Pinterest LinkedIn

La manifestazione di Italian Exhibition Group, appuntamento centrale per il foodservice nel Triveneto, rimodula il format mettendo al centro la valorizzazione di tutta la filiera. Dal 7 al 10 novembre, in fiera a Vicenza, ottava edizione aperta in esclusiva agli operatori con giornate decisive di business, formazione e aggiornamento.

Il punto di vista delle aziende per l’occasione di rilancio del settore a Nord-Est.

 

 

Un evento che si posiziona definitivamente su una dimensione B2B, con quattro giornate dedicate in misura esclusiva alla valorizzazione della filiera del foodservice e all’incontro fra operatori business dell’Horeca. Italian Exhibition Group consolida dunque l’impronta business di Cosmofood, manifestazione di riferimento per l’out of home del Nord-est, aprendo le porte dell’ottava edizione – in scena dal 7 al 10 novembre presso il quartiere fieristico di Vicenza – ai soli operatori di settore.

 

Sandro e Michele Vecchiato - Interbrau
Sandro e Michele Vecchiato – Interbrau

 

“Il ritorno di Cosmofood è la luce verde per la ripresa di uno dei territori più resilienti e reattivi dell’intero Paese” – dichiara Sandro Vecchiato, proprietario di Interbrau S.p.A., azienda italiana di riferimento per la distribuzione su scala nazionale delle specialità birraie di alta qualità, che vede nell’appuntamento di IEG “l’occasione giusta per il settore per dare dimostrazione di unità e coesione dopo due anni di incertezza comune, alla quale gridiamo “presenti” per contribuire a nuove e decisive opportunità di networking”.

Appuntamento dedicato fino all’edizione 2019 sia al pubblico generalista che professionale con aperture differenziate, proposte e contenuti dedicati, Cosmofood torna nel 2021 concentrando l’offerta nell’area nevralgica della kermesse: Foodservice, nella Hall 7 del quartiere fieristico vicentino.

Una rimodulazione del format che IEG ha predisposto ascoltando il mercato e le esigenze degli attori protagonisti su ogni livello della filiera Food&Beverage del territorio, imprimendo una svolta all’offerta dell’evento fieristico di settore leader a Nord-est, che ora si colloca come piattaforma decisiva per il rilancio del comparto a margine della stagione delle riaperture e nel cuore dei mesi cruciali per la piena ed effettiva ripartenza.

“Sarà un’edizione caratterizzata da una partecipazione di alto livello qualitativo” – l’opinione di Federico Masella, marketing manager di Menù Srl, impresa leader nella produzione di specialità alimentari destinate alla ristorazione professionale, “su un Triveneto che nei mesi estivi si è distinto con performance trainanti sulla crescita complessiva grazie alla sua capacità di accogliere le novità e le innovazioni.”

 

Scarica Gratis l'ebook annuario Coffitalalia con tutti gli operatori del settore caffè italia

 

“C’è entusiasmo per tornare a Cosmofood dal vivo dopo questo lungo periodo di assenza” – spiega Marco Morato, direttore generale di Caffè Vero“e tanta voglia di incontrare i nostri clienti consolidati e potenziali, ai quali potremo finalmente presentare fisicamente le nostre novità.”

Attesa quindi una visitazione altamente professionale composta da operatori, gestori e buyer di attività commerciali quali bar, ristoranti, pizzerie, hotel, strutture ricettive, gelaterie e enoteche per un’occasione centrale di sviluppo commerciale e networking con le aziende leader sul territorio per l’Horeca. Una proposta espositiva che vede le grandi insegne di settore presenti in fiera con tutte le novità e le tendenze dal mondo della produzione e della distribuzione, dai macchinari alle attrezzature, dall’offerta enogastronomica alle soluzioni nelle forniture di arredamento, servizi e tecnologie.

“Conosciamo la capacità dell’evento di garantire visibilità agli operatori di settore, quindi partecipiamo per offrire loro un punto di riferimento sulla fornitura di attrezzature all’avanguardia.” – sottolinea Fabio Agostini, titolare de La Ristoservice Srl. “Si torna a toccare con mano la qualità di prodotti di ultima generazione e a dare dimostrazione del loro utilizzo nei tanti momenti esperienziali e formativi”.

 

 

Sostenibilità, innovazioni tecniche e produttive e digitalizzazione anche alla luce degli scenari di ripresa e sulle sfide del futuro costituiscono gli snodi portanti proprio di un fitto programma di talk, dimostrazioni, competizioni e showcooking in programma nella Cosmofood Arena e promossi da aziende, media e associazioni partner di manifestazione. Nello spazio novità dell’edizione 2021, largo dunque a un calendario finalizzato a sostenere l’aggiornamento delle conoscenze e delle abilità professionali di settore come quelli curati da NPD Group, Unione Cuochi del Veneto, Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, CAST Alimenti e Bargiornale.

Per Cosmofood 2021, inoltre, la garanzia dell’impegno consolidato di Italian Exhibition Group nel favorire una visitazione sicura sul fronte sanitario, al quale si aggiungono le misure di sicurezza stabilite da Gruppo nel protocollo #Safebusiness, l’accreditamento al programma internazionale GBAC STAR™ e l’obbligo per pubblico, aziende e personale attivo di disporre del Green Pass per accedere alla manifestazione.

 

+info: www.cosmofood.it

Scheda e news: COSMOFOOD

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Vuoi un caffè sostenibile? Scegli Fairtrade!

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Acquitalia Acque Minerali Acquista

Scrivi un commento

7 + 11 =