Pinterest LinkedIn

La famiglia Niepoort produce Porto dal 1842. La prima proprietà nel Douro è stata acquistata alla fine degli anni 80 e nel 1991 Dirk Niepoort ha dato inizio all’era moderna dell’azienda con la creazione del primo rosso Redoma.

NIEPOORT WINES

Negli ultimi anni Niepoort ha intrapreso una nuova sfida: interpretare altri terroir acquisendo proprietà in altre regioni, nel Dão, Bairrada, Vinho Verde, Alentejo e nella Mosella. Niepoort è un’azienda familiare creata da generazioni di visionari, audaci e curiosi, sin da quando Franciscus Marius Niepoort fondò l’azienda nel 1842.
Tutti i vini sono prodotti con estrema precisione e dedizione, rispetto e curiosità per il terroir, con una crescente attenzione verso l’ambiente.

Nella storia di Niepoort sono sempre due le generazioni che gestiscono l’azienda a stretto contatto. Dirk è l’attuale leader della famiglia, membro della quinta generazione, curioso per natura quando intravede un’opportunità unica si butta senza esitazione. I figli di Dirk – la sesta generazione – Daniel, Marco e Ana, seguono le orme del padre. Dal 1842 a oggi, sei generazioni hanno scritto la storia di Niepoort. Ciò che li unisce è la passione per il vino, una passione che rispetta le tradizioni ma che non rinuncia a intraprendere nuove strade.

 

DOURO

Trent’anni fa il Douro non era la regione che conosciamo oggi. Dirk Niepoort è stato uno dei grandi visionari del Douro, costruendo così nuove fondamenta basate su ciò che lui stesso definisce “la conoscenza degli antenati”. A partire dagli anni 90 Niepoort è passata da un’azienda che vendeva unicamente Porto a un’azienda che produce anche vini Douro DOC.

Bioma TintoBioma Tinto
Il 2010 è la prima edizione di questo vino prodotto interamente con uve provenienti da vigneti di proprietà nell’area di Quinta de Nápoles, dove si pratica la viticoltura biologica certificata dal 2012. Realizzato con i vigneti più giovani, con 20 anni di età, nasce dall’idea di avere meno interventi durante il processo di vinificazione. Il processo di invecchiamento è stato effettuato in vecchi tini recuperati dal legno del vino Porto. L’obiettivo era quello di ottenere un vino puro, senza il carattere del rovere, ma con tannini eleganti e decisi.

Redoma BrancoRedoma Branco
I vigneti del Redoma Branco sono piantati in altura, tra i 400 e gli 800 metri. Le uve hanno quindi un periodo di maturazione più lungo e in un clima più fresco (soprattutto di notte). I vigneti hanno più di 60 anni. Le varietà principali sono il Rabigato e la Códega. Il Redoma si presenta con un colore giallo agrumato, un bouquet delicato rivela note floreali, frutta, aromi speziati oltre a sentori di nocciola che conferiscono al vino ulteriore complessità e carattere. Questo è un vino con incredibile equilibrio e grande potenziale di invecchiamento.

 

 

BAIRRADA

Questa regione è caratterizzata da un clima fresco e umido influenzato dall’Atlantico, offre uve con elevata acidità e bassi livelli alcolici. I suoi terreni argillosi, calcarei e sabbiosi, combinati con varietà di uve bianche come Maria Gomes, Arinto, Bical e Cervical, offrono un potenziale fantastico. Tra i rossi, la varietà predominante è la Baga, un’uva che ha entusiasmato Dirk Niepoort fin dagli anni ’90.

VV Vinhas Velhas BrancoVV Vinhas Velhas Branco
Quinta de Baixo Vinhas Velhas è il risultato della combinazione delle varietà Maria Gomes e Bical provenienti da vigneti centenari con un perfetto terroir calcareo. Il VV rappresenta l’incredibile leggerezza e complessità del Bairrada. Il vino si presenta con colore citrino chiaro, con il solito registro vibrante, espressivo ma austero. Il profilo austero e minerale di Bical è ben bilanciato dall’espressività di Maria Gomes. Un vino bianco molto serio e caratteristico, da bere in bicchieri di stile borgognone.

VERDES

Con i suoi vitigni tradizionali, la cui acidità e freschezza possono essere attribuite ai suoi terreni granitici e all’influenza dell’Atlantico, la regione intorno al fiume Minho possiede un grande potenziale per la creazione di vini longevi.

Dócil LoureiroDócil Loureiro
Dócil nasce dalla volontà di produrre un vino Vinho Verde che rifletta la sua regione, che sia equilibrato e completo, basando l’intera vinificazione sul vitigno Loureiro e su una vibrante acidità. Il profilo aromatico del vitigno Loureiro è evidente con una predominanza di freschi aromi floreali.

 

Per maggiori informazioni:
www.meregalli.com
www.niepoort-vinhos.com

 

Scheda e news: Gruppo Meregalli

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Aperitivo: No. 3 London Dry Gin  - Food is The Key - distribuito in Italia da Pallini

Scrivi un commento

tre × 3 =