Marco Bormolini
| Categoria Notizie Distillati, Liquori | 2305 letture

Mezan Barrel Challenge: scacco matto del Flanagan’s di Napoli

Flanagan Ghilardi Selezioni Mezan Barrel Challenge Napoli Mezan Challenge Scacco Flanagan's Mezan Rum Barrel Matto

Scacco Barrel Mezan Napoli Mezan Rum Mezan Barrel Challenge Ghilardi Selezioni Matto Flanagan's Flanagan Challenge

a cura di Marco Bormolini

© Riproduzione riservata

Chess Mate. Con uno scacco matto napoletano Dario Iazzetta e Mario Orfeo del Flanagan’s di Napoli si sono aggiudicati la seconda edizione della tappa italiana della Mezan Barrel Challenge. Una “competion friendly”, come detto in apertura da Pietro Ghilardi, patron di Ghilardi Selezioni che distribuisce Mezan in esclusiva per l’Italia dal 2013 e ha organizzato nella location del Secret Bar 1930 di Milano la competizione il 28 maggio. Dicevamo di una gara tra amici, ma quando ci si mette a fare sul serio dietro il bancone anche i giovani bartender non vogliono perdere. In campo è stato messo tutto il meglio con un livello qualitativo dei cocktail molto elevato. L’obiettivo della Mezan Barrel era quello di esaltare le caratteristiche del rum jamaicano, un prodotto autentico senza aggiunta di caramello, zuccheri o aromi, imbottigliato senza essere filtrato a freddo e invecchiato in botti neutre per evitare di compromettere la purezza del rum.

Mezan invecchia ogni anno i rum in botti di ex bourbon, rendendo inconfondibile una nota quasi smaltata al naso che in bocca diventa persistenza lunga. Tra i prodotti di Mezan quello permanente è il Jamaica Xo, un blend di diverse distillerie: Worthy Park, Longpond, Monymusk e Hampden. Ogni anno escono special release di singole distillerie, quest’autunno arriveranno Belize, Panama e Jamaica Longpond. Ai concorrenti, quattro team che si sono sfidati in finale, era stato dato un compito di creare in anteprima il cocktail per il proprio locale, seguendo anche l’invecchiamento del rum in una botte da cinque litri. Gusto, qualità dell’invecchiamento, aspetto del drink e presentazione sono stati gli item di valutazione, a cura di una giuria composta da Marco Russo titolare del 1930 Cocktail Bar, Alessandra Penteriani di Isla de Rum e il sottoscritto Marco Bormolini per Beverfood.com. Grande partecipazione, risultato di esecuzione di rilievo dei drink proposti con una buona fase di studio per tutti i team, i ragazzi del Flanagan’s hanno avuto la meglio grazie a una interpretazione fedele delle caratteristiche di Mezan, con un drink perfetto nella sua semplicità esaltato anche dall’utilizzo del caffè e accompagnato da una sfogliatella, due must napoletani reinterpretati anche in miscelazione. Un trend l’utilizzo del caffè nel cocktail che è stato riproposto anche in un altro drink della finale dai ragazzi del Novantiqua di Bordighera. Interessanti anche le proposte del duo torinese del Nat Cocktail house, con l’utilizzo di una pipa molto scenica, mentre i brindisini dello Spirit The Right One hanno scelto una strada con la valorizzazione delle note dolci con tanto di waffle e burro di arachidi, per quella che è stata definita una colazione dei campioni. Clima rilassato e di amicizia tra i ragazzi in gara, giovani sotto i trent’anni che hanno fatto capire quando si stia diffondendo la miscelazione di qualità in Italia, in piazze dove magari questi bartender iniziano a non essere più le sole mosche bianche. La Mezan Challenge non si ferma qui, il team del Flanagan’s  infatti volerà a Parigi il 3 e 4 giugno per partecipare alle due giornate della Cocktail Sprits Parigi, una delle fiere maggiori per la bar industry, insieme a BCB, Imbibe e Athens Bar Show. Saranno in compagnia dello Staff Mezan e la sera seguiranno un bartour per la capitale parigina nei migliori cocktail bar con i migliori bartender, per incontrare in una masterclass i vincitori della tappa francese che saranno ospiti nel corso di ShowRum a Roma il prossimo autunno. A partire sin da oggi invece sarà possibile assaggiare i drink creati nei locali di Napoli, Torino, Brindisi e Bordighera dei finalisti alla Mezan Barrel Challenge.

