antonietta
| Categoria Notizie Vino | 982 letture

Nuova Cantina Bolzano: l’inizio di una nuova era

Una panoramica del nuovo edificio produttivo di Cantina Bolzano nel quartiere di San Maurizio
Una panoramica del nuovo edificio produttivo di Cantina Bolzano nel quartiere di San Maurizio

Cantina Nuovo Stabilimento Cantina Bolzano Bolzano Vendemmia

E’ iniziata una nuova era per Cantina Bolzano: ieri infatti sono state raccolte e conferite le ultime uve dell’eccezionale vendemmia 2018 che nel corso dei prossimi si trasformeranno in vino per la prima volta nella nuova sede della Cantina. Il nuovo edificio produttivo è il simbolo della produzione vinicola del capoluogo altoatesino ed è allo stesso tempo espressione di una costante ricerca della qualità in tutta la filiera.

 

 

In questi giorni i viticoltori di Cantina Bolzano hanno consegnato le ultime uve della vendemmia 2018, una raccolta destinata ad entrare nella storia perché è la prima avvenuta interamente nella nuova sede. “Si può certamente parlare dell’alba di una nuova era. Con il nuovo edificio facciamo un ulteriore passo in avanti verso la qualità e la sostenibilità“, afferma l‘enologo Stephan Filippi. Su una superficie di 20.000 metri quadrati, le uve raccolte con cura e rigorosamente a mano, possono essere lavorate nel modo più delicato e naturale possibile. Ciò è in parte dovuto al nuovo processo di produzione: “Consegnata nel punto più alto dell’edificio, l’uva segue un percorso dall’alto verso il basso nelle varie fasi di lavorazione, arrivando fino al magazzino per lo stoccaggio. Questo sistema riduce le movimentazioni meccaniche e garantisce una qualità del vino costantemente elevata“.

D’altra parte, il nuovo edificio è stato ottimizzato dal punto di vista energetico ed è stato costruito seguendo i rigidi standard CasaClimaWine®. “Sfruttiamo la temperatura stabile del terreno del pendio in cui è stata costruita la cantina per raffreddare naturalmente i locali sotterranei, in questo modo si risparmiano risorse preziose per noi e per l‘ambiente“, afferma Filippi.

 

Wine Marketing Agra
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

 

Vini emozionanti e in continua evoluzione

I vini matureranno per tutto l’autunno e l’inverno e, a partire dai primi mesi del 2019, sarà possibile trovare in commercio i primi vini nati nella nuova cantina. “Considerando il peso e l’aspetto degli acini al momento della raccolta, possiamo aspettarci un’annata ricca ed interessante, molto simile a quella di tre anni fa. La concentrazione di zuccheri è alta e i livelli di acidità sono ottimali, questo è possibile perché le nostre uve sono coltivate in aree di produzione oltre i 600 metri s.l.m.”, afferma Filippi.   “Rispetto allo scorso anno, la quantità di uva conferita è aumentata circa del 10%, ma le rese rimangono inferiori alla media italiana per preservare l’alta qualità della produzione”, conclude Filippi. Gli appassionati di vino possono quindi aspettarsi dei vini davvero intriganti.

 

 

Qualità autentica

Con l’assegnazione della medaglia di platino ai “Decanter World Wine Awards” 2018 e l’ottenimento dei migliori punteggi nelle principali guide europee di settore, Cantina Bolzano è internazionalmente riconosciuta come produttrice di vini di alta qualità. Tra i più recenti riconoscimenti troviamo il conferimento dei “3 bicchieri” del Gambero Rosso al Lagrein Riserva Taber, che per 19 anni dal 1996 compare nel Gotha dei migliori vini d’Italia. L‘eccezionalità dei vini è il risultato di una cura costante in tutte le fasi della produzione, a partire dal lavoro in vigna. “Ogni giorno i 220 viticoltori soci della cantina, lavorano con grande dedizione e precisione sui ripidi pendii di Bolzano e dintorni. Hanno sempre a mente un obiettivo ben preciso: la massima qualità dell’uva”, spiega Michael Bradlwarter, presidente di Cantina Bolzano.

