0
Pinterest LinkedIn

Greiner Packaging ha messo a punto una nuova soluzione multistrato a base di polipropilene ed EVOH. Per il confezionamento di caffè in capsula, sempre più diffuso a livello domestico, Greiner Packaging ha messo a punto una nuova soluzione, denominata “multi barrier technology” (MBT), basata sulla termoformatura di una foglia multistrato in polipropilene con all’interno uno strato barriera all’ossigeno in EVOH, che ha la funzione di preservare l’aroma e la shelf-life del prodotto per un periodo più lungo.

Greiner_caffe_capsule

Le nuove capsule sono state sviluppate in collaborazione con un produttore internazionale di caffè, di cui Greiner Packaging non rivela però il nome.

LINEA AUTOMATIZZATA. Il processo di produzione delle capsule parte dall’estrusione di una foglia multistrato in PP+EVOH che viene poi termoformata in capsule, che vengono forate per far defluire il caffè.

Annuario Coffitalia Caffè Italia Scarica Gratis
Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi Scarica Gratis in versione PDF
La precisione dimensionale, necessaria per il corretto posizionamento della capsula nella macchinetta del caffè, è garantita da un sistema di controllo qualità lungo tutta la linea, dotato di sistema di ispezione visiva. Le capsule sono analizzate una ad una, senza contatto, grazie ad un sistema di tomografia computerizzata, con eliminazione automatica dei pezzi non conformi, che vengono successivamente riciclati in produzione.

Fonte www.polimerica.it/articolo.asp?id=15834

No.3 London Dry Gin - nuova bottiglia disponibile da Marzo 2020 - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

9 + dieci =