beverfood
| Categoria Notizie Birra | 3582 letture

OPEN BALADIN FEST 2015: la birra viva

Open Birra Viva Baladin Fest

Fest Viva Open Baladin Birra

Open Baladin è un’idea, una birra, un locale, un beerkit, un festival, nati dalla volontà di Teo Musso di diffondere la cultura della birra artigianale italiana.Open Baladin Fest è un progetto nato nel 2014, un festival dei birrai e della birra artigianale italiana che ha l’ambizione di diventare un appuntamento fisso annuale, con un tema dedicato per ogni edizione, e con un unico filo conduttore: promuovere la cultura della birra artigianale italiana.

baladin-open-fest-banner

Considerato il successo della prima edizione con una presenza stimata di circa 20.000 appassionati, le premesse perché il festival diventi un appuntamento fisso, sono indubbiamente favorevoli. Il tema del 2015 è “LA BIRRA VIVA”.“Birra Viva” è sinonimo di birra non pastorizzata, prerogativa del prodotto artigianale ma anche di condivisione, dello stare assieme ma anche identificativo di un comparto produttivo vitale, propositivo e ricco di prospettive future.I protagonisti saranno dunque i birrai, invitati a raccontarsi e a raccontare le loro birre.Piazzale Valdo Fusi, al centro di Torino, dove ha sede il locale Open Baladin Torino, ospiterà un numero impressionate di birre alla spina: ben 160 ! Tutte rigorosamente artigianali, non pastorizzate (vive!) e tutte, ma proprio tutte, presentate e descritte nel corso dei due giorni. mSaranno molti i momenti di cultura che permetteranno approfondimenti per gli appassonati e un avvicinamento a chi ancora non conosce questo vivissimo mondo artigiano. Durante tutto l’evento le birre verranno raccontate da un narratore d’eccezione: Lorenzo Dabove, in arte “Kuaska”, il beer taster più famoso d’Italia che introdurrà agli stili, ai birrifici e racconterà come si degusta una birra creando dei veri e propri momenti di formazione birraria. Ma saranno anche gli stessi birrai, invitati, per una volta, come ospiti e non per lavorare, che si racconteranno e racconteranno le loro creazioni stimolati da Kuaska durante gli incontri “ In Salotto con il Birraio”.

Annuario Birre Italia Birritalia Beverfood.com
Annuario Birra Italia Birritalia beverfood.com

Durante la festa ospiteremo anche i rappresentanti di Slow Food e dello Slow Food Youth Network che presenteranno Terra Madre Giovani – We Feed the Planet (www.wefeedtheplanet.com), il grande evento che riunirà a Milano migliaia di giovani agricoltori, pescatori e casari da tutto il mondo, insieme per trovare le soluzioni per nutrire davvero il pianeta in modo sostenibile. Per sostenere la raccolta fondi con cui garantire il viaggio a questi giovani, sarà venduta la birra Open Amber 3.3 prodotta in serie limitata e con una personalizzazione dedicata. Slow Food racconterà anche la Guida alle birre d’Italia 2015 di Slow Food Editore, valido strumento per conoscere una grande selezione di birrifici italiani: un’occasione unica per scambiare opinioni, ricevere suggerimenti e creare conoscenza. Saranno inoltre presenti gli amici di MoBI, Movimento Birrario Italiano, un gruppo spontaneo di consumatori consapevoli con l’intento di rappresentare i legittimi interessi dei semplici consumatori di birra che si occuperanno di gestire la “cotta pubblica”, illustrando il processo di produzione di una birra direttamente in piazza. Verranno illustrate tutte le fasi del processo di produzione della birra con particolare attenzione a quella “fatta in casa”. Verranno raccontati i processi, le materie prime e le strumentazioni necessari perché tutti possano prodursi la propria birra diventando homebrewer. Saranno due le dimostrazioni in programma: la prima sabato e la seconda domenica sempre a partire dalle ore 13.Ci aspetta una grande festa a cui parteciperanno gli appassionati ma anche e soprattutto chi vorrà approcciarsi a questo prodotto e siamo certi, saranno tanti vista l’affluenza della prima edizione.

