Pinterest LinkedIn

Moët Hennesssy, la divisione vini e spiriti del gruppo LVMH, leader mondiale nel settore dei prodotti di lusso, ha acquisito nel dicembre scorso la Maison de champagne Montaudon. Fondata en 1891, la sociéta familiare Montaudon è ubicata nel cuore di Reims, capitale della regione dello Champagne. La maison produce uno champagne di grande qualità ed ha appena investito in un nuovo sito di produzione à la Croix-Blandin


Non si conoscono i dettagli finanziari dell’operazione. Montaudon va ad aggiungersi al nutrito portafoglio di marche di champagne del gruppo LVMH : Dom Pérignon, Moët & Chandon, Veuve Clicquot Ponsardin, Krug, Ruinart et Mercier. Con oltre 62 milioni di litri di bottiglie vendute in tutto il mondo, Moët Hennessy è il produttore leader nel settore dello champagne, così come è leader nel settore del cognac, con circa 61 milioni di bottiglie vendute nel 2007.
Christophe Navarre, présidente di Moët Hennessy ha così commentato: ” L’acquisizione di Montaudon ci permette di completare il nostro portafoglio di marche prestigiose e di rafforzare il bacino d’approvvigionamento. Ciò corrisponde alla strategia di sviluppo di Moët Hennessy, tesa a rafforzare la propria leadership mondiale nel settore dei vini e spiriti di lusso”

INFOFLASH/MONTAUDON
Montaudon è una maison di grande tradizione, nel cui ambito gli champagne da essa prodotti godono di una reputazione incontrovertibile . La società, fondata nel 1891, è una delle poche maison di champagne che è sempre appartenuta alla famiglia fondatrice. Gli champagne Montaudon sono venduti in Francia ed in più di 25 paesi all’estero. La sociétà, propriétaria d’una tenuta de 45 ettari di vigneti, impiega 29 persone. www.champagnemontaudon.com

INFOFLASH/LVMH
Moët Hennessy appartiene a LVMH, uno dei gruppi nel business del lusso più importanti del mondo che, oltre ai brand di champagne prima detti, possiede anche: Château d’Yquem, Hennessy, Glenmorangie, Ardbeg, Belvedere Vodka, Chopin, 10 Cane, Chandon, Cloudy Bay, Terrazas de los Andes, Cheval des Andes, Green Point, Cape Mentelle, Newton. Il gruppo LVMH, presieduto e diretto da Bernard Arnault, opera, oltre che nel settore wines & spirits, anche nei settori moda & pelletteria, profumi & cosmetici, orologi & gioielleria, distribuzione selettiva con varie insegne. Il giro d’affari 2007 dell’intero gruppo è stato di 16,5 miliardi di euro, con un risultato operativo corrente di 3,6 miliardi ed un organico di oltre 70.000 persone.. La divisone Moët Hennessy ha fatturato 3,2 miliardi di euro con un risultato operativo corrente di 1,1 miliardi – www.lvmh.com – Moët Hennessy è operativa anche in Italia – www.moethennessy.it

Se volete ricevere con regolarità la segnalazione di tutte le nostre news sul settore del beverage, iscrivetevi gratuitamente alla nostra bevernews. –> ISCRIZIONE

No.3 London Dry Gin - nuova bottiglia disponibile da Marzo 2020 - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

15 − 14 =