Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Dalle migliori intenzioni, quelle che prevedono l’ormai ritrita svolta green, un marchio leggendario riesce a riconvertire gli sprechi, per soluzioni ancora più sostenibili. McDonald’s, che di certo non necessita di introduzioni, ha da poco deciso di convertirsi al plastic free in Austria: cosa fare allora con tutte le cannucce e il materiale di plastica in eccesso e già immagazzinato? Si butta tutto a mare. Nel senso buono.

Annuario Bevitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf
Annuario Bevitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf

Secondo quanto si legge sul sito ufficiale degli archi dorati, infatti, la plastica inutilizzata è stata riciclata per farne costumi da bagno: nello specifico, una versione da donna a pezzo unico, e un bermuda per uomo, ovviamente con i tradizionali colori del marchio, giallo e rosso. Tutto costituito da “materiale sostenibile derivante da cannucce di plastica riciclate da McDonald’s e rifiuti recuperati dalle acque dell’oceano”. Va da sè, per poterne indossare uno bisognerebbe stare alla larga dai Big Mac per non intaccare la linea, almeno per un po’…

I costumi McDonald’s (foto McDonald’s Austria)

L’idea è stata messa a punto dall’agenzia creativa Virtue, una branca della testata VICE. L’edizione limitata dei costumi è stata disegnata dall’agenzia austriaca Poleit, che ha anche comunicato di aver messo in palio le proprie creazioni in una non meglio specificata lotteria. Non sono ancora stati diramati dettagli sull’assegnazione dei premi, né sull’eventuale destinazione dei fondi raccolti.

“Siamo estasiati”, commenta Benedikt Böcker, direttore marketing di McDonald’s Austria. “Stiamo parlando di una collezione unica, realizzata interamente con materiale riciclato McDonald’s. Apprezziamo molto la partnership a lungo termine con Virtue, cui siamo legati dalla presenza sul territorio. Insieme creeremo progetti unici e raggiungeremo vette importanti nella nostra comunicazione e sostenibilità”.

Per ridurre ulteriormente gli sprechi, le nuove cannucce in carta saranno fornite ai consumatori esclusivamente su richiesta. Come per i bicchieri, le cannucce di carta potranno essere cestinate nei ristoranti o in casa nella regolare sezione dedicata alla carta, permettendo così di contribuire a un’economia sostenibile e circolare. 

Fonte: fb101.com

© Riproduzione riservata

Castagner Grappa Barrique - Invecchiata in Barrique di Ciliegio per un gusto unico - cercala nei migliori supermercati e ipermercati

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

14 + 20 =