L’inaugurazione ufficiale della nuova Cantina Bolzano è prevista per la primavera 2019 in concomitanza di una delle più importanti fiere del vino mondiali, il “Vinitaly” di Verona. Le visite guidate alla struttura saranno effettuate dall’inizio del 2019 mentre è già possibile degustare ed acquistare i vini nell’enoteca della cantina, aperta tutti i giorni tranne la domenica.

 

+info: www.cantinabolzano.com
Ufficio Stampa
pressoffice@daviso.com

+ COMMENTI (0)

Gosling Rum - Distribuito da Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Bolzano Vendemmia Nuovo Stabilimento Cantina Cantina Bolzano


ARTICOLI COLLEGATI:

Berlucchi vendemmia l’Erbamat: sarà l’uva del futuro in Franciacorta?

21/09/2017 - Da Berlucchi è in corso la prima vendemmia dell’uva bianca autoctona Erbamat. I raccoglitori sono al lavoro nel vigneto Castello, un ettaro di vigna biologica sulle balze...

Coldiretti: conclusa la vendemmia 2017 con con un taglio della produzione del 26%

06/11/2017 - Con l’arrivo della pioggia si è conclusa la vendemmia 2017 che per effetto del clima anomalo si classifica tra le più scarse del dopoguerra con un taglio della produzione...

CHIUSA A MONTALCINO UNA VENDEMMIA IN “STILE NOVECENTO”

22/10/2013 - Esprimono soddisfazione per la vendemmia appena conclusa i produttori di Brunello di Montalcino. La si può riscontrare dalle impressioni raccolte da un campione rappresen...

Piemonte Anteprima Vendemmia 2017: Produzione in calo, ma crescono gli ettari vitati e bene l’export

16/02/2018 - È stata la vendemmia del grande caldo con tanti eventi anomali - una germogliazione precoce della vite, una terribile gelata a fine aprile e un’estate equatoriale - che h...

Previsioni Coldiretti: vendemmia 2018 a 46-47 milioni di ettolitri: +15% sul 2017

23/08/2018 - Al via la vendemmia in Italia che si prevede nel 2018 con una produzione complessivamente in aumento tra 10% e il 20% con circa 46/47 milioni di ettolitri rispetto ai 40 ...

Cantina Tollo Logo

Vola CANTINA TOLLO: vendemmia di grande qualità, fatturato 2014 in crescita del 5%

16/09/2015 - «Ci sono tutti i presupposti per una grande annata». Questo il commento del presidente di Cantina Tollo, Tonino Verna, alla vendemmia in corso in Abruzzo. Una previsione ...

Studi di settore Assoenologi: le stime della vendemmia Italia 2018 per tutte le regioni

18/09/2018 - Se l’annata 2017 è stata tra le più scarse degli ultimi cinquant’anni, dove gli eventi climatici si sono accaniti con un’inusuale ed eccezionale portata, quest’anno siamo...

VENDEMMIA 2013: Coldiretti stima una produzione di hl 45 milioni, al vertice tra i Paesi vitivinicoli

04/11/2013 - Coldiretti fa il bilancio della vendemmia che si è praticamente conclusa per la quasi totalità delle uve in tutta Italia, dove si è registrato un aumento rispetto allo sc...

Al via la vendemmia a CasalFarneto, che quest’anno festeggia i 20 anni dalla fondazione

16/09/2015 - Sarà un’annata degna di un ventennale: CasalFarneto si prepara alla vendemmia 2015 - la ventesima della sua storia - con dati oggettivi per poter prevedere risultati posi...

vendemmia

​VENDEMMIA ITALIA 2014: il maltempo taglia del 15 per cento la produzione e la Francia sorpassa l’Italia

10/09/2014 - Con un taglio di oltre il 15 per cento rispetto allo scorso anno la vendemmia 2014 rischia di classificarsi come la più scarsa dal 1950, con una produzione di vino che po...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

2 × 3 =