beverfood
| Categoria Notizie Birra | 4982 letture

UN GIGANTESCO DOMINO IN UN VILLAGIO ARGENTINO DIVENTA UN DOMINO DA GUINNESS

Gigantesco Domino Villagio Argentino Guinness

Domino Guinness Argentino Gigantesco Villagio

Il gruppo internazionale Diageo-Guinness ha varato uno spot di grande efficacia che propone un spettacolare domino realizzato in un villaggio argentino, con oltre 1000 persone coinvolte, 6mila pezzi, 10mila libri, 400 pneumatici, 75 specchi, 50 frigoriferi, 45 guardaroba, 6 auto. Insomma un autentico domino da…. Guinness ! Le immagini finali chiudono su una torre di libri che si trasforma in una gigantesca pinta di birra che ricorda immediatamente la celebre stout irlandese. Lo spot si chiude con un pay off di speranzoso ottimismo : ‘Good things come to those who wait’ (“le buone cose arrivano a quelli che sanno aspettare”), che ricorda l’attesa al pub per la pinta di Guinness (‘the perfect pint’) dovuta alla particolare procedura di spillatura (in 2 tempi) di questa birra che va fatta riposare “come si deve” ed al famoso “effetto cascata” – dal basso verso l’alto – della schiuma che avviene durante questo processo.


Non si è badato a spese per la realizzazione di questo spot firmato dall’agenzia Abbott Mead Vickers BBDO. Diretto da Nicolai Fuglsig (già creatore dello spot dei televisori Sony Bravia con le palline che rimbalzavano) questo nuovo spot realizzato per Guinness ha richiesto ben una settimana per le riprese ed anche la ripetizione fino a 15 volte per alcune scene. Il sottofondo musicale è la travolgente ‘Spanish Dance No 6’ di Enrique Granados. Il commercial che in Rete è già viral, è stato preceduto da una campagna teaser on line supportata da un video e da un contest creativo (una caccia al domino d’oro) che ha stimolato la curiosità degli estimatori della birra e non solo. Alla fine l’azienda non ha tradito le aspettative di chi ha mantenuto vivo l’interesse ed ha saputo aspettare. Il domino, come idea alla base di un commercial, non è una novità. Si è visto parecchie volte; in questo caso, però, nessun effetto speciale è stato utilizzato, né da parte della produzione né da parte del regista Nicolai Fugslig. Ed il risultato è davvero notevole.

+INFO:
http://www.ninjamarketing.it/2007/11/09/un-domino-da-guinness/
http://www.youmark.it/article.php?id=3093

INFOFLASH/DIAGEO- GUINNESS
Diageo è il più grande produttore e distributore di bevande alcoliche premium, tra cui i celebri marchi Smirnoff, Gordon’s, Bell’s, Baileys, Pampero, Johnnie Walker, J&B e naturalmente Guinness. Con quest’ultimo marchio, facente riferimento allo storico stabilimento di Dublino, il gruppo è leader mondiale nel segmento delle birre stout. I paesi a maggior vendita per le birre Guinness sono, oltre all’Irlanda, la Gran Bretagna e la Nigeria. Diageo opera stabilmente anche in Italia attraverso la filiale Diageo Italia Spa di Torino (tel. 011.630011), che cura sia la venduta dei wine & spirits sia la vendita delle birre Guinness, compresa la sponsorizzazione di pub irlandesi. www.diageo.comwww.guinness.com

Le schede informative complete delle società citate nella news e delle reative marche di birra sono pubblicate per intero su INFOBIRRA®ITALIA 2007-08.

VISITA LA NUOVA SEZIONE DOCUMENTAZIONE: —-> Birre

LE ALTRE BEVERNEWS DELLA SEZIONE: —-> Birre

+ COMMENTI (0)

DonQ Rum distribuito da Ghilardi Selezioni

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Domino Gigantesco Villagio Guinness Argentino


Annuario Birra Birritalia beverfood

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

due × cinque =