Pinterest LinkedIn

Secondo i dati del report 2012 della Federazione dei birrai belgi, nel 2012 in Belgio sono stati prodotti 18,7 m.ni ettolitri di birra, con un piccolo aumento dell’1% rispetto all’anno precedente. I cambiamenti nelle abitudini dei consumatori hanno invece contribuito ad un calo dei consumi di birra che nel 2012 sono stati di 8.2 m.ni di hl (-4% rispetto all’anno precedente). Contestualmente il consumo pro-capite si è portato a 74 litri/anno contro 78 del 2011. Nel settore della ristorazione, l’attuazione del divieto di fumo era inevitabile e naturalmente ha influenzato negativamente il consumo di birra in questo canale. Comunque la birra resta una delle bevande preferite dai consumatori belgi e, come recita la campagna promozionale “una birra con gli amici è una scommessa sicura nella nostra cultura”. I birrai belgi continueranno a promuovere la birra come fattore di coesione sociale e di cordialità.

Annuario Birre Italia Birritalia Beverfood.com
Annuario Birra Italia Birritalia beverfood.com

 

mercato-birra-belgio

Il mercato belaga della birra si caratterizza per un forte orientamento all’esportazione. L’export di birra belga si è portato nel 2012 a 11,7 m-nj di hl con una crescita del 5,4% rispetto al 2011.I birrai belgi sono riusciti ad esportare nel 2012 più del 60% della loro produzione totale. In un periodo di 10 anni, le esportazioni sono aumentate di oltre il 70%, il che dimostra l’enorme potenziale di crescita di birra belga. Il belgio è la patri delle birre speciali la cui popolarità è in aumento in tutto il mondo e, pertanto, i birrai tendono sempre più a sviluppare le vendite sui mercati esteri. L’innovazione rimane una costante nella scelta e nella politica dei birrai belgi. Gli investimenti effettuati da molte piccole e medie fabbriche di birra sono diversi, ma sono focalizzati sulla sostenibilità. Questo orientamento può comportare una diminuzione del consumo di acqua e del consumo energetico ridotto, un uso più efficiente delle materie prime e metodi di produzione più sostenibili.

 

Scarica gratis la Guidaonline Birre & Birre 2018 Beverfood.com con schede di tutte oltre 2000 marche di birra

 

Anche a livello della prodotto, produttori di birra non si riposano sugli allori: tentano i consumatori con sapori nuovi, bellissimi bottiglie di vetro e imballaggio originaliL’industria della birra in Belgio è un settore forte pienamente coinvolto nell’economia belga ed è diventata una vera industria di esportazione esercitando un influsso positivo sul prodotto interno lordo. L’industria della birra è un pilastro del settore alimentare con un giro d’affari di oltre 2,2 miliardi di € , circa 4.500 unità lavorative dirette, che diventano 55.000 considerando l’indotto. In Belgio operano circa 150 birrerie, moltissime di piccola dimensione. In termini assoluti il grosso del mercato è dominato dal gruppo AB-Inbev (il primo gruppo birrario al mondo), Alen Maes (gruppo Heineken) e gruppo Duvel Mortgat

 

+info: www.belgianbrewers.be

Birra Tripel Karmeliet - 7 generation, 3 grain, 1 recipe

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

due × tre =