Maria Sofia Tarana
| Categoria Notizie Distillati, Liquori | 898 letture

More than a hero: Yellowstone, il brand di Bourbon acquistabile durante il proibizionismo

More Proibizionismo Bourbon Prodotti Premium Yellowstone Than Hero Whisky Ghilardi Selezioni Brand Limestone Branch Distillery Acquistabile

More Ghilardi Selezioni Acquistabile Limestone Branch Distillery Prodotti Premium Than Bourbon Brand Proibizionismo Yellowstone Hero Whisky

Ghilardi selezioni, distributore esclusivo di prodotti premium, presenta Yellowstone l’antico marchio di Bourbon della distilleria Limestone Branch Kentucky. «E’ stata una ricerca lunga che ha richiesto pazienza. Volevamo bourbon di alta qualità, che fosse legato ad una distilleria e non un marchio conto terzi» spiega Marianna Sicheri Mazzoleni- Marketing Director.

 

Nata nel 2010 da Steve e Paul Beam, Limestone Branch Distillery si fonda su oltre un secolo di tradizione familiare nella produzione di Kentucky Whiskey. Utilizzando un ceppo di lieviti del 1895, conservato con amore nel tempo, i fratelli producono circa una botte di Whiskey al giorno con un alambicco Pot Still da 150 galloni. L’intera produzione è Old Fashioned: tutto viene fatto manualmente dalla produzione all’etichettatura. Tutti i whiskey non sono filtrati a freddo e vengono imbottigliati senza aggiunta di coloranti.

La rinascita

Yellowstone è uno dei più antichi marchi di Bourbon, che dal 1872 non ha mai cessato la propria produzione. Il caso sorprendente è che il prodotto era acquistabile anche durante il proibizionismo a scopo medicinale, previa prescrizione di ricetta medica.
Il brand nacque su richiesta dell’agente di Joseph Washington Dant che si occupava delle vendite in Wyoming. Il nome si rifà all’omonimo National Park, che ai tempi appena inaugurato attirava la frequentazione e l’entusiasmo degli abitanti dello stato. Fu così che per capitalizzare su questo successo, venne lanciato un brand di Bourbon che avesse lo stesso nome. Le vendite raggiunsero l’apice nel 1960 quando Yellowstone divenne il marchio  più venduto in Kentucky. Tutt’oggi i distillatori Steve e Paul Beam sostengono il parco naturale di Yellowstone con una piccola donazione sulle vendite del Whiskey, come segno di gratitudine.

Bourbon VS Rye

Il Bourbon è un whisky americano prodotto fra il 51% e l’80% con mais. Oltre l’80% viene classificato come whiskey caratterizzato da note di vaniglia e caramello. Il Rye Whiskey invece deve essere prodotto con almeno il 51% di segale, che rende il prodotto più secco, speziato e con note vegetali. Kentucky Straight è un’appellazione geografica che indica un Whiskey prodotto ed imbottigliato in Kentucky affinato per almeno 2 anni in botti nuove tostate.

Yellowstone Select Kentucky Straight Bourbon Whiskey

E’ un blend di due bourbon, uno di quattro anni e un altro di sette anni, prodotto con un’antica varietà di mais bianco dolce 75%, segale 13% e malto 12%. Al naso: sentori di cuoio con note di agrumi, ciliegia e quercia. Al palato: gusto speziato di pane di segale tostato con profumo di ciliegie mature che si completa con note di caramello affumicato. tipico della tradizione del Kentucky. Un grande Kentucky Straight Bourbon Whiskey, come quelli di una volta.

Grado Alcolico: 46.5%
Capacità: 70cl

Yellowstone Limited Edition 2018

Edizione limitata prodotta in poche bottiglie, assemblando Bourbon fra i 4 e i 12 anni prodotti con un’antica varietà di mais dolce. Dopo un’ iniziale maturazione in botti nuove tostate il whiskey viene rifinito in botti ex-vino. Aromi di fichi, cioccolato e caramello con palato audace ricco di note vanigliate e di rabarbaro, legno e crosta di torta appena sfornata. Il finale è complesso con sentori di lampone ed acero. Dal 2016 ogni anno viene creata una release unica nel suo genere.

Grado Alcolico: 505%
Capacità: 70cl

Minor case straight Rye Whiskey

Questo Whiskey è un tributo al bisnonno Minor Case del Master Distiller attuale. E‘ un old straight rye composto da 51% di segale, 45% mais e 4% di orzo maltato. Al naso sentori speziati di segale arricchiti dall’affinamento in botti di Ex- Sherry Cream. Al palato: frutta rossa secca, spezie, glassa alla vaniglia e aneto. Morbido all’ingresso con finale di uvetta e note dolci di butterscotch. Un fantastico Rye per un elegante Manhattan o un deciso Sazerac!

Grado Alcolico: 45%
Capacità: 701

 

+INFO: www.ghilardiselezioni.com

 

Scheda e news: Ghilardi Selezioni Srl


+ COMMENTI (0)

Distillerie Fabbrica della Birra Tenute Collesi

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Ghilardi Selezioni Prodotti Premium Acquistabile Hero Proibizionismo Yellowstone More Than Limestone Branch Distillery Whisky Bourbon Brand

ARTICOLI COLLEGATI:

Ghilardi Selezioni cresce ancora e scala la classifica del Financial Times

05/06/2019 - E’ un periodo denso di lavoro e di soddisfazioni per Ghilardi Selezioni, azienda di importazione e distribuzione nata nel 2011 specializzata nel settore premium e ultrapr...

Gin Married: il viaggio di nozze del gin tra lo famo strano e classico

02/06/2019 - Il gin vive un periodo d’oro, una sorta di viaggio di nozze continuo. Quel momento in cui se ci siete passati (almeno una volta) tutto sembra essere perfetto e non vorres...

Atelier Ghilardi Selezioni: prossima tappa a Peschiera del Garda il 14 maggio

08/05/2019 - Si chiamano "Atelier" gli eventi che Ghilardi Selezioni sta organizzando sul territorio nazionale, un termine mutuato dal francese che significa laboratorio artigianale, ...

Dalla Toscana al Giappone: M. Lotti trionfa col suo “Hanami” nella Sabatini Cocktail Competition 2019

06/05/2019 - Mattia Lotti ha trionfato nella Sabatini Cocktail Competition 2019, tenutasi il 28 e il 29 aprile a Villa Ugo a Cortona (AR). L'Head Bartender del "Jigger Spiriti e Cucin...

Masterclass Don Q: Rum e sostenibilità da Ghilardi Selezioni con Roberto Serrallès

25/04/2019 - Tornano gli appuntamenti di livello al quartier generale di Ghilardi Selezioni a Bergamo, una realtà distributiva che continua il lavoro fatto di conoscenza del prodotto ...

Milano Rum Festival 2019: un viaggio alla scoperta del Rum

16/04/2019 - Il sipario sul Milano Rum Festival si è aperto rivelando oltre mille etichette di rum in degustazione. Tante le novità e altrettante le conferme. Immancabile, negli el...

Torna la Sabatini Gin Competition. Quest’anno con un nuovo e coinvolgente tema

04/03/2019 - Dopo il successo dell'Edizione 2018, che ha visto come vincitore Giacomo Sai, torna una nuova occasione per bartenders e barladies: la Sabatini Cocktail Competition 2019....

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

uno × 1 =