Chess Mate & Barrel

Flanagan’s: Dario Iazzetta, Mario Orfeo

COCKTAIL: Chess Mate PREZZO : 10€

45ml Mezan Jamaica Xo 5,0ml Kahlùa Coffee Liqueur 3,0ml Bitter Liquore Delle Sirene Filtered On Toasted Coffee Beans

Side: Sfogliatella Frolla Mignon

 

Nat – Cocktail House Torino: Emanuele Russo, Micheal Faccenda

COCKTAIL PREZZO : 8 €

40 ml Mezan Jamaica Xo 20 ml Calvados 30 ml Berto Vermouth Rosso 20 ml San Simone 2 dashes Plum Bitter

 

Spirito The Right One: Chicco Greco, Armando Librato

COCKTAIL: P-PUNCH PREZZO : €8

45 ml Mezan Jamaica Xo 25 ml Berto Bitter peanut butter fatwashed 15 ml Tia Maria 15 ml Banana Liqueur Briottet

 

Novantiqua: Daniel Roudaut Alessandro Belletrutti

COCKTAIL : OUT OF MANY, ONE PEOPLE

40 ml Cascara Mezan Jamaica XO, 20 ml Vermouth del professore rosso all’uso di Torino, 10 ml Braulio riserva salato.

 

INFO: www.mezanrum.comwww.ghilardiselezioni.com

© Riproduzione riservata

+ COMMENTI (0)

Gosling Rum - Distribuito da Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Matto Challenge Flanagan Napoli Flanagan's Mezan Ghilardi Selezioni Barrel Scacco Mezan Barrel Challenge Mezan Rum

ARTICOLI COLLEGATI:

Ghilardi Selezioni cresce ancora e scala la classifica del Financial Times

05/06/2019 - E’ un periodo denso di lavoro e di soddisfazioni per Ghilardi Selezioni, azienda di importazione e distribuzione nata nel 2011 specializzata nel settore premium e ultrapr...

Gin Married: il viaggio di nozze del gin tra lo famo strano e classico

02/06/2019 - Il gin vive un periodo d’oro, una sorta di viaggio di nozze continuo. Quel momento in cui se ci siete passati (almeno una volta) tutto sembra essere perfetto e non vorres...

Atelier Ghilardi Selezioni: prossima tappa a Peschiera del Garda il 14 maggio

08/05/2019 - Si chiamano "Atelier" gli eventi che Ghilardi Selezioni sta organizzando sul territorio nazionale, un termine mutuato dal francese che significa laboratorio artigianale, ...

Dalla Toscana al Giappone: M. Lotti trionfa col suo “Hanami” nella Sabatini Cocktail Competition 2019

06/05/2019 - Mattia Lotti ha trionfato nella Sabatini Cocktail Competition 2019, tenutasi il 28 e il 29 aprile a Villa Ugo a Cortona (AR). L'Head Bartender del "Jigger Spiriti e Cucin...

Masterclass Don Q: Rum e sostenibilità da Ghilardi Selezioni con Roberto Serrallès

25/04/2019 - Tornano gli appuntamenti di livello al quartier generale di Ghilardi Selezioni a Bergamo, una realtà distributiva che continua il lavoro fatto di conoscenza del prodotto ...

Milano Rum Festival 2019: un viaggio alla scoperta del Rum

16/04/2019 - Il sipario sul Milano Rum Festival si è aperto rivelando oltre mille etichette di rum in degustazione. Tante le novità e altrettante le conferme. Immancabile, negli el...

More than a hero: Yellowstone, il brand di Bourbon acquistabile durante il proibizionismo

20/03/2019 - Ghilardi selezioni, distributore esclusivo di prodotti premium, presenta Yellowstone l'antico marchio di Bourbon della distilleria Limestone Branch Kentucky. «E' stata un...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

9 − tre =