beverfood
| Categoria Notizie Food | 9180 letture

NIELSEN: Il mercato italiano degli Integratori, healthy food e prodotti bio

integratori-alimentari

Integratori Nielsen Heataly Food Prodotti Bio Food Italiano Healthy Mercato

Il mondo degli integratori nell’ultimo anno registra un fatturato pari a 2 miliardi di euro (143 milioni di confezioni vendute) con un trend positivo pari a +4,2% rispetto a quello dell’anno scorso. La crescita di questi prodotti è sostenuta soprattutto dal canale moderno (nel quale vengono canalizzate il 20% delle vendite di integratori), dove il fatturato cresce quasi dell’8% (rispetto a una crescita del 2,5% nelle farmacie).Tra le principali categorie del comparto crescono sopra media gli integratori sportivi, gli integratori salini, i multivitaminici e i prodotti per la tosse, mentre i fermenti lattici sembrano arrestare la loro crescita. Restano stabili le vendite di lassativi e calmanti.

Annuario Bevitalia Acque Minerali, Bibite e Succhi Beverfood Acquista Ora o scarica gratis in pdf
Annuario Bevitalia Acque Minerali, Bibite e Succhi Beverfood Acquista Ora o scarica gratis in pdf

Negli ultimi anni, la crescita degli integratori è soprattutto trainata dallo sviluppo, in termini di referenziamento, di categorie minori, come i prodotti per il colesterolo, gli immunostimolanti e gli antireumatici, che hanno registrato delle crescite vicine al 10% rispetto al fatturato dell’anno scorso. Si registrano circa il 15% di nuove referenze all’anno, soprattutto canalizzate all’interno della distribuzione moderna.

Analizzando separatamente il canale delle farmacie rispetto alla distribuzione moderna (super+iper) possiamo evidenziare:
114 milioni di confezioni vendite in farmacia con un trend positivo pari a 2,5% e 22 milioni di confezioni nei super+iper con un trend positivo pari a 7,8%.
Fermenti lattici, multivitaminici e integratori salini sono i prodotti più venduti in farmacia, mentre integratori sportivi, dimagranti e multivitaminici quelli più venduti nel canale moderno.
Al contrario degli integratori alimentari, nell’ultimo anno il mondo dell’healthy food (che include prodotti come yogurt probiotici per l’intestino e la difesa, yogurt e altri prodotti anticolesterolo, prodotti per le intolleranze alimentari, le diete, la reintegrazione energetica e di calcio) ha registrato trend negativi (-2,7%), con un fatturato pari a 1,3 miliardi di euro. Per questi prodotti il canale moderno è molto più importante rispetto agli integratori: qui è veicolato più dell’80% del fatturato. Questo mondo ha una visione che si basa sulla capacità di alcuni prodotti di aiutare il nostro organismo a migliorare specifiche funzionalità, come quella intestinale, il controllo del colesterolo, le difese immunitarie, la reintegrazione di calcio o energetica e le intolleranze alimentari. Proprio i prodotti per le intolleranze alimentari sono gli unici del mercato a registrare un trend positivo rispetto all’anno scorso sono.

Guida Guidaonline Bibite e Succhi Beverfood bevande analcoliche energy sport drink thè caffè freddi succhi nettari
GuidaOnline Bibite e Succhi Beverfood.com Bevande Analcoliche bibite mixology thè e caffè freddi energy sport drinks Succhi Nettari Bevande Frutta Funzionali Horeca Concentrati

All’interno del segmento delle intolleranze alimentari, troviamo il mercato dei prodotti aproteici senza glutine, che nell’ultimo anno (terminante ad aprile) vale 242 milioni di euro, con un trend stabile rispetto allo scorso anno (+0,4%). Le vendite (74 milioni di confezioni) sono aumentate del +2,8%. In questo segmento continuano a crescere le materie prime, come farina e le novità (altri prodotti), mentre si stabilizzano le vendite di segmenti storici, quali i Dolci, il Pane e la Pasta. La crescita di questi prodotti è riconducibile allo sviluppo all’interno del canale moderno al quale si rivolgono gli sforzi degli attori del mercato. Il canale mass market, infatti, ha un prezzo medio che è circa il 40% in meno rispetto al prezzo praticato in farmacia. Inoltre, confrontando i prezzi con quelli dei prodotti delle categorie di riferimento, si evidenzia come i prodotti senza glutine abbiano un costo che arriva anche a 5 volte quello dei prodotti con glutine.Rispetto al recente passato, una peculiarità dello scenario competitivo dell’ultimo anno sono l’ingresso e la crescita. In questo segmento, emergono attori “non specialisti” che operano già nelle categorie, ma che solo ora iniziano a portare a scaffale referenze senza glutine. Questi “nuovi attori” per i prodotti senza glutine sono anche quelli che crescono a scapito degli attori storici del segmento, che vendono solo prodotti senza glutine.

Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

Da ormai tre anni, il mondo dei prodotti Bio registra dei trend di crescita a due cifre sempre maggiore del 10% (quest anno +10,3%), con un fatturato pari a 674 milioni di euro. Le principali categorie vendute sono quelle relative ai prodotti di base frutta, verdura, prodotti da forno, latte, bevande, uova, pasta. Molte di queste categorie crescono con trend vicini al 20% (prodotti da forno, dolciario, pasta riso e farina). È un mercato in cui le prime 10 categorie generano il 47% del fatturato del totale mercato con trend sempre maggiori rispetto a quelli delle categorie di riferimento (prodotti non biologici). Le categorie in cui il biologico ha un peso più alto sono soprattutto quelle relativi ai prodotti confezionati, come alimenti per l’infanzia, prodotti dolciari, dietetico naturali e pasta / riso, in cui le referenze biologiche coprono piu del 5% del fatturato della categoria. Anche per quanto riguarda lo scenario competitivo, i prodotti biologici rispecchiamo una competition molto concentrata con la marca privata, che pesa quasi il 45% delle vendite, salendo al 57% se si considerano i primi 3 brand.

Fonte: http://www.nielseninsights.it/ Giugno 2014

+ COMMENTI (0)

Sogedim trasporti a temperatura controllata

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Heataly Food Healthy Prodotti Bio Nielsen Mercato Food Integratori Italiano

ARTICOLI COLLEGATI:

NIELSEN: che ne è stato del BONUS di 80 EURO erogato dal governo Renzi?

18/12/2014 - Un’indagine Nielsen rivela le intenzioni di utilizzo del bonus di 80€ pensato dal Governo Renzi. I circa 10 milioni di italiani che ne hanno diritto, come si comportano c...

Caliente, il soft drink piccante che spopola negli USA! un ossimoro liquido da gustare

18/07/2017 - L’ossimoro è una figura retorica comune nella lingua italiana, consistente nell'accostare, nella medesima locuzione, parole che esprimono concetti contrari . Non ci so...

Benvenuta Junoon: in Italia arriva l’acqua di cocco 100% naturale

08/01/2019 - Nata dall'intuizione dell'imprenditore Pierfrancesco Zanchi, Junoon è la prima acqua di cocco 100% raw e organic reperibile sul mercato italiano. Derivata dal pregiatis...

Nielsen: migliora la FIDUCIA DEGLI ITALIANI nel primo trimestre 2015, ma resta ancora molto al di sotto della media UE

19/05/2015 - Cresce di 11 punti nel primo trimestre 2015 l’indice di fiducia degli italiani rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, attestandosi a quota 57. Il gap con la m...

Con VIVIT i vini biologici e biodinamici sempre più protagonisti a Vinitaly

17/12/2012 - Vinitaly 2013, in programma dal 7 al 10 aprile 2013 (www.vinitaly.com), presenta la seconda edizione di Vivit – Vigne Vignaioli Terroir. Il salone dei vini biologici e b...

Alce Nero cibo vero e… a Regola d’Arte ! 11 – 13 marzo 2016 Milano

10/03/2016 - Oggi il vero lusso è regalarsi la consapevolezza di quel che si mangia. Questo cibo mi farà bene? E soprattutto: da dove viene? Sono le domande che stanno alimentando,...

PRIVATE LABEL: il 64% degli italiani ritiene che siano una valida alternativa ai prodotti di marca

20/11/2014 - All’interno dei supermercati italiani è ormai un testa a testa tra le grandi marche e le cosiddette private label, ovvero le marche private che riportano il brand della c...

Lavazza chiude il bilancio 2012 con un fatturato di € 1330 m.ni e un utile netto di € 40-45 m.ni

14/12/2012 - Antonio Baravalle, Amministratore Delegato di Lavazza (cfr foto a lato), nel corso della presentazione del preconsuntivo 2012 avvenuta oggi a Milano, ha annunciato che il...

Birra per passione: la birra biologica, tra mito e realtà

28/07/2017 - La birra è un prodotto che ha uno stretto legame con la natura, la tradizione, le materie prime. Un aspetto che riveste un’importanza crescente negli ultimi tempi, nei qu...

Succo che bevi, beneficio che trovi. Superjuice è la nuova bevanda funzionale di Depuravita

05/06/2018 - Juice Detox, l'azienda pioniera nel segmento del juicing, lancia Superjuice la nuova gamma di bevande funzionali 100% bio con superfoods e si rivolge alla grande distribu...

MEZZI-PUBBLICITARI

NIELSEN: il mercato pubblicitario in Italia nel primo trimestre 2015

12/05/2015 - Segnali di miglioramento per la pubblicità nel primo trimestre dell’anno, che vede il graduale avvicinamento alla parità. Il mercato degli investimenti nel solo mese di m...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

9 + 14 =