0
Pinterest LinkedIn

In dicembre è stato inaugurato a Vercelli il Birrificio Sant’Andrea (BSA), all’insegna della rivoluzione birraria, da coniugarsi attraverso l’innovazione e la ricerca della qualità. Il nuovo micorbirrificio artigianale nasce dall’iniziativa di 5 amici accomunati dalla passione birraia: Vittorio Ferrarsi, Daniele Balocco, Fritz Conti, Antonio Zampetti, Luigi Stocco. Il progetto, iniziato due anni fa, è stato portato a termine con un impiamto modulare inizialmente calibrato su una capacità di 650 hl/anno, ma estendibile fino a 4.000 hl/anno. Mastro Birraio è Andrea Bertola, formatosi in Belgio. BSA per ora è solo produzione con spaccio vendita e degustazione; dal 2011 lo spaccio (Glu Glu Club) diventerà anche un punto di ritrovo e somministrazione in loco


Annuario Birra Infobirra beverfoodEcco come il sito di BSA identifica la propria missione rivoluzionaria: “ BSA è un’un’azienda rivoluzionaria. Non vogliamo cambiare il mondo, ma semplicemente regalare nuovi piaceri al modo di intendere la Birra. Essere rivoluzionari ed amare i cambiamenti significa anche cercare di evolvere in meglio i nostri prodotti. Il mezzo che ci permette di crescere è la qualità: dalle scelte accurate e scrupolose delle materie prime alla tracciabilità, al sistema haccp. BSA è volta al miglioramento continuo dei propri processi aziendali nell’ambito della soddisfazione dei propri clienti. BSA unisce alla ricercatezza estrema dei gusti e dei sapori delle birre artigianali una gran voglia di divertirsi, esplorando tutte le dimensioni del magico universo della nostra amatissima Birra.” Nel progetto è prevista la distribuzione ai bar, ristoranti e pizzerie della zona, ma anche in centri commerciali.

Guidaonline Guida Birre Birre Birre Beverfood

Il microbirrificio produce inizialmente le seguenti varietà di birra:

LA BIONDA DEL LEONE: Birra a bassa fermentazione tipo Bohemian Pilsner; 13° Plato; IBU 35; 5.3 gradi alcool.- Una birra stile pils dal gusto secco e pulito, beverino. Una zampata di malti ricercati e luppoli preziosi, tra i quali il pregiato Saaz.

LA ROSSA DEL GALLO: Birra ambrata ad alta fermentazione tipo Strong Pale Ale; 14.5° Plato; IBU 40; 6.9 gradi alcool. Una bitter ale di pura razza inglese dallo spiccato equilibrio fra il gusto dei malti e l’amaro dei luppoli.

Il birrificio intende realizzare anche un progetto di solidarietà, creando una nuova specifica birra, la HEY HO! TO-GO, completamente dedicata al Togo, nazione dell’Africa Occidentale. E’ una birra ambrata dai forti sapori luppolati, intesa nella classica tradizione delle Indian Pale Ale, ma è anche molto di più, perché nasce da una collaborazione con Togo to Togo, associazione attiva nel sociale che si dedica a piccoli progetti di solidarietà. I fondi ricavati dall’acquisto di Hey ho! To-go saranno destinati alla realizzazione di un pozzo d’acqua in Togo per dissetare tutti quelli che ne hanno bisogno.

+info: BSA – Birrificio Sant’Andrea – Via Cima Dodici n° 22 13100 – Vercelli  – Tel. 0161 1740266 Fax 0161 1741141
info@birrificiobsa.comwww.birrificiobsa.com

Se volete ricevere con regolarità la segnalazione di tutte le nostre news sul settore del beverage, iscrivetevi gratuitamente alla nostra bevernews. –> ISCRIZIONE

VISITA LA NUOVA SEZIONE DOCUMENTAZIONE: —-> Birre

LE ALTRE BEVERNEWS DELLA SEZIONE: —-> Birre

Castagner Grappa Barrique - Invecchiata in Barrique di Ciliegio per un gusto unico - cercala nei migliori supermercati e ipermercati

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

16 + quindici =