Pinterest LinkedIn

La fusione tra il Centre Vinicole – Champagne Nicolas Feuillatte (CV – CNF) e la Coopérative Régionale des Vins de Champagne (C.R.V.C) è stata votata dalle due Assemblee Generali Straordinarie, riunite il 15 dicembre 2021. Sarà esecutiva dal 31 dicembre 2021.

Tale decisione permette il nascere di un nuovo gruppo, il Terroirs & Vignerons de Champagne, che collega circa 6.000 produttori e quasi 3000 ettari di terreno, distribuiti in tutta la denominazione, che rappresentano il 9% circa della superficie dei vigneti champenois. La C.R.V.C, fondata nel 1963 e forte di 750 produttori e di 23 cooperative aderenti, entra a far parte della più importante Unione di cooperative champenois attraverso un’operazione di fusione-acquisizione. Un evento mai osato negli ultimi 25 anni, un importante avvicinamento che ha l’ambizione di diventare uno dei tre maggiori operatori della regione Champagne e di rappresentare un’alternativa al Négoce, costruendo una relazione a lungo termine con i soci. Il nuovo gruppo, Terroirs & Vignerons de Champagne, si colloca nell’ambito degli attori champenois e nella ristrutturazione del modello cooperativo.

Con una potenziale produzione di 24,5 milioni di bottiglie, l’ambizione dichiarata è quella di raggiungere il traguardo dei 300M€ di fatturato, il 5% di parte del mercato in volumi, mediante un’accelerazione dello sviluppo delle Maisons a 5 anni e di una nuova organizzazione che permetta la realizzazione di obiettivi strategici.

I Presidenti Véronique Blin (CV-CNF) e Emmanuel Comyn (C.R.V.C.) hanno lavorato al progetto per due anni. Véronique Blin dichiara che “questa creazione favorisce la concentrazione degli attori champenois e accompagna la ristrutturazione del modello cooperativo. Reagisce alla spirale verso il basso delle vendite registrate a partire dall’ultima crisi del settore champenois nel 2008 e alla perdita di 40 milioni di bottiglie sul mercato francese.” Emmanuel Comyn commenta “questo movimento permetterà di valorizzare nuovamente i concetti di cooperazione e di condivisione, due valori che sono più che mai importanti nel mondo d’oggi. Diventando uno dei tre grandi operatori della filiera, possiamo ormai affermare che il modello cooperativo, sotto ogni aspetto, è un’opportunità incredibile!

 

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

 

Christophe Juarez è stato nominato Direttore Generale del nuovo gruppo Terroirs & Vignerons de Champagne a partire dal 1° gennaio 2022, e riporta direttamente al Presidente del Gruppo, Véronique Blin. Dal 2017 a oggi, è stato Direttore Generale del CV-CNF, con l’ambizione di sviluppare ulteriormente, in modo esemplare, un’Unione di cooperative viticole fortemente impegnate nei prodotti premium, sulla scena internazionale.

 

+ info: www.nicolas-feuillatte.com

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Aperitivo: No. 3 London Dry Gin  - Food is The Key - distribuito in Italia da Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina