Zarmalana
| Categoria Notizie Food | 1806 letture

Panettone World Championship: a Host vince Alessandro Slama da Ischia

Championship Host Host 2019 Ischia Slama Panettone World Championship Alessandro World Alessandro Slama Panettone

Slama Panettone World Championship Championship Alessandro Slama Host 2019 Host Ischia Panettone World Alessandro

© Riproduzione riservata

Il campione del mondo del panettone è Alessandro Slama e viene da Ischia. La prima edizione del Panettone World Championship con il gran finale andato in scena domenica 20 ottobre all’interno della Fiera Host premia dunque la Campania, visto che anche l’ambito premio della critica, composta da esperti giornalisti, gourmet e accademici della cucina italiana, prende la via del sud, precisamente a Pompei, da dove arriva Salvatore Gabbiano. Un prodotto sempre più simbolo del made in Italy il panettone, per questo il fatto che a primeggiare siano stati due pasticceri del sud Italia non è certo una novità.

 

Annuario Coffitalia Caffè Italia Scarica Gratis
Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi Scarica Gratis in versione PDF

 

La felicità non è solo vincere perché ho fatto il miglior panettone al mondo. La felicità è averlo fatto a Ischia! Perché Ischia è un luogo incantevole che ti fa apprezzare tutte le cose belle e buone della vita- il commento di Alessandro Slama sul suo profilo Facebook- Ringrazio tutti gli amici, tutti gli Ischitani, tutte le persone che credono in me e nel lavoro che faccio. Ringrazio anche tutti i giornalisti che nel bene o nel male raccontano sempre la nostra bella Ischia e la nostra tradizione enogastronomica fatta di grandi prodotti ma anche di grandi cuochi, chef, panificatori e pasticcieri. Grazie ISCHIA!

 

Alessandro Slama

 

Una doppia festa per Alessandro Slama, che vince il giorno del suo compleanno, lui che è ischitano a metà, visto che il padre è originario della Tunisia dove ha vissuto molti anni. Terza generazione di panificatori a Ischia, negli anni si è spostato sempre più sulla parte di pasticceria, con maestri importanti nel settore della panificazione della pasticceria, da Giorilli a Rivola. La prima edizione del Panettone World Championship, il contest promosso dal gruppo dei Maestri del Lievito Madre, è stata un successo e ha centrato in pieno l’obiettivo di far conoscere l’eccellenza a livello internazionale il Panettone artigianale mettendo a confronto le diverse culture di chi produce questo dolce partendo esclusivamente dal lievito madre, vero fattore identitario e caratteristico di ogni territorio. Attimi concitati quelli del gran finale, con la giuria tecnica, composta dai maggiori pasticceri, chef nazionali, che ha voluto rivalutare i migliori cinque panettoni prima di decretare la vittoria di Alessandro Slama, il miglior panettone tradizionale artigianale tra 32 finalisti in gara.

© Riproduzione riservata

+ COMMENTI (0)

Grappe Castagnner provale tutte

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Championship Ischia Panettone World Championship Alessandro Host Panettone Alessandro Slama Host 2019 Slama World

ARTICOLI COLLEGATI:

HostMilano 2019, un’edizione record: oltre 200mila presenze

HostMilano 2019, un’edizione record: oltre 200mila presenze

03/11/2019 - Un’edizione unica che ha accolto operatori professionali da tutto il mondo, la  41