Beverfood.com
| Categoria Notizie Vino | 3780 letture

Grande successo di MIONETTO con il il Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Millesimato ‘Rive di Santo Ste...

Henkell-sektkellerei Mionetto Prosecco Successo Valdobbiadene Superiore Docg Millesimato Rive Santo Stefano

Henkell-sektkellerei Superiore Rive Santo Successo Prosecco Docg Stefano Mionetto Millesimato Valdobbiadene

In un ambiente sofisticato e di grande personalità dedicato al brand, la storica cantina di Valdobbiadene ha presentato al Vinitaly di Verona un’anteprima assoluta: il Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Millesimato ‘Rive di Santo Stefano‘, l’ultima preziosa novità dell’esclusiva “Luxury Collection”, la linea di prodotti d’eccellenza dedicati all’Ho.Re.Ca Nel 2013 Mionetto ha registrato un fatturato in crescita a 56.5 milioni di euro, con una crescita del +5,1% . Negli Stati Uniti, dove opera Mionetto USA Inc. dal 1998 e dove Mionetto rappresenta il brand di Prosecco più venduto, l’azienda ha segnato un + 28% rispetto al 2012.

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

Sotto il segno distintivo di ‘Design del Gusto’, quel filo di pensiero divenuto strategia e focalizzato sul connubio tra immagine e contenuto, Mionetto si è presentata quest’anno all’appuntamento fieristico più importante in Italia per il settore enologico con un’anteprima assoluta: il Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Millesimato “Rive di Santo Stefano”, l’ultima preziosa novità dell’esclusiva “Luxury Collection”, la linea di prodotti d’eccellenza dedicati all’Ho.Re.Ca. Spumante dal colore giallo paglierino accompagnato da lievi riflessi verdognoli, solcato da un perlage fine e persistente, il Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG “Rive di Santo Stefano” è sontuoso, esuberante, complesso nei suoi sentori che ricordano la mela verde e la pera, con intense note agrumate e di fiori bianchi. Acidità e sapidità risultano bene equilibrate con la giusta e moderata ricchezza zuccherina residua. Si esprime al meglio con crudità di mare e con il pesce più ricercato. <I ”Rive” sono prodotti per scelta dalle aziende che vogliono esaltare le sottozone dell’area Valdobbiadene DOCG. – spiega Alessio Del Savio, Direttore Tecnico ed Enologo di Mionetto – Noi abbiamo scelto le Rive di Santo Stefano perché cuore di un’area, quella del DOCG, dove suolo, esposizione e microclima ne sanciscono la particolare vocazione alla coltivazione di quel generoso vitigno che è il Glera.> <Questo nuovo spumante – aggiunge Robert Ebner, Direttore Generale Vendite – testimonia, ancora una volta, la volontà dell’azienda di offrire un prodotto di assoluta eccellenza ed esclusività nell’ottica di una presenza ancora più incisiva nel mondo Ho.Re.Ca., da sempre nostro interlocutore privilegiato.>

Catering Ristorazione Databank excel xls csv Dati Indirizzi e-mail Aziende Beverage Bevande Tabella Campi records

Presso lo stand Mionetto, all’interno dell’ampio portfolio della cantina, è stata offerta agli ospiti la possibilità di degustare anche le altre referenze d’eccellenza della Linea Luxury Collection: il Cartizze, il Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg, il Prosecco Doc Treviso, la Cuvée Sergio 1887, la Cuvée Sergio 1887 Rosé e il Valdobbiadene Prosecco Docg “Spago”. Presenza sempre distintiva alla manifestazione scaligera quella della storica cantina di Valdobbiadene, che ha chiuso il 2013 registrando una crescita positiva, con un fatturato totale di 56.5 milioni di euro. Il mercato italiano segna un incremento del 5,1% mentre sui mercati internazionali il brand è in continua espansione con eccellenti performance negli Stati Uniti, dove opera Mionetto USA Inc. dal 1998 e dove Mionetto rappresenta il brand di Prosecco più venduto, con un + 28% rispetto al 2012. < La crescita del marchio Mionetto in Italia, – spiega Paolo Bogoni, Chief Marketing Officer – si unisce alla sua sempre più ampia affermazione internazionale nei principali mercati del Prosecco, nostro core business. In questo senso, come responsabile internazionale del brand Mionetto, posso affermare che lo sforzo è quello di creare le condizioni di uno sviluppo coerente ed omogeneo della marca supportando al meglio i diversi mercati e tenendo conto delle differenti esigenze, culture ed abitudini che si incontrano in relazione al consumatore e alla distribuzione. >

INFOFLASH/ MIONETTO S.P.A.

