Pinterest LinkedIn

Continua il momento d’oro per il Brunello di Montalcino della cantina toscana Ciacci Piccolomini d’Argona, distribuita sul mercato dal Gruppo Meregalli. Un tris di punteggi super assegnato da una delle voci della critica più auterevole come James Suckling, all’interno di una recensione sui vini del territorio di Montalcino “Brunello’s  Greatest Vintage Ever: 2016&2015”.

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

 

Brunello di Montalcino DOCG 2015

JAMES SUCKLING ha assegnato 100 PUNTI al Brunello di Montalcino DOCG 2015  “Vigna di Pianrosso” Santa Caterina d’Oro Riserva di Ciacci Piccolomini D’Aragona ‘La ricchezza della frutta unita alle molteplici note di terra, carne, funghi e cedro è mozzafiato. È corposo, profondo e potente con tanta intensità e spessore. Dal gusto morbido e articolato, ha un finale lungo. Da bere dopo il 2023’.

Brunello di Montalcino DOGC 2016 Pianrosso 98 PUNTI

Ma non è tutto. Sempre alla Cantina Ciacci Piccolomini d’Aragona vengono assegnati due punteggi sensazionali all’interno della stessa degustazione: – Al naso emergono molteplici sapori: prugne nere, ciliegie mature, cedro, fumo e cacao al naso. Cenere, cioccolato, noci tritate e un po’ di pralina. Funghi. Ha tannini sodi e maturi e un corpo pieno. Finale sapido e succoso. Molto strutturato. Da bere dopo il 2025′.

Brunello di Montalcino DOGC 2016 riceve 95 punti

‘Ricco sapore di frutta rossa e blu, evolve in note di foglie bagnate, terra tornita e tè fermentato. Leggero sapore di erbe e ciliegie dolci. Corposo, con tannini setosi e decisi. Sul finale presenta mineralità e note di tè. Elegante e grintoso. Da bere dopo il 2023’.

INFO www.meregalli.it

Scheda e news: GRUPPO MEREGALLI

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Luksusowa Vodka - When Life Gives You Potatoes - importata e distribuita da Pallini SpA

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

tre × due =