Beverfood.com
| Categoria Notizie Birra | 2942 letture

Mezzo millennio di Reinheitsgebot, l’editto della purezza della birra

Anniversario Reinheitsgebot Purezza Editto Birra Interbrau Millennio

Editto Birra Interbrau Purezza Millennio Anniversario Reinheitsgebot

Il 23 aprile 1516 i duchi di Baviera Guglielmo IV e Ludovico X apposero la propria firma sul celebre Reinheitsgebot, normativa destinata a passare alla storia mondiale della birra. A 500 anni esatti di distanza, sono ancora molti i produttori bavaresi che si attengono scrupolosamente ai suoi dettami.

augustiner-botti

Più conosciuto in Italia come “dettame di purezza”, questo documento fu promulgato per due motivi: regolamentare il costo della birra e controllare le materie prime con le quali tale bevanda veniva prodotta.

La prima parte del Reinheitsgebot è forse meno conosciuta, ma ci fornisce un’interessante chiave di lettura per comprendere l’importanza che aveva la birra nel Medioevo. All’epoca l’acqua potabile scarseggiava, mentre la birra – prevedendo la bollitura dell’acqua in fase produttiva – era sostanzialmente sterile e quindi sicura da bere. Ecco perché anche le classi sociali più povere bevevano principalmente birra, in quantità addirittura superiore a quella odierna.

Annuario Birre Italia Birritalia Beverfood.com
Annuario Birra Italia Birritalia beverfood.com

La seconda parte, leggermente modificata nel corso del tempo (ad esempio per permettere alle Weizen di venire prodotte con frumento maltato) ma rimasta in vigore in Germania fino a pochi anni fa, sosteneva che solo acqua, malto d’orzo e luppolo potevano essere adoperati come ingredienti. Del lievito se ne sarebbe scoperta l’esistenza solo secoli dopo, grazie alle ricerche di Pasteur.

Ma perché escludere ingredienti come segale, avena e, in prima istanza, frumento? La scelta fu dettata dalla scarsità dei raccolti di cereali all’epoca: il poco grano disponibile doveva essere dedicato alla panificazione.

Scarica gratis la Guidaonline Birre & Birre 2018 Beverfood.com con schede di tutte oltre 2000 marche di birra

Per quel che riguarda il luppolo, esso venne scelto per le sue proprietà antisettiche e conservanti, impedendo ai birrai di sperimentare intrugli di erbe e spezie che potevano rivelarsi dannosi per la salute.

Oggi, come dicevamo, il Reinheitsgebot non ha più alcuna valenza legale. Ciò nonostante, molti birrifici tradizionali bavaresi hanno deciso di continuare ad osservarne scrupolosamente i dettami…

+Info: www.interbrau.it/birra-per-passione

+ COMMENTI (0)

Distillerie, Fabbrica della Birra, Tenute Collesi

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Purezza Millennio Birra Anniversario Interbrau Reinheitsgebot Editto


Annuario Birra Birritalia beverfood

ARTICOLI COLLEGATI:

Alziamo i calici per festeggiare Pilsner Urquell

Alziamo i calici per festeggiare Pilsner Urquell

02/10/2019 - Il prossimo 5 ottobre Pilsner Urquell festeggerà i 177 anni dalla prima cotta avvenuta, ad opera del mastro birraio Josef Groll, il 5 ottobre 1842 a Plzen in quello che è...

Birra Raffo: centenario senza filtri tra spiaggia, musica e pallone a Taranto

Birra Raffo: centenario senza filtri tra spiaggia, musica e pallone a Taranto

16/08/2019 - “Nu' sime tarandìne, c'u côre ross'e blubevìme 'a birra Raffo e nnijnde cchiù”. E’uno dei simboli indiscussi di Taranto, tanto da essere ribattezzata la birra dei due mar...

PET Engineering celebra i suoi primi 20 anni nel business del packaging in PET

PET Engineering celebra i suoi primi 20 anni nel business del packaging in PET

23/07/2019 - PET Engineering festeggia i suoi primi 20 anni di attività ma la sua storia ha però inizio prima, nel 1986, quando Moreno Barel, ex proprietario e amministratore delegato...

Decimo anniversario per la Vendemmia di MonteNapoleone District

Decimo anniversario per la Vendemmia di MonteNapoleone District

16/07/2019 - Per festeggiare i dieci anni dell’evento più atteso dell’autunno milanese, che coincide anche con il decimo anniversario della presidenza di Guglielmo Miani dell’associaz...

La famiglia come valore, la grappa come destino: Distilleria Marzadro taglia il traguardo dei 70 anni

La famiglia come valore, la grappa come destino: Distilleria Marzadro taglia il traguardo dei 70 anni

05/07/2019 - E’ un anno importante il 2019 per Distilleria Marzadro, azienda di Nogaredo (Trento), autentico gioiello della grappa. Il bilancio 2018, recentemente approvato, si è chiu...

125 anni di purezza. Filette Prime Water festeggia il suo compleanno e un nuovo look

125 anni di purezza. Filette Prime Water festeggia il suo compleanno e un nuovo look

13/06/2019 - Filette Prime Water, una tra le acque oligominerali più pure al mondo con sorgente a Guarcino (FR), ha festeggiato ieri al Boga Space a Milano il suo 125esimo compleanno....

Bortolo Nardini spegne 240 candeline e continua ad evolvere la sua arte distillatoria

Bortolo Nardini spegne 240 candeline e continua ad evolvere la sua arte distillatoria

06/06/2019 - Un compleanno speciale e sicuramente raro. Non capita a tutte le aziende di raggiungere 24o anni. Più che un traguardo, un successo. Distilleria Nardini, la più antica in...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

tre × 2 =