Pinterest LinkedIn

Fa ingresso in Borsa una nuova realtà, Italian Wine Brands (Iwb), nata dall’unione di Giordano Vini e Provinco Italia. E lo farà attraverso un veicolo d’investimento, Ipo Challenger, una formula evoluta di Spac (special purpose acquisition company). Lo hanno annunciato i tre amministratori di Ipo Challenger, Simone Strocchi, Luca Giacometti e Angela Oggionni (Electa Italia). Fatturato totale a 140 milioni con utile di 5 milioni

Grossisti importatori distributori bevande alimentari Banchedati Database excel xls csv Dati Indirizzi e-mail Tabella Campi records Industria Alimentare e Ingrosso
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice
La produzione ammonta a 44 milioni di bottiglie l’anno, con una quota di export pari al 70% circa. Provinco – che fa capo all’imprenditore Alessandro Mutinelli – è focalizzata sulla grande distribuzione, mentre Giordano – una partecipata di Private Equity Partners (Pep) – si rivolge al consumatore. Iwb, aggiunge Giacometti, “si propone come piattaforma di aggregazione nel settore”. E alcuni dossier sarebbero già allo studio. “Sarà la prima piattaforma di vino italiano verso i mercati esteri: più una Fiat o una Volkswagen del vino, che una Bugatti o una Ferrari”.

Iwb si rivolge al mass market. Volumi, dunque, senza rinunciare alla qualità tipica del vino made in Italy. Per raggiungere un significativo risultato sui mercati esteri è stato reclutato, in qualità di presidente, Mario Resca, ex numero uno di McDonald’s in Italia. Il flottante sarà superiore al 60% del capitale e la contendibilità, sottolineano i manager di Ipo Challenger, è un elemento che il mercato dovrebbe apprezzare. Iwb approderà all’Aim, ma con l’obiettivo di passare presto al listino principale. Ottenuta l’approvazione dell’80% degli obbligazionisti di Ipo Challenger, tra fine novembre e inizio dicembre, l’operazione è condizionata alla quotazione delle azioni e dei warrant entro il 28 febbraio prossimo.

+info: food24.ilsole24ore.com/2014/12/aggregazione-giordano-provinco-nasce-italian-wine-brands-per-lapprodo-borsa-nel-2015/

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

4 × 5 =