Il legame con il territorio d’origine è da sempre alla base del successo della Mionetto nel mondo, una delle prime cantine della denominazione ad esportare il Prosecco negli Stati Uniti dove dal 1998 ha sede Mionetto USA Inc. Nata nel 1887 dall’amore e dalla passione per la terra e per il lavoro in cantina del maestro vinificatore Francesco Mionetto, è oggi tra le più importanti realtà vitivinicole italiane nel panorama internazionale, leading company nel mercato del Prosecco. Dal 2008 Mionetto S.p.A. fa parte di Henkell & Co Sektkellerei KG, uno dei maggiori produttori europei di bollicine. L’acquisizione ha portato grandi opportunità di crescita, sia in termini di mercato, sia da un punto di vista interno, organizzativo e gestionale. Un cambiamento, ma nel segno della continuità, come dimostra la decisione di delegare ad un top management della sede di Valdobbiadene la gestione dell’azienda. Alla guida della cantina un Comitato di Gestione il cui portavoce è Alessio Del Savio (Consigliere delegato, Direttore Tecnico ed Enologo), e che comprende Paolo Bogoni (Chief Marketing Officer), Robert Ebner (Direttore Generale Vendite) e Marco Tomasin (Chief Financial Officer). +info: www.mionetto.it

Per informazioni: Ufficio Stampa Corporate & Product alessio.melillo@comcubo.itraffaella.patruno@comcubo.it

+ COMMENTI (0)

Recoaro Bio: quando la purezza del bio incontra il lato ribelle del frizzante

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Successo Millesimato Valdobbiadene Docg Prosecco Rive Santo Henkell-sektkellerei Superiore Mionetto Stefano


ARTICOLI COLLEGATI:

Al via il “1924 Prosecco” International Tour di Carpenè Malvolti

Al via il “1924 Prosecco” International Tour di Carpenè Malvolti

11/09/2019 - Dalla metà Settembre partirà il tour internazionale per la presentazione del "1924 Prosecco", il Vino Spumante della Carpenè Malvolti entrato a far parte della produzione...

Con l’arrivo di Boris Johnson in pericolo l’export di Prosecco in UK

Con l’arrivo di Boris Johnson in pericolo l’export di Prosecco in UK

29/07/2019 - Con l’elezione a premier britannico di Boris Johnson sarà il “nemico del Prosecco” a gestire l’uscita della Gran Bretagna dalla Ue alimentando ulteriori preoccupazioni pe...

Serrai Extra Dry di La Tordera: un vino da medaglia. Miglior Valdobbiadene Prosecco DOCG

Serrai Extra Dry di La Tordera: un vino da medaglia. Miglior Valdobbiadene Prosecco DOCG

07/06/2019 - La Tordera, azienda vitivinicola di Vidor (TV), ottiene anche quest’anno una prestigiosa medaglia da Decanter, tra le più importanti riviste del mondo enologico a livello...

In attesa della Brexit, il Prosecco vola in Gran Bretegna

In attesa della Brexit, il Prosecco vola in Gran Bretegna

30/05/2019 - La paura in attesa della Brexit fa volare del 18% nel 2019 le esportazioni di Prosecco in Gran Bretagna, dove è corsa agli acquisti per fare scorte del prodotto Made in I...

Cartizze Dry La Tordera per brindare alla festa della mamma!

Cartizze Dry La Tordera per brindare alla festa della mamma!

11/05/2019 - “Di mamma ce n’è una sola” e per un’occasione speciale come la “festa della mamma” è importante scegliere il vino giusto e brindare insieme alla propria famiglia. Il Cart...

La Tordera a Vinitaly lancia A3 Prosecco Asolo Montello Extra Brut per la ristorazione

La Tordera a Vinitaly lancia A3 Prosecco Asolo Montello Extra Brut per la ristorazione

15/04/2019 - Una zona interessante quella del Prosecco Asolo Montello, dove spicca una cantina come la Tordera oggi giunta alla quarta generazione. Gabriella Vettoretti racconta la st...

Successo confermato dai dati 2018 per il Conegliano Valdobbiadene Prosecco DOCG 

Successo confermato dai dati 2018 per il Conegliano Valdobbiadene Prosecco DOCG 

10/04/2019 - Oggi a Vinitaly, presso lo spazio della Regione Veneto, sono stati presentati i dati economici della Denominazione Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore per l’anno ...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

20 − 17 =