0
Pinterest LinkedIn

Il gruppo vinicolo abruzzese è stata al centro di trattative per settimane, con quattro importanti fondi di investimento internazionali interessati all’acquisto, e adesso Farnese Vini, come confermato a WineNews dal suo fondatore, presidente ed amministratore delegato Valentino Sciotti, passa ufficialmente nelle mani del fondo di private equity Usa Platinum.

Wine Marketing Agra
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

Finora il controllo di Farnese vini è appartenuto al fondo Rb Renaissance, che nel 2016 era diventato azionista di maggioranza del gruppo acquisendo le quote dal fondo 21 Investimenti di Alessandro Benetton. Il costo della nuova acquisizione è valutato intorno ai 180 milioni di euro, che premia la grande crescita del gruppo enologico in questi anni. Farnese Vini è una giovane azienda vinicola che in pochissimi anni di attività è diventata leader tra le aziende esportatrici del Sud Italia con una produzione di quasi 20 milioni di bottiglie. Diversi i marchi di vini che fanno riferimento all’azienda: Caldora, Vesevo, Tenute Rossetti, Vigneti del Vulture, Del Salento e Zabu, Cantina Sava, Gran Sasso, Cellaro, Natuzzi. Fondata da Valentino Sciotti e Filippo Baccalaro nel 1994, Farnese Vini ha fatturato nel 2018 circa 75 milioni di euro, contro i 68 milioni del 2017.

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

Gran parte della notorietà di Farnese è arrivata anche dai numerosi riconoscimenti nazionali ed internazionali Nominata “Miglior Produttore d’Italia” nel 2016, 2017 e 2019 da una delle più importanti guide di settore, l’ “Annuario dei Migliori Vini Italiani” di Luca Maroni; eletta “Produttore dell’Anno 2017” dall’importante concorso enologico tedesco “Mundus Vini” e dal giornalista belga Alain Bloeykens;  inoltre il vino Edizione Cinque Autoctoni  – bandiera dell’azienda – è stato giudicato “miglior vino dell’anno” per ben 9 volte; oltre 70 medaglie d’oro e trofei internazionali hanno impreziosito, negli ultimi anni, la bacheca aziendale, tra cui “Wine Spectator Top100”.

Fonte: www.farnesevini.it/il-gruppowinenews.it/it/farnese-vini-passa-di-mano-al-fondo-usa-platinum-per-180-milioni-di-euro_406853/

caffepagato.com - Il tuo bar a portata di App - Ancora non sei affiliato?

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

due × cinque =