Pinterest LinkedIn

Per la prima volta, anche la Bazzara è stata presente al World of Coffee 2022. La rinomata fiera, da poco conclusa, si è tenuta dal 23 al 25 giugno al Milano Convention Center, nel cuore della città. La storica torrefazione e nel dettaglio Andrea Bazzara – Sales Export Manager, Mariaisabella Musulin – Responsabile Marketing e Cristina Gallo – Brand Manager, hanno presentato con grande piacere ed entusiasmo il libro dei fratelli Andrea e Marco Bazzara, quest’ultimo Direttore dell’Academy – dal titolo “Coffeexperts” con lo stand dedicato all’editoria “Bazzara CoffeeBooks”.

 

 

Inoltre, durante l’evento sono stati presentati gli innovativi sacchetti bio delle tre monorigini della linea Bioarabica Bazzara che hanno recentemente ricevuto la rinomata certificazione Fairtrade.

Tra le cose che mi hanno colpito, sicuramente, c’è la grande energia che ho percepito nelle tre giornate della manifestazione – ha dichiarato Andrea Bazzara, Export Sales Manager -. Energia che, inevitabilmente, ricade su noi espositori, per continuare a delineare, progettare e creare il nostro futuro nel mondo del caffè. Poi, personalmente, ho voluto essere presente per esporre, anche in questa occasione, quello che è il risultato corale di granparte del mondo italiano del caffè, cioè il libro appena scritto con mio fratello Marco e, aldilà del fatto che tutti i libri portati sono stati venduti, oltre a nuove prenotazioni, ho avuto modo di incontrare la grande maggioranza dei nostri partner, aziende dal respiro internazionale quali Cimbali, BWT, AsachimiciPulycaff, Clubhouse, Colombini, solo per citarne alcune, con i quali ho potuto, in un’unica occasione, complimentarmi per la scelta fatta, per gli ottimi risultati e, soprattutto, per il loro apporto.

 

 

Pur avendo la Bazzara un’esperienza pluridecennale con fiere in giro per il mondo, tanto più in seguito agli ultimi due/tre anni difficili anche per questo ambito,– afferma Mariaisabella Musulin, Marketing Managerdevo dire che sono rimasta piacevolmente sorpresa dal grande respiro internazionale di questo evento convogliato a Milano, con il quale ho avuto modo di confrontarmi. LaBazzara, sempre molto attiva nella comunicazione del caffè in Italia, è una torrefazione fieramente Made in Italy e Made in Trieste che persegue, come tutti i presenti alla manifestazione, la lunga ma costante ricerca della qualità nelle proprie miscele di caffè e ne è stata portavoce anche in questo evento. È sempre bello, anche se in breve tempo, avere la possibilità di incontrare e conoscere personaggi, realtà e aziende che il mondo ci invidia, e creare o ri-creare nuovi collegamenti futuri, come ad esempio con il team instancabile di Sigep Rimini, le care Giorgia e Lucrezia in primis, con spirito di sinergia e spinta verso nuove idee e innovazione per mantenere questo settore un’eccellenza italiana che sfoceranno in nuovi eventi ed incontri.

Il team di Bazzara con il team Sigep

Infine, conclude Andrea Bazzara al termine del WOC 2022: “Sono state giornate molto impegnative, ma riuscire a dialogare e a creare nuove idee in un’atmosfera conviviale, degustando un buon caffè, porta sempre un valore aggiunto, difficilmente replicabile altrove, con l’obiettivo di sviluppare anche relazioni e scambi dal punto di vista umano, per noi da sempre considerata una vision fondamentale, ho inoltre avuto modo, nello stesso contesto, di presentare il nuovo progetto della Bazzara Books, ovvero la ristampa di due nostri libri molto apprezzati, ovvero la “Filiera del caffè” e la “Degustazione del caffè”, di cui a breve potrò fornire ulteriori news.

 

+ info: www.bazzara.it

Scheda e news: Bazzara s.r.l.

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Aperitivo: No. 3 London Dry Gin  - Food is The Key - distribuito in Italia da Pallini

Scrivi un commento

nove + 8 =