beverfood
| Categoria Notizie Vino | 4137 letture

Il GRUPPO TOGNI consolida il primato italiano lanciando la nuova linea di spumanti LE CUVÉE

Togni Cuvée Spumante Rocca Dei Forti Primato Lanciando Spumanti Gruppo Togni Italiano

Gruppo Togni Primato Spumanti Cuvée Lanciando Italiano Rocca Dei Forti Togni Spumante

Il Gruppo Togni si prepara al Natale e lo fa presentando una nuova linea dei suoi spumanti Rocca dei Forti, con cui detiene il primato italiano delle bollicine più vendute nella GDO. Elegante e raffinata, la nuova linea Le Cuvée è destinata al canale tradizionale HoReCa e trova la sua massima espressione nel Cuvée n°1, il primo Millesimato Extra Dry del Gruppo Togni.

unnamed-5

Le Cuvée è il risultato di una ricerca attenta all’evoluzione del gusto del consumatore e di una lunga esperienza maturata dalla famiglia Togni nel settore delle bollicine, forte anche dell’antica tradizione spumantistica delle Marche. Risalgono infatti all’inizio del XVII secolo le prime tracce di questa tradizione. Nel trattato del medico fabrianese Francesco Scacchi, il “De salubri potu dissertatio” si parlava già del vino frizzante detto “piccante” , anticipando lo studio e la conoscenza delle bollicine ad un periodo precedente allo Champagne francese.

Contatti email Aziende Beverage And Food Distribuzione Ingrosso Alimentari Banchedati CSV Excel

Una tradizione spumantistica portata avanti con orgoglio e capacità d’innovare dalla famiglia Togni che ha dato vita agli spumanti Rocca dei Forti, così apprezzati dal pubblico che ne ha decretato il primato in Italia. Oggi, la linea Le Cuvée declina le bollicine Rocca dei Forti nella sua espressione più ricercata e di tendenza. In particolare, Cuvée n° 1 è uno Spumante Extra Dry Millesimato, il cui prestigio nasce fin dalla selezione delle uve. Le migliori Riesling Chardonnay di una singola annata, messe al servizio della tradizione spumantistica italiana del gruppo Togni per creare un prodotto dal profumo intenso e fragrante, dalla vivace sapidità e dal perlage fine e persistente. Un Millesimato dalle note vellutate e minerali da gustare in tutte le occasioni. Fanno parte della linea di bollicine Le Cuvée la “Passerina”, il “Verdicchio dei Castelli di Jesi”, il “Prosecco”, il “Brut”, il “Dolce”, il “Moscato”, il “Piemonte Brachetto” e l’“Asti”.

“L’obiettivo di consolidare le nostre posizioni ci vede molto attenti a rispondere alle esigenze di un mercato in continua evoluzione e ai gusti dei consumatori. Per questo, insieme alla GDO, stiamo investendo anche sul canale tradizionale HoReCa con una linea che esprime al meglio il gusto, l’eleganza e la qualità italiana. Per Paolo Togni, Amministratore Delegato dell’omonimo gruppo, Natale è sempre un momento di importanti verifiche e la nuova linea Le Cuvée vuole creare i presupposti per affrontarlo come si conviene ad un’azienda “prima della classe”. Dopo le ottime performance del 2014, sono molto positivi anche i dati dei primi otto mesi del 2015, dove il mercato nazionale degli spumanti ha registrato una crescita del 10,5% a volume, mentre il gruppo Togni con un +13,2% consolida la leadership (Fonte IRI).

Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

Il Gruppo Togni

E’ attivo in quattro aree di business: spumanti, vini, acque oligominerali e oggi anche nella birra artigianale. L’esperienza nella produzione delle bollicine, nasce negli anni ’50 del secolo scorso a Serra San Quirico, nelle Marche, con la prima azienda a gestione familiare; oggi, nello stabilimento di 20mila metri quadri produce ogni anno più di 13 milioni di bottiglie di spumante. Il marchio di punta è Rocca dei Forti, con oltre 6 milioni di bottiglie, che nel 2014 è diventata prima azienda spumantistica del canale moderno nel mercato Italia. Nel 2005, con l’acquisizione della Cantina CasalFarneto di Serra de’ Conti (Ancona), Togni avvia la produzione di vini, con il Verdicchio come punta di diamante.

