Pinterest LinkedIn

Tempo di assemblea per gli azionisti di Campari che hanno approvato all’unanimità il bilancio di esercizio al 31 dicembre 2020, chiuso dalla società leader degli aperitivi in positivo nonostante gli effetti della pandemia, con le vendite nette pari a €1.772,0 milioni, in calo del -3,8% a livello totale.

Annuario Bevitalia Bevande Analcoliche Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf
Annuario Bevitalia Bevande Analcoliche Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf

 

L’assemblea di Campari ha approvato la distribuzione di un dividendo per l’esercizio 2020 di €0,055 in linea con l’anno precedente. Il dividendo complessivo distribuito sulla base delle azioni in circolazione, con esclusione di quelle detenute dalla Società alla data dell’Assemblea, risulta pari a €61,6 milioni, rinviando a nuovo utili per un importo pari a €21,7 milioni. Il dividendo verrà posto in pagamento dal 21 aprile 2021 e record date il 20 aprile 2021.

Approvata dall’Assemblea la Relazione sui compensi corrisposti ai membri del Consiglio di Amministrazione predisposta ai sensi della normativa applicabile, oltre all’esonero dalla responsabilità degli amministratori esecutivi e non esecutivi. L’Assemblea ha detto sì anche relativa all’attuazione di un Employee Share Ownership Plan (‘ESOP’) volto a premiare la condivisione dei dipendenti ai valori aziendali, rafforzando il senso di appartenenza e incoraggiando la partecipazione attiva alla crescita di lungo periodo del Gruppo. ESOP è destinato a tutti i dipendenti del Gruppo, a eccezione dei membri del Consiglio di Amministrazione. A tali dipendenti verrà offerta la possibilità di destinare al piano determinati importi dedotti mensilmente dalla propria retribuzione (in una percentuale a scelta pari al 1%, 3% o 5% della retribuzione lord annua).

Passata anche la delibera relativa all’introduzione di un Extra-Mile Bonus Plan, al fine di premiare i dipendenti per il loro contributo alla performance del Gruppo. L’EMB è destinato a tutti i dipendenti a tempo indeterminato del Gruppo che hanno prestato servizio per almeno sei mesi nel corso del 2020 presso il Gruppo, a eccezione del Group Leadership Team. A questi dipendenti sarà riconosciuto il diritto di ricevere gratuitamente, subordinatamente al proseguimento del rapporto di lavoro per un periodo di tre anni, un numero di azioni Campari calcolato sulla base della retribuzione annua lorda al 31 dicembre 2020, divisa per dodici.

L’Assemblea ha approvato un piano di stock option, predisposto in conformità al Regolamento per l’attribuzione di stock option in vigore, non riguardante gli amministratori della Società, conferendo agli organi competenti l’autorizzazione all’esecuzione del piano entro il 30 giugno 2022. Infine dall’assise il via libera al Consiglio di Amministrazione a procedere all’acquisto di azioni proprie, principalmente con il fine di ricostituire il portafoglio di azioni proprie a servizio dei piani di stock option in essere e di futura assegnazione per il management del Gruppo. L’autorizzazione viene richiesta sino al 8 ottobre 2022. L’acquisto potrà avvenire a un prezzo minimo, escluse le spese, pari al valore nominale delle azioni interessate e un prezzo massimo pari a un importo superiore del 5% rispetto al prezzo medio di chiusura su un periodo pari ai cinque giorni precedenti il giorno di acquisto delle azioni.

In Borsa Campari ha chiuso positivamente la giornata con un +1,45%  a €9,80 per azione in controtendenza rispetto alla seduta negativa del listino milanese, continua il periodo positivo per l’andamento del titolo a Piazza Affari che testimonia la solidità del Gruppo Campari che guarda con fiducia al futuro.

INFO www.campari.it

Scheda e news: DAVIDE CAMPARI-MILANO S.p.A.

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

due − uno =