Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Una gamma di prodotti versatili e di design, interpretati da Plose nel rispetto delle tradizioni con lo sguardo rivolto al futuro. Questo e molto altro è Alpex, gamma di bevande ricche di aromi naturali realizzate da bartender per bartender.

Preparate solo con ingredienti naturali selezionati, senza coloranti, conservanti né edulcoranti, le creazioni di Alpex hanno portato una sana effervescenza nella sesta edizione della Florence Cocktail Week. Come? Con una masterclass tenuta da Tommaso Pieri di DU.IT e Francesco Comin, Customer Development per Alpex/Fonte Plose, giovedì al “Rex” e con un night shift con relativa cocktail list dedicata dei due bartender Leonardo Sinceri e Luciano Secci venerdì da “Inferno”. Un doppio evento che ci ha permesso di esplorare in maniera approfondita la genuinità, l’artigianalità e il grande lavoro di ricerca che c’è dietro ai prodotti Alpex, tanto in purezza quanto in miscelazione, oltre a permetterci di fare un bilancio della manifestazione direttamente con Giulia Camilla Wagner, Responsabile Comunicazione e Marketing di Alpex/Fonte Plose.

Firenze capitale della mixology: Giulia, che settimana è stata per Alpex/Fonte Plose?
“È stata una settimana ricca di incontri e nuove conoscenze, una buona occasione per l’azienda di farsi notare con Alpex, non solo per i prodotti della linea, ma anche per il suo carattere. Firenze, già per noi un luogo di riferimento da tanti anni ormai (Acqua Plose è da sempre l’acqua ufficiale della prestigiosa manifestazione PITTI TASTE, ndr), anche questa volta ci ha accolto con entusiasmo e voglia di distinguersi.

Che bilancio fai dei vostri eventi?
“Siamo soddisfatti del nostro debutto alla Florence Cocktail Week. I professionisti coinvolti hanno dato subito fiducia al brand Alpex e a tutti i prodotti, nessuno escluso. Dalle toniche Indian Dry e Italian Taste al Ginger Beer, dal Ginger Ale alla Soda e al Bitter Lemon, ognuna di loro è entrata a far parte di almeno un cocktail delle varie drink list presentate dai bartender. È stato un piacere poter supportare i barman, tra i migliori della Toscana, nelle loro creazioni e nelle loro idee ma soprattutto nell’offrire ai loro clienti un’esperienza diversa. La Florence Cocktail Week ci ha dato la possibilità di raccontarci, che è uno degli aspetti fondamentali per un’azienda come la nostra, ricca di storia e storie da condividere”.

I prodotti Alpex sono stati non a caso protagonisti fin dall’Opening Party nell’incantevole rooftop di “Angel – Roofbar & Dining”.
“In linea con lo spirito del brand Alpex, forte dei valori di qualità e affidabilità legati a Fonte Plose e allo stesso tempo fortemente empatico e vicino a clienti e amici, abbiamo iniziato fin dal primo giorno con una importante presenza all’Opening Party della Florence Cocktail Week, dove tutti i bartender ospiti hanno miscelato Alpex all’interno dei loro signature e nei grandi classici offerti al pubblico della serata. Nei giorni successivi diversi locali di Firenze hanno organizzato serate e aperitivi dedicati ad Alpex, dedicandosi anche alla preparazione di drink list ad hoc. L’Inferno, il Bitter Bar, il Vips Bar sono stati alcuni dei locali con cui abbiamo avuto il piacere di collaborare in tal senso. Il Rex ci ha, invece, aperto le porte per accogliere i nostri ospiti della masterclass dedicata alla ‘Miscelazione Artigianale’ e Mosè Giordani ha interpretato Alpex in una serie di cocktail davvero interessanti. Alpex è stata poi protagonista di diversi signature sia della Florence Cocktail Week sia della Tuscany Florence Week, per cui si può dire che in ogni giorno della manifestazione Alpex ha accompagnato un momento, un cocktail, uno scatto, un evento, un pensiero, un incontro, un sorriso… E questo, oltre che darci molta soddisfazione, ci rappresenta molto bene”.

Qual è il signature che più ti ha colpita in questa FCW?
“Non mi sbilancio su un cocktail in particolare, sono molti quelli che mi hanno incuriosito. Sicuramente mi ha colpito la dedizione di ciascun partecipante per presentare un cocktail che si distinguesse per ingredienti, estetica e nome, dimostrando grande fantasia ma anche tanto studio ed esperienza alle spalle. I cocktail che hanno visto Alpex tra gli ingredienti protagonisti sono uno diverso dall’altro. Chi lo ha utilizzato come ingrediente base da valorizzare, chi lo ha scelto per il perfetto abbinamento agli spirits selezionati, chi si è sbizzarrito in cocktail originalissimi e chi ha voluto unire tradizione e innovazione. Questa per Alpex è stata anche una grande dimostrazione di versatilità in miscelazione”.

Chiosa inevitabile: perché scegliere Alpex fra i numerosi sodati presenti sul mercato?
“Scegliere Alpex significa credere nel prodotto e nell’azienda alle sue spalle, Fonte Plose, e condividerne i valori, cogliendone il potenziale per il locale. Proprio nella masterclass organizzata giovedì scorso insieme a DU.IT abbiamo discusso il tema della miscelazione artigianale come opportunità per bartender e imprenditori italiani. Il senso di ‘artigianale’ per noi identifica un prodotto che nasce da un’azienda italiana e legata al territorio e alle tradizioni, prodotti ‘schietti’ e quanto più naturali e sostenibili possibile, ma assolutamente versatili e ideali in ogni preparazione, con un tratto distintivo riconoscibile e una storia da raccontare, senza nulla togliere al gusto! Chi sceglie Alpex per il proprio locale ha fatto sicuramente un’attenta ricerca di prodotto, privilegiando qualità, materiali, affidabilità, ricercatezza ed esclusività rispetto alle logiche tradizionali di mercato. Se ben spiegate al cliente, queste motivazioni possono rappresentare un importante punto di forza. La nostra azienda Fonte Plose da tempo e oggi più che mai, in un periodo storico in cui i consumatori sono sempre più attenti e consapevoli nelle loro abitudini di consumo, supporta i propri clienti proprio nella valorizzazione della loro scelta. Artigianalità pensiamo sia anche essere partner affidabili, con una dimensione e una rete commerciale e distributiva tali da poter gestire in modo rapido le richieste dei clienti e costruire con essi una collaborazione diretta ed efficace”.

Per saperne di più sui prodotti: www.alpexdrinks.com

© Riproduzione riservata

Scheda e news: FONTE PLOSE S.p.A.

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Sigep 2022 - Rimini Expo Center - 22-26 Gennaio 2022 - The Italian Way to Dolce Vita

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

17 + tre =