Pinterest LinkedIn

I visitatori avranno la possibilità di conoscere la Franciacorta percorrendo la Strada del Franciacorta con i suoi castelli e monasteri, attraverso i moltissimi eventi organizzati dalle cantine. Un week end per tutti. Le cantine daranno vita a un fine settimana originale e ricco di iniziative da non perdere.

festival franciacorta 2015 banner

Gli enoappassionati potranno prendere parte a verticali e degustazioni a tema, i foodies potranno assaggiare piatti e prodotti tipici, streetfood e creazioni di chef locali. I cultori dell’arte e della musica avranno la possibilità di godere di opere e melodie degustando Franciacorta. Gli amanti della natura si avventureranno nei vigneti con gli agronomi e risaliranno le colline percorrendo gli itinerari trekking o in bicicletta. I più piccoli e i loro genitori potranno divertirsi con iniziative ludiche e pic nic nella natura. La prenotazione delle visite è obbligatoria contattando direttamente le cantine. Le cantine saranno aperte, salvo diverse indicazioni, dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 19.00.
 

+INFO: www.franciacorta.net/it/festival-2015/eventi-in-cantina-franciacorta-food-wine

info@festivalfranciacorta.it

Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

I NUMERI DEL FRANCIACORTA 

5 marzo 1990: nascita Consorzio Franciacorta (29 produttori) 1995: assegnazione DOCG 113: le cantine associate 19: i comuni che costituiscono la Franciacorta (compreso comune di Brescia) 2.800: gli ettari vitati Franciacorta DOCG (82% Chardonnay, 14% pinot nero, 4% pinot bianco) 350: gli ettari vitati Curtefranca DOC  3.150: totale ettari vitati in Franciacorta con vino a denominazione 15.475.977: le bottiglie vendute nel 2014 di cui 1.428.993 vendute all’estero. Principali paesi in cui si esporta: i mercati principali si confermano Giappone, con il 20% dell’export e USA, che rappresenta circa il 13%. In Europa la Svizzera e l’Inghilterra hanno registrato le crescite più significative: la prima con un incremento che supera il 40%, grazie all’attività di promozione specifica iniziata 4 anni fa, e la seconda segna una crescita di oltre il 150% dovuta al recente ingresso del Consorzio Franciacorta nel mercato del Regno Unito.

 

www.franciacorta.net

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

uno × cinque =