Pinterest LinkedIn

Matteo Fantacchiotti dal 1° Ottobre ricoprirà l’incarico di Global Commercial Director di Diageo Reserve, la struttura che si occupa della commercializzazione e distribuzione a livello mondiale dei marchi del segmento premium del portafoglio Diageo, con base operativa a Singapore. Matteo Fantacchiotti ha un’esperienza di circa 12 anni in ambito Vendite e Trade Marketing. 6 anni fa è entrato a far parte di Diageo, azienda mondiale nel settore delle bevande alcoliche premium, nel ruolo di On Trade Sales Director Diageo Italia, per poi acquisire la responsabilità delle vendite di tutti i canali con il suo più recente incarico.

Databank Database Tabella csv excel xls Case Vinicole Cantine

Josè Aidar Neto – Amministratore Delegato Diageo Italia – ha dichiarato: “Auguro a Matteo Fantacchiotti i migliori successi per il prosieguo della sua carriera professionale. Diageo Italia darà continuità al percorso di crescita commerciale intrapreso attraverso la figura di un nuovo Sales Director Diageo Italia che sarà annunciato nei prossimi mesi”. Fantacchiotti ha un’esperienza di circa 12 anni in ambito Vendite e Trade marketing. Sei anni fa è entrato in Diageo Italia nel ruolo di on trade sales director, per poi acquisire la responsabilità delle vendite di tutti i canali.

Fonte: www.spotandweb.it/news/5280/matteo-fantacchiotti-e-il-nuovo-global-commercial-director-di-diageo-reserve.html

INFOFLASH/GRUPPO DIAGEO
La storia del gruppo inizia a cavallo tra il diciottesimo e il diciannovesimo secolo, quando vengono creati alcuni tra i più importanti e conosciuti brand nel settore degli spirits. Questa tradizione percorre tutto il ventesimo secolo, attraverso crescita, innovazione e diversificazione, fino a far diventare Diageo l’azienda che produce la più grande selezione di bevande alcoliche premium. Diageo Plc, leader mondiale nel settore delle bevande alcoliche premium, nasce nel 1997 dalla fusione di due grandi player del settore, la inglese Grand Metropolitan Plc e la irlandese Guinness Plc. Nel 2001 la società allarga il proprio portafoglio prodotti con l’acquisizione di una parte della divisione alcolici di Seagram, arrivando così a disporre di una collezione globale di brand storici e noti a livello internazionale e conquistando la leadership di mercato a livello mondiale. Il portafoglio prodotti Diageo include marchi che vantano una lunga tradizione come la vodka SMIRNOFF, il liquore cremoso BAILEYS, la birra il numero uno tra i liquori cremosi, la birra GUINNESS, lo scotch whisky JOHNNIE WALKER, la tequila JOSE’ CUERVO. Ad essi si aggiungono altri celebri marchi come PAMPERO, GORDON’S, J&B, CAPTAIN MORGAN e TANQUERAY. Diageo Plc, il cui quartier generale ha sede a Londra, opera in più di 180 Paesi e conta oltre 22.000 dipendenti. Nel bilancio chiuso al 30 giungo 2011 il gruppo ha dichiarato un giro d’affari glòobale di 13.232 milioni di sterline e un profitto netto di 2.017 milini di sterline. +info: www.diageo.com

Annuario Birritalia Birre Italia Beverfood

DIAGEO IN ITALIA
Diageo opera in Italia attraverso due società: Diageo Italia, che commercializza e distribuisce i brand Diageo sul territorio nazionale, e Diageo Operations Italy, tra i più importanti siti produttivi di bevande alcoliche in Europa. Oggi con un fatturato di circa 188 milioni di Euro nel 2010, Diageo Italia, con sede a Torino, è ai vertici del mercato italiano degli spirits grazie a un portafoglio di oltre 50 brand, tra cui Baileys e Gordon’s (leader rispettivamente nel mercato delle creme e del gin), Pampero e Smirnoff (ai vertici nei segmenti del rum e della vodka), Johnnie Walker, J&B e Classic Malts (tra i whisky più venduti) e la birra Guinness (la stout leader nel suo specifico segmento di mercato). Per quanto riguarda invece la società Diageo Operations Italy, con sede nello storico stabilimento di Santa Vittoria d’Alba, va sottolineato che l’azienda, è uno dei più grandi impianti di imbottigliamento in Italia, nonché il sito produttivo più importante di Diageo nell’Europa Continentale. Al suo interno, sono miscelate e confezionate bevande appartenenti a tre categorie: vini, spirits e bevande ready to drink. Il 97% dell’intero volume originato nella sede di Santa Vittoria è destinato all’esportazione, nell’ambito di un ampio mercato che ha come principale destinatario la Gran Bretagna (56%). +info: Info.italia@diageo.comufficiostampa@diageo.comwww.diageo.com/it-it/Pages/default.aspx

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

1 × 5 =