Scarica gratis l'Annuario Microbirrifici
Annuario Microbirrifici

61 i birrifici coinvolti e che a turno racconteranno le loro creature. La degustazione di birra verrà accompagnata dall’offerta di 6 cucine di strada italiane. Saranno con noi: Trapizzino (Roma) – Consorzio Focaccia di Recco (Liguria) – La Bombetta della valle d’Itra (Puglia) – Lampredotto e trippa fiorentina (Toscana) – Il gnocco fritto (Emilia Romagna) – La patata ripiena (Piemonte). A completare la proposta culinaria, saranno i fritti e gli hamburger che utilizzeranno nella ricetta Presìdi Slow Food, preparati da Open Baladin Torino. In collaborazione con Gelati Pepino 1884, verranno presentati due dolci sorprese create ad-hoc per l’evento: il Pinguino alla birra Open White e per i più piccini il sorbetto alla Cola Baladin. Nelle due giornate di festa, la musica sarà suonata in acustica da Brass Band di altissimo livello con lo scopo di creare dei veri e propri momenti di allegria “unplugged” mentre il sottofondo musicale con DJ set e lo speakeraggio, saranno gestiti da Cocina Clandestina programma dedicato al cibo di radio GRP. In concomitanza con l’evento culturale birrario, si svolgeranno una serie di attività volte a creare e rafforzare il rapporto con la realtà giovanile che frequenta il piazzale.

Sabato 29 alle 19 si esibirà in una demo il team “El Santo Skateboards” mentre domenica 30 gli skater si sfideranno dalle 18 in un contest “Best Trick”. Sabato e domenica mattina (dalle 10:30 alle 13), verranno organizzati, per i più piccoli o per i neofiti, dei corsi di avvicinamento allo skatebording tenuta dai ragazzi dell’associazione stessa. Sempre nell’ambito di una ricerca di convivenza corretta e condivisa, la domenica verrà allestito un “Graffiti Live Painting” con tema “ La Birra Viva”. I writer esprimeranno la loro arte su “muri di cartone” messi loro a disposizione dall’organizzazione. Infine, non mancherà l’edizione speciale 2015 della birra Baladin “POP” dedicata agli skater. Come la “popular music”, POP vuole essere una “popular beer” perché volutamente beverina, facile e dai costi contenuti. L’etichetta speciale, unica per l’evento, è stata disegnata da “Kamel”, skater e writer. La serie speciale non sarà in commercio e verrà donata a loro in segno di amicizia.

Databank excel xls csv Dati Indirizzi e-mail Aziende Beverage Bevande Tabella Campi records

LE INFORMAZIONI CHIAVE:
Nome dell’evento: Open Baladin Fest 2015 “La Birra Viva”.
Dove: Torino – Piazzale Valdo Fusi.
Quando: dal 29 al 30 agosto.
Orari: dalle 11 alla 1.

L’EVENTO IN BREVE:

❶ E’ la Festa della Birra Viva, della birra artigianale, della birra italiana!
❷ 160 Birre Vive alla spina!
❸ 7 Cucine di Strada!
❹ Cotta Pubblica!
❺ I mastri birrai si raccontano!
❻ Kuaska narra lo straordinario mondo della Birra Viva!
❼ Brass Band!
❽ Skate Demo!
❾ Graffiti Live Panting!
❿ Scuola di skate! SABATO 29 AGOSTO e DOMENICA 30 AGOSTO 2015 (dalle 11 alla 1).

+info: press@baladin.it

+ COMMENTI (0)

Sogedim trasporti a temperatura controllata

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Baladin Viva Open Birra Fest

Tags/Argomenti:

Annuario Birra Birritalia beverfood

ARTICOLI COLLEGATI:

Baladin Oval, la nuova special edition

06/03/2019 - Sperimentare. Per Baladin non è una semplice parola ma un vero e proprio stato d’animo. Quasi un codice genetico dettato al birrificio dal pensiero dell’artigiano che l...

ROXA la nuova american amber ale di Baladin

30/01/2019 - La storia di Baladin nasce in un pub, lo storico Le Baladin di Piozzo. Divenuto brewpub nel 1996, inizialmente concentra la sua sperimentazione su birre servite esclusiva...

Beermouth Baladin, la tradizione del vermouth piemontese reinterpretata con la birra

29/10/2018 - Era nell’aria una novità in casa Baladin e non è tardata ad arrivare. Non è una birra, non è un vermouth. È Beermouth. Teo Musso, la mente geniale dall’anima artigianale ...

Teo Musso del birrificio Baladin presenta Xyauyù Kioke 2016 al Salone del Gusto

Baladin Xyauyù Kioke 2016, l’ultimo progetto del Birrificio Baladin

24/09/2018 - L’estro di Teo Musso, front man del birrificio Baladin colpisce ancora e lo fa durante il Salone del Gusto di Torino presentando in anteprima il suo ultimo progetto. Che ...

Baladin e Altromercato: nasce il progetto Nazionale Bio “Revolution” e Fair Cinnamon

05/07/2018 - Due nuove birre vive e artigianali che nascono da un percorso di conoscenza che ha origini lontane ma che si è sviluppato nel corso del 2018, una collaborazione tra due r...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

sette + 4 =