coinvolti nel progetto in qualità di visiting professor.

Per ulteriori informazioni: www.universitadellabirra.it

 

Acer

 

Fondata nel 1976, oggi Acer è una delle aziende ICT leader al mondo, con una presenza in oltre 160 paesi. Guardando al futuro, Acer è focalizzata sulla realizzazione di un mondo in cui hardware, software e servizi si fonderanno l’uno con l’altro per offrire nuove possibilità ai consumatori e alle imprese. Dalle tecnologie orientate ai servizi, all’Internet delle Cose, al gaming, alla realtà virtuale,i 7.000 dipendenti Acer sono dedicati alla ricerca, alla progettazione, al marketing, alla vendita e al supporto di prodotti e soluzioni in grado di annullare le barriere tra le persone e la tecnologia. Per ulteriori informazioni si prega di visitare www.acer.it.

 

+Info: www.universitadellabirra.it
stampa@universitadellabirra.it
raffaella.stucchi@acer.com
f.pieri@cantieredicomunicazione.com

 

+ COMMENTI (0)

Grappe Castagnner provale tutte

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Professionale Università Della Birra Formazione Birra Heineken Formazione Creare Milano Valore Produzione Birra Innovazione Acer Birrario


Annuario Birra Birritalia beverfood

ARTICOLI COLLEGATI:

A Milano arriva My Spirits 2019: lunedì 25 novembre l’ultimo appuntamento della stagione

A Milano arriva My Spirits 2019: lunedì 25 novembre l’ultimo appuntamento della stagione

21/11/2019 - Una chiusura in grande stile per My Spirits 2019 di Partesa che si terrà a Milano lunedì 25 novembre dalle 14.00 alle 19.30. Per l’occasione è stata scelta una location s...

Piacere di Conoscerti! l’Artigiano in Fiera torna a Milano dal 30 novembre all’8 dicembre

Piacere di Conoscerti! l’Artigiano in Fiera torna a Milano dal 30 novembre all’8 dicembre

18/11/2019 - Qualità, autenticità, novità da tutta Italia e da tutto il mondo: l’Artigiano in Fiera, la più importante manifestazione delle arti e mestieri del mondo, torna a Milano p...

Torna Canapa Expo dal 22 al 24 Novembre: caffè, birre, pasta e tanti altri prodotti a base cannabis

Torna Canapa Expo dal 22 al 24 Novembre: caffè, birre, pasta e tanti altri prodotti a base cannabis

16/11/2019 - Al via venerdì 22 novembre la seconda edizione di Canapa Expo presso il Parco Esposizioni Novegro a Milano. Centinaia di espositori e professionisti da Italia, Spagna, Ge...

Mixology Experience: il 17 e 18 maggio 2020 appuntamento da non perdere a Milano

Mixology Experience: il 17 e 18 maggio 2020 appuntamento da non perdere a Milano

16/11/2019 - Ci sono le date, 17 e 18 maggio 2020, da salvare in rosso in agenda. C’è il nome, Mixology Experience, con il sottotitolo International Bar & Beverage Trade Show. C'è...

Milano Whisky Festival: il boom del re degli spirits in crescita continua

Milano Whisky Festival: il boom del re degli spirits in crescita continua

12/11/2019 - Il Milano Whisky Festival si conferma ancora una volta un appuntamento imperdibile per gli appassionati. In tantissimi hanno affollato le due giornate all’Hotel Mariott d...

Milano Sake Challenge: tutto pronto al Tenoha per decretare il miglior Sake

Milano Sake Challenge: tutto pronto al Tenoha per decretare il miglior Sake

10/11/2019 - Sbarca a Milano per la prima volta la Sake Challenge, un evento a cadenza annuale organizzato dalla Sake Sommelier Association Italiana. Il contest dedicato al Sake dal 2...

Michelin 2020: Bartolini show e Milano sulla cresta

Michelin 2020: Bartolini show e Milano sulla cresta

06/11/2019 - "Come vincere alle Olimpiadi". Il nuovo (che tanto nuovo non è) iridato dei fornelli Michelin è Enrico Bartolini con il suo Bartolini al MUDEC di Milano, incoronato dalla...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

16 + 16 =