Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie/privacy policy. Se non sei d'accordo sei libero di lasciare Beverfood.com. Premi "ho compreso" per nascondere il messaggio.

Gusto 17: la voce del rinascimento del gelato territoriale a Milano


C’è una gelateria speciale a Milano, di cui mi sono innamorato. Sarà perché dista poco da casa, ci passo tutti i giorni quando porto all’asilo mio figlio. Ma il vero motivo è che da Gusto 17, che si trova in via Savona al civico 17 per appunto, il gelato è davvero super buono. Ogni volta è una piccola scoperta con il gusto dei desideri. Ci sono infatti 16 gusti in edizione limitata e il 17° è quello creato in base ai propri gusti, sulla base delle preferenze dei clienti.

Cambiano di continuo questi gusti dei desideri, mi piace provarli, non cambia la fantasia e la voglia di stupore e di innovare. Da quando è stata aperta la gelateria, Gusto 17 ha fatto parlare molto per delle trovate geniali, supportate da una qualità e da una materia prima che punta tutto su ingredienti di origine garantita selezionati dopo un’attenta ricerca. In abbinamento gusti ispirati alla pasticceria tradizionale e internazionale. Gusto Armani per la settimana della moda, gusti ispirati al desing durante il Salone del Mobile, Cristiano Ronaldo l’anno scorso per il colpo del mercato dell’estate, Sanremo durante il Festival, un gusto ispirato all’artista Banski in occasione della mostra al vicino Museo Mudec.

Gusto 17 Voce Aimo e Nadia

Una voce del rinascimento del gelato territoriale che parte da Milano, se ne sono accorti anche due eccellenze milanesi. Qualche settimana fa è arrivata la notizia dell’inserimento del gelato Gusto 17 all’interno di VOCE Aimo e Nadia, il ristorante bistrot creato all’interno degli spazi museali le Gallerie d’Italia. Due storie di eccellenza che si sono incontrate, in comune la valorizzazione del territorio e l’amore per le cose buone. “E’ una grandissima soddisfazione per noi poter collaborare con degli chef talentuosi come Alessandro Negrini e Fabio Pisani, abbiamo molte cose in comune e stiamo sperimentando una ricerca di gusti veramente stellare, abbiamo già lanciato la prima crema Voce Aimo e Nadia”– le parole di Stefania Urso, una dei tre soci di Gusto 17 insieme a Vincenzo e Rossella. Ma le novità non sono finite, visto che da pochissimi giorni è possibile assaggiare Gusto 17 anche in Rinascente con una Limited Edition di gusti e di formati. Stecchi, biscotti, bon bon e coppette con cuore a sorpresa, tutti naturali, coloratissimi e imperfettamente belli perché fatti artigianalmente uno ad uno. “Sarà una vetrina molto importante per far conoscere Gusto 17 e per colorare l’estate dei milanesi sino al 30 settembre nella Food Hall di Rinascente- continua Stefania Urso- la nostra strategia di crescita si basa su collaborazioni mirate come quelle attivate nel 2019, mentre per il momento non puntiamo ad aprire altre gelaterie rispetto alle due attuali, entrambe dotate di laboratorio dove il gelato viene fatto quotidianamente in maniera artiginale”.

Gusto 17 Rinascente

Il concept di Gusto 17 è basato sulla logica tipica dell’agriturismo, per questo si parla di agrigelateria e gelato territoriale, un concetto nato e sviluppato nella piccola gelateria in via Savona 17 e nella seconda aperta in via Luigi Cagnola al n.10. Gli ingredienti arrivano direttamente dal luogo di origine delle migliori eccellenze territoriali per trasformarsi in un’esperienza autentica di gusto. Una sorta di gelateria di ringhiera, in cui affacciarsi ed entrare nel mondo di Gusto 17 per scoprire sapori autentici ed eccellenze del territorio. Un luogo del gusto che profuma di territorio e che porta una filosofia chiara, produrre ogni giorno il gelato nel proprio laboratorio artigianale selezionando personalmente la varietà della frutta fresca, secca e degli altri ingredienti. Un percorso di conoscenza anche delle tradizioni regionali o addirittura locali, alla riscoperta delle tradizioni gastronomiche italiane. In questo percorso di condivisione dei sapori e di passione per le eccellenze è possibile creare il gusto ideale, per tornare bambini, tutto progettato dai tre soci che non vengono da questo settore e quindi si sono concentrati per mettere al centro il loro gelato dei desideri, con il sogno di realizzare la migliore gelateria di Milano. L’estate 2019 ha portato molte novità, come quella di avere anche dei gusti legati alla frutta più esotica grazie alla scoperta di piccole produzioni di questo tipo anche in Italia.

INFO www.gusto17.com

Iscriviti alla Newsletter



VIDEO DA BEVERFOOD.COM CHANNEL

©1999-2019 Beverfood.com Edizioni Srl

Homepage
Informazioni Societarie/Contatti
Pubblicità sui mezzi Beverfood.com
Lavora Con Noi
Privacy