0
Pinterest LinkedIn

Carlsberg Horeca srl, società controllata al 100% da Carlsberg Italia e uno dei player italiano più importanti nella distribuzione integrata di bevande sul canale Ho.Re.Ca., ha recentemente nominato Marco Bocci nuovo direttore di canale (On Trade Sales Director). Bocci, classe 1971, laurea in Economia e Commercio presso l’Università Cattolica di Milano, vanta una consolidata esperienza nel largo consumo maturata dapprima nel gruppo Perfetti-Vanmelle S.p.A., poi in Parmalat. Nel 2004 è entrato in Carlsberg, dove in otto anni ha ricoperto ruoli di crescente responsabilità in area commerciale, occupandosi dapprima di Trade Marketing e focalizzandosi in seguito in area vendite dove ha occupato ruoli di responsabilità in tutti i canali fino alla posizione di Off Trade and Special Customer Sales Director.


Guidaonline Guida Birre Birre Birre Beverfood

Annuario Birra Birritalia beverfood

Forte della conoscenza approfondita del mondo dei grossisti e del canale Ho.Re.Ca. è oggi a ricoprire il ruolo di On Trade Sales Director di Carlsberg Horeca: un ruolo dove l’esperienza consolidata nel settore e la grande competenza nell’ambito commerciale del food & beverage sono a garanzia di un servizio sempre più efficiente e di elevata qualità per il cliente. “Carlsberg Horeca srl, business unit di Carlsberg Italia dal 2011, è il risultato del processo di razionalizzazione e ristrutturazione delle società controllate. Oggi è una realtà solida ed innovativa del canale Ho.Re.Ca ed un modello di distribuzione integrata, frutto della collaborazione fra forza vendita diretta e grossisti indipendenti. Una sinergia vincente che consente di ottenere importanti benefici in termini di flessibilità operativa, organizzativa e commerciale”, commenta Marco Bocci. Strutturata in 8 distretti che garantiscono la capillarità su tutto il territorio nazionale, Carlsberg Horeca srl è dotata di un modello organizzativo innovativo e flessibile che prevede una forte rete di interconnessioni operative e rapporti funzionali con le strutture e i dipartimenti di Carlsberg Italia, servizi di qualità a supporto della forza di vendita e della logistica, un assortimento completo di tutto il mondo beverage (dalle grandi marche alle private label) per andare incontro alle diversificate esigenze dei punti vendita. “Mi preme inoltre citare,” aggiunge Bocci, “l’importanza che per noi ha la continua e pervasiva formazione della nostra forza vendita, sia sul prodotto cuore del nostro business, ovvero la birra, sia sulle tecniche più efficaci e le tecnologie più nuove per essere sempre in grado di soddisfare le esigenze dei nostri clienti ed essere dei partner riconosciuti, non semplici fornitori”.

+info: Valentina.Serio@edelman.com

Infoflash/Carlsberg Italia
Carlsberg entra nella storia della birra italiana quando, nel 1975, sigla un accordo con uno dei maggiori produttori nazionali, Industrie Poretti, per la produzione e commercializzazione dei due marchi Tuborg e Carlsberg (storiche aziende danesi che si fondono nel 1970). Negli anni il gruppo Carlsberg acquisì quote dell’azienda Poretti sino ad arrivare al 1998 quando il nome del gruppo italiano fu cambiato in Carlsberg Italia e nel 2002 divenne di proprietà totalmente danese. Nel rispetto dei valori di Angelo Poretti e delle “Golden Words” (la filosofia del fondatore J.C. Jacobsen) incise nel 1882 sul Dipylon Gate all’entrata di Carlsberg a Copenhagen, Carlsberg Italia oggi produce e commercializza oltre1 milione di ettolitri di birra a marchi Carlsberg, Carlsberg Elephant, Carlsberg Special Brew, Tuborg, Tuborg Light, Corona-Extra, Birrificio Angelo Poretti (Splügen, Originale Chiara, Bock Chiara, Bock Rossa, Non Filtrata 7 luppoli e Non Filtrata 7 luppoli Summer Cascade), Kronenbourg 1664, Grimbergen, Holsten, Tucher, Negra Modelo, Modelo Especial, Devil’s Kiss, Super Devil’s Kiss, Feldschlösschen

Luksusowa - Polish Vodka - Potao Heros since 1928 - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

due + 8 =