Accanto a spumanti e vini, le acque Togni: Frasassi, Gocciablu, San Cassiano, Gaia e Fonte Elisa, che sgorgano dalle sorgenti del Parco Naturale Gola della Rossa, Grotte di Frasassi e Parco Naturale del Monte Cucco. Inoltre, il Gruppo ha avviato anche la produzione di Birra Speciale Italiana con l’etichetta Terza Rima. I prodotti Togni vengono distribuiti su territorio nazionale ed internazionale, sia nel canale Ho.Re.Ca che della Grande Distribuzione Organizzata. Il Gruppo Togni, con sede a Serra San Quirico (An), impiega oltre 100 addetti ed ha raggiunto nel 2014 un fatturato di oltre 50 milioni di euro.

 

Ufficio stampa:

Donatella Vici

vici.donatella@gmail.com

+ COMMENTI (0)

DonQ Rum distribuito da Ghilardi Selezioni

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Spumante Primato Italiano Gruppo Togni Cuvée Lanciando Spumanti Togni Rocca Dei Forti


ARTICOLI COLLEGATI:

Bella_alcohol_free_drink_Pagina_3 (1)

“Bella”: lo spumante zero alcol che nasce nell’area del Prosecco a cura di Iris Vigneti

01/09/2017 - Alla guida di Iris Vigneti dal 1999, Isabella Spagnolo e il marito enologo Loris Casonato festeggiano venerdì 1 Settembre 2017, simbolicamente, con la prima Vendemmia Ana...

Berliner Wein Trophy 2019, medaglia d’oro per gli spumanti Bosca

27/03/2019 - La Germania ama lo spumante di Canelli, capitale delle bollicine italiane, e ne ha dato conferma pochi giorni fa. Il Berliner WeinTrophy, la più importante degustazione d...

mejor-sumiller-de-cava

Spumanti CAVA Spagna: il mercato 2013

31/07/2014 - Secondo il Consejo Regulador Cava le vendite di Cava, lo spumante classico più famoso di Spagna, si sono portate nel 2013 a ca. 241,4 milioni di bottiglie, in leggera per...

L’evento Settecento33: a Vinitaly 2017 lo spumante incontra l’alta moda

08/04/2017 - «Il nostro brand di spumanti Settecento33 - spiega Bruno Trentini Direttore Generale di Cantina di Soave - è stato reso celebre dalla versione charmat, lanciata ormai qua...

CA’ DEL BOSCO in Franciacorta cresce anche nel 2015 con ricavi a 31 Mn euro

23/06/2016 - L’esercizio 2015 si è chiuso per Ca’ del Bosco con un altro passo in avanti: i ricavi sono cresciuti da 28 a 31 Mn/€ e il Mol da 9,6 a 10,5 milioni. L’utile netto è stato...

PAOLA TOGNI all’IMT: Il ruolo delle donne imprenditrici nel settore vitivinicolo marchigiano

26/04/2016 - Paola Togni (vedi foto a lato) alla guida dell'omonimo gruppo del settore beverage con il fratello Paolo, è intervenuta con alcune riflessioni nell'incontro organizzato d...

Giulio Ferrari Rosè, un sogno che sfida il tempo

12/10/2018 - Serviva una minima aggiunta nella già strepitosa gamma di Ferrari, ed eccola arrivare in una veste nuova all'occhio ma dal sapore, e soprattutto dai sentimenti di altri t...

FESTE & SPUMANTI: persiste la crisi ma non si fa a meno dello spumante, mentre all’estero è un vero exploit

18/12/2014 - “Non si può parlare di crisi economica e di consumi dopo 8 anni di riduzioni continue, siamo in stagnazione consolidata, ovvero una ridimensione della vita e della spesa ...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

1 × 3 =