Maria Sofia Tarana
| Categoria Notizie Distillati, Liquori | 766 letture

New entry nel portfolio Ghilardi: Copenhagen Sparkling Tea, le bollicine a base di tè alcoliche e non

Ghilardi Selezioni Bollicine Nuove Referenze Alcoliche Portfolio Entry Ghilardi Tè Biologico Sparkling Distribuzione Prodotti

Ghilardi Alcoliche Nuove Referenze Portfolio Entry Sparkling Tè Biologico Bollicine Ghilardi Selezioni Distribuzione Prodotti


Ghilardi Selezioni, distributore in Italia di prodotti premium come distillati, vini, champagne e sake amplia il suo portfolio. La propria selezione è in continua evoluzione e lo testimonia la scelta di Copenhagen Sparkling Tea, una nuova linea di bevande frizzanti a base di tè. Marianna Sicheri Mazzoleni, Marketing Director, si dimostra sicura della neo scelta affermando: «Vediamo grande potenzialità in questo prodotto, una nuova categoria commerciale completamente da costruire e far conoscere. Crediamo che nel 2019 ci sarà un crescente interesse verso prodotti non alcolici e Low ABV e continuerà il trend del BIO. Quale momento migliore per noi per lanciare Copenhagen Sparkling Tea, una linea di bollicine a base di tè organici analcoliche e alcoliche.»

 

 

COPENHAGEN SPARKLING TEA COMPANY

Fondata nel 2007 da Jacob Kocemba, rinomato sommelier di fama internazionale, che tentava di creare il perfetto menù con abbinamento cibo/drink per il ristorante Herman, stella Michelin all’interno dell’Hotel NIMB di Copenhagen e dal business partner Bo Sten Hansen. Copenhagen SpaRkling Tea Company è nata con l’intento di creare una nuova categoria di bevanda, combinando l’ingenio nordico con la pluricentenaria tradizione asiatica della coltivazione del tè.

 

LA PRODUZIONE

Copenhagen Sparkling Tea Company produce quattro bollicine a base di tè: una analcolica e tre alcoliche. Il processo produttivo è complicato e richiede notevole precisione, basta qualche minuto in più in infusione e un’intero batch di produzione è per sempre compromesso e va scartato. Il Tè, esclusivamente organico, vine d’apprima immerso in acqua calda e successivamente in acqua fredda. Terminato il periodo di infusione vine aggiunto del vino (per i prodotti alcolici) o del succo d’uva (per il prodotto analcolico) entrambi prodotti da Gruner Veltliner. Viene successivamente corretta l’acidità mediante l’utilizzo di succo di limone organico, che serve a bilanciarne il gusto. Nulla è lasciato al caso e tutto è organizzato per creare bevande analcoliche e leggermente alcoliche di altà qualità.

 

 

BLA ANALCOLICO

Un complesso blend analcolico prodotto dall’unione dei migliori tè bianchi con fiori di gelsomino e camomilla. BLA è complesso ed elegante. Al naso è fresco e floreale, velluttato al palato e con perlage persistente. Ideale come aperitivo analcolico o in abbinamento ad antipasti delicati a base di pesce.

Grado Alcolico: 0%
Capacità: 75cl

 

GRON ALCOLICO

Il carattere e la persistenza del tè verde si michia alle affascinanti note di lemongrass e tè bianco. Gron è uno sparkling the complesso, leggermente alcolico e versatile. Può essere bevuto come aperitivo o in abbinamento a piatti speziati di ispirazione asiatica, si abbina particolarmente bene al Sushi e alla cucina Thai.

Grado Alcolico: 5%
Capacità: 75cl

 

 

ROD ALCOLICO

Rod è uno sparkling Tea rosè a base di fiori di Hibiscus, tè bianco e tè nero. Rod è uno sparkling tea accattivante con note di frutti rossi e spezie. Può essere consumato da aperitivo o in abbinamento a piatti di pesce e carni bianche.

Grado Alcolico: 5%
Capacità: 75cl

 

 

VINTER ALCOLICO

Da un affascinante blend di Chai, tè bianco e tè nero nasce “Vinter”, uno sparkling tè dai sentori caldi di cannella, chiodi di garofano e cardamomo. Vinter è l’ideale per terminare la cena e servendolo in abbinamento a formaggi stagionati o a pasticceria secca e panettoni.

Grado Alcolico: 5%
Capacità: 75cl

 

+INFO: www.ghilardiselezioni.com

 

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Entry Distribuzione Prodotti Portfolio Ghilardi Nuove Referenze Bollicine Tè Biologico Sparkling Ghilardi Selezioni Alcoliche

ABI Professional Associazione Barmen Italiani

ARTICOLI COLLEGATI:

Cinquecento anni e record: lo yerba matè mai così venduto

21/02/2019 - Quando i conquistatori spagnoli iniziarono la colonizzazione del Sud America, circa cinquecento anni fa, si imbatterono in novità sconosciute che si sarebbero rivelate fo...

Ghilardi selezioni nuovo distributore esclusivo degli Spirits Tassoni

08/02/2019 - Con l’obiettivo di consolidare ulteriormente la propria presenza nel mercato HoReCa, Cedral Tassoni ha siglato un accordo con Ghilardi Selezioni, uno dei leader italiani ...

Oroscopo della Mixology 2019: trend, cocktail e segni zodiacali

01/02/2019 - L’oroscopo tradizionale di solito esce a inizio anno. L’Oroscopo della Mixology invece può permettersi di prendere i suoi tempi, di bere un drink e rifletterci su. E tu d...

Ortofrutticola Srl: un secolo di successo, dal mercato ai distillati ultra premium

31/01/2019 - Si è partiti più di cento anni fa, con un carretto che trasportava frutta e verdura per le strade di un paese affaticato e appesantito dalla guerra. Oggi Ortofrutticola S...

Dai Navigli milanesi al “Barrier” di Bergamo: così DìWine ha conquistato la Lombardia

19/12/2018 - Dopo il grande evento sui Navigli milanesi e l'accordo col barman Alex Siliberto, nuovo testimonial brand, continua il viaggio di DìWine alla conquista della Lombardia. D...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

diciassette − 13 =