Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Florence&Venice Cocktail Week vanno… in montagna. Si allarga ulteriormente la proposta del format ideato e diretto da Paola Mencarelli, che dal prossimo venerdì 16 dicembre fino a domenica 18 si sposterà a Cortina d’Ampezzo per la prima edizione del Cortina Cocktail Weekend e anche la prima cocktail week sulla neve di tutta Europa.

Organizzato con il Patrocinio del Comune di Cortina, in collaborazione con Cortina Marketing e con il sostegno di Associazione Albergatori, Cortina for Us e Cortina Skiworld, Cortina Cocktail Weekend è un evento creato per dare risalto alla qualità della mixology sulle Dolomiti e sviluppare tramite un progetto diffuso in città e in montagna la cultura del bere consapevole e responsabile. Lo spirito di CCW è infatti quello di conoscere i cocktail bar della città tramite un evento diffuso che tocca i principali locali di Cortina, suddivisi per l’occasione in tre tipologie: Bar d’Hotel, Cocktail Bar e Rifugi. In carta, dal 16 al 18 dicembre, tutti i partecipanti presenteranno un Signature Cocktail #CCW22 esclusivo che parla di Cortina e delle sue tradizioni.

Questa tre giorni si articolerà con un programma come al solito ricco di appuntamenti dedicati alla mixology in città e in montagna (clicca QUI per consultare il programma completo della manifestazione), fra i quali spicca sicuramente la gara di sci e snowboard per aggiudicarsi la Mixology’s Cup. Competizione ludica aperta a tutti, a partecipazione gratuita per bartender e guest bartender CCW22, non è una gara di velocità ma una discesa sulla pista con una coppa Martini piena. Si terrà domenica mattina alle ore 11 sulla pista di Socrepes, nel comprensorio Tofane, in collaborazione con la Scuola di Sci Snowdreamers Cortina.

Come funziona? I partecipanti non verranno misurati in base al tempo, ma vincerà chi riuscirà a completare la gara senza saltare le porte, con il bicchiere pieno in mano e rovesciando il minor quantitativo di bevanda. La pista Socrepes sarà allestita e messa in sicurezza dai maestri di sci di Cortina della Scuola Sci Snowdreamers con paletti di slalom gigante come una vera gara di sci. Una volta tagliato il traguardo, i partecipanti appoggeranno il bicchiere su un tavolo e i maestri di sci in veste di giudici misureranno i bicchieri decretando i vincitori.

L’idea della gara è nata studiando la storia dello sci alpino. Era il 1900 quando un gruppo di montanari norvegesi sviluppò una tecnica che divenne poi famosa in tutto il mondo. A Morgedal, valle del distretto di Telemark, venne organizzata infatti la prima gara sugli sci, a discesa ripida e a curve veloci, con un bicchiere di birra in mano. Vinceva chi arriva a fine pista senza rovesciare il contenuto

La Mixology’s Cup si concluderà alle ore 12 con l’aperitivo allo Chalet Le Tofane curato da Martina Bonci, celebre bartender fiorentina di Gucci Giardino 25. Per partecipare alla gara di sci basta scrivere al seguente indirizzo e-mail: paola@florencecocktailweek.it.

Questi i cocktail bar partecipanti al primo Cortina Cocktail Weekend:

Bar d’Hotel
Bar De Len, Hotel De Len
Bar del Posta, Hotel De La Poste
H.E. Café, Hotel Europa
Terrazza 26 e Il Bar Rosapetra, Rosapetra Spa Resort
Villevenete Lounge, Hotel De La Poste
Bar del Cortina, Hotel Cortina
Zelda Champagne&Cocktail Club, Ambra Cortina Luxury & Fashion Boutique Hotel

Cocktail Bar
Chalet Tofane
Embassy
Faro
Janbo
La Suite
LP26
Molo Cortina
Villa Sandi

Rifugi
Masi Wine Bar Al Druscié

© Riproduzione riservata

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Sigep - The Dolce World Expo 21-25 Gennaio 2023 Fiera di Rimini - 44° Salone Internazionale della Gelateria, Pasticceria, Panificazione Artigianale e Caffè - The Italian Way to Live Dolce

Scrivi un commento

20 + tredici =