Maria Sofia Tarana
| Categoria Notizie Caffè - Tè - Bevande Calde e Coloniali | 467 letture

Nespresso conferma il suo ruolo nel progetto per lo smaltimento delle capsule di alluminio

Smaltimento Cial Nespresso Nuovo Progetto Alluminio Capsule Progetto Riciclo Capsule

Capsule Progetto Riciclo Capsule Cial Nuovo Progetto Alluminio Smaltimento Nespresso


Prosegue l’impegno di Nespresso a favore della tutela ambientale con un progetto innovativo per la raccolta e il riciclo dell’alluminio. L’iniziativa sigla il rinnovo della lunga e consolidata collaborazione tra l’azienda e CIAL, Consorzio Nazionale per il Recupero e il Riciclo dell’Alluminio, per l’affermazione dei principi dell’economia circolare, di cui l’alluminio è assoluto protagonista essendo riciclabile all’infinito e al 100%.

 

 

Da sempre attiva nella gestione responsabile di tutta la propria filiera produttiva, Nespresso ha scelto di farsi promotrice insieme a CIAL di una nuova soluzione per il riciclo delle componenti in alluminio di piccole dimensioni. In collaborazione con SILEA, l’azienda municipalizzata che gestisce i rifiuti nella provincia di Lecco, presso l’impianto di Seruso è stato avviato un anno fa il primo progetto sul territorio nazionale per il recupero delle capsule e di tutte le piccole frazioni in alluminio attraverso la semplice raccolta differenziata multi-materiale.

Grazie ad un innovativo impianto di smaltimento, Il progetto permette il trattamento e il recupero di componenti come blister, coperchi, chiusure e altri piccoli oggetti e imballaggi più leggeri, che, dopo essere stati raccolti comodamente nel sacco viola della differenziata, vengono ulteriormente separati e avviati al processo di riciclo.

“Questo progetto sperimentale apre le porte al raggiungimento di nuovi obiettivi nel riciclo dell’alluminio. Grazie al recupero di tutte le componenti di questo materiale, anche le più piccole, è possibile riutilizzare una crescente quantità di questo prezioso metallo e risparmiare, al tempo stesso, energia. Si tratta di una soluzione innovativa ed efficace per una gestione sostenibile di questo materiale”, ha commentato Gino Schiona, Direttore Generale di CiAl.

L’iniziativa ha già coinvolto oltre 90 Comuni raggiungendo ottimi risultati: ben 341.000 abitanti hanno partecipato nel corso di questo primo anno di attivazione e hanno contribuito al recupero di circa 29 tonnellate di alluminio. Il 100% del materiale raccolto è stato poi riciclato e destinato ad una seconda vita.

 

 

Inoltre, proprio per la sua enorme valenza in termini di tutela ambientale, il progetto sarà esteso e avviato nei prossimi mesi anche ai Comuni afferenti alle province di Monza e Brianza, raggiungendo oltre 150 comuni.

Stefano Goglio, Direttore Generale di Nespresso Italia, ha affermato: “Siamo estremamente orgogliosi di contribuire in modo concreto alla gestione sostenibile dell’alluminio con un progetto pionieristico che semplifica considerevolmente il sistema di raccolta di questo materiale. Innovazione e sostenibilità sono nel DNA di Nespresso e continueremo ad impegnarci nell’individuazione di soluzioni nuove che portino beneficio all’ambiente, alla comunità e all’economia”.

Attraverso questo progetto, Nespresso conferma l’ormai consolidata collaborazione con CIAL e rinnova il comune obiettivo di lavorare a sostegno dell’economia circolare grazie all’alluminio. Nata nel 2011 e rinnovata nel 2014 e nel 2018, la partnership tra l’azienda e il Consorzio nazionale per gli imballaggi in alluminio ha permesso in questi anni di dare vita ad importanti progetti di tutela ambientale su tutto il territorio nazionale.

 

Annuario Coffitalia Caffè Italia Scarica Gratis
Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi Scarica Gratis in versione PDF

 

Nespresso

 

Nestlé Nespresso è l’azienda pioniera e di riferimento nel segmento del caffè porzionato di alta qualità. L’azienda collabora con oltre 70.000 agricoltori in 12 paesi attraverso il suo Programma AAA Sustainable Quality™, con lo scopo di introdurre pratiche sostenibili nelle aziende agricole e nei territori in cui opera. Lanciato nel 2003, in collaborazione con Rainforest Alliance, il programma contribuisce a migliorare la resa e la qualità dei raccolti, assicurando un approvvigionamento sostenibile di caffè di alta qualità e migliorando le condizioni di vita degli agricoltori e delle loro comunità. Con sede a Losanna, in Svizzera, Nespresso è presente in 69 paesi e conta più di 12.000 dipendenti. Nel 2016, ha gestito una rete di vendita globale composta da oltre 600 boutique esclusive.

 

+INFO: www.nespresso.com

MSL Italia – Ufficio Stampa Nespresso
annaelena.carusone@mslgroup.com
federica.russo@mslgroup.com

Uffìcio Stampa CIAL:
g.galdo@cial.it

 

Smaltimento Riciclo Capsule Cial Capsule Progetto Alluminio Nespresso Nuovo Progetto



Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi

ARTICOLI COLLEGATI:

Vinitaly 2018 incorona OnestiGroup come protagonista nel “mondo vino”

20/04/2018 - Cala il sipario sulla 52° edizione di Vinitaly, ed in OnestiGroup è tempo di bilanci. Un’edizione che ha regalato all’azienda emiliana “leader nel settore beverage” qualc...

Nespresso si racconta ai ristoratori al Vinitaly

11/04/2018 - Nespresso, azienda leader nel settore del caffè porzionato, partecipa per il secondo anno a Vinitaly, il salone visitato ogni anno da migliaia di produttori, distributori...

Con l’arrivo della primavera, Nespresso è pronto ad accompagnare il rituale del vostro risveglio

13/03/2018 - La primavera bussa alle porte, la stagione della rinascita e del risveglio, della natura, dei sensi e dello spirito. Ma… quanto è importante il momento del risveglio? Qua...

IRI: il boom del caffè in capsule nella moderna distribuzione

12/03/2018 - Il caffè tostato, con circa 1,2 miliardi di euro sviluppati nel 2017, è uno dei principali mercati della Distribuzione Moderna (Ipermercati + Supermercati + Libero Serviz...

Risultati gruppo Nestlé 2017: crescita debole e calo degli utili

16/02/2018 - Nestlè, la più grande multinazionale del mondo nel food & beverage, chiude l’esercizio 2017 con una debole crescita organica, con vendite totali a CHF 89,8 miliardi c...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

dieci + sei =