antonietta
| Categoria Notizie Birra | 839 letture

Ritorna Glühkriek, la “birra brûlé” di Liefmans!

Winterbrau Interbrau Liefmans Glühkriek Birra Belga - Belgio Glühkriek Liefmans Birra Brûlé

Birra Glühkriek Interbrau Birra Belga - Belgio Liefmans Glühkriek Liefmans Winterbrau Brûlé


Per i beer lover italiani è già diventata un must della stagione più fredda: parliamo di Liefmans Glühkriek, la tradizione birra belga da servire a 60°C per riscaldare le fredde notti d’inverno. Un grande classico della selezione “Winterbrau”. 

 

 

Completamente estranea allo stereotipo della birra “bionda e ghiacciata” dell’immaginario comune, la specialità natalizia di casa Liefmans si rifà a una tradizione, quella della birra calda, assolutamente radicata nelle nazioni dell’Europa settentrionale. L’usanza, particolarmente diffusa in Belgio, prevedeva di scegliere una birra corposa ed aromatica, aggiungervi frutta e spezie e riscaldarla in un pentolino, proprio come avviene per il vin brûlé.

 

Annuario Birre Italia Birritalia Beverfood.com
Annuario Birra Italia Birritalia beverfood.com

 

La particolarità di Liefmans Glühkriek è che questa birra nasce proprio per essere bevuta calda: l’accurata selezione di spezie e aromi viene fatta direttamente dai mastri birrai di Liefmans – storico birrificio fiammingo da sempre punto di riferimento nell’arte della miscelazione – per esaltarne profumi e sapori a circa 60°C.

 

 

Raggiunta questa temperatura, infatti, Liefmans Glühkriek abbraccia il corpo e lo spirito grazie agli inebrianti profumi di amarene e frutti rossi, mentre la speziatura ricama complesse note agrodolci. Una chicca da 6,5% di volume alcolico, disponibile in poche bottiglie da 75 cl, che riscalderà l’inverno degli amanti della birra speciale.

 

+info: www.interbrau.it
www.liefmans.be
comunicazioni@interbrau.it

Scheda e news: INTERBRAU S.p.A.


Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Brûlé Liefmans Glühkriek Birra Belga - Belgio Glühkriek Winterbrau Interbrau Birra Liefmans


Annuario Birra Birritalia beverfood

ARTICOLI COLLEGATI:

Confermata la rosa degli ambasciatori Orval in Italia

23/01/2019 - Conosciuta anche come la “regina delle trappiste” Orval è un’istituzione nel mondo degli intenditori della birra, che ha dato vita al club degli Ambasciatori d’Orval in m...

È on line il nuovo sito di Progetto Birra

18/01/2019 - Progetto Birra, business unit del gruppo Interbrau, ha scelto di rimodernare la sua immagine iniziando proprio dal nuovo sito istituzionale www.progetto-birra.com, ora on...

Bar Bernard, il nuovo Rooftop Bar di St. Bernardus

16/01/2019 - Situato al piano più alto del birrificio, Bar Bernard è l’ultima tappa per i visitatori che attraverso i tour guidati scoprono il procedimento produttivo di un buon bicch...

Il Birrificio Antoniano rinnova la certificazione internazionale BRC

11/01/2019 - Il BRC è una certificazione volontaria globale per la sicurezza alimentare, di proprietà del British Retail Consortium, consorzio di catene distributive anglosassoni, ed ...

La Trappe punta alla sostenibilità applicando una tecnologia aerospaziale in birrificio

09/01/2019 - Ogni anno il birrificio La Trappe utilizza quasi 1 milione di metri cubi d’acqua: grazie al sistema di riciclaggio messo a punto dai ricercatori dell’ ESA - Agenzia Spazi...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

uno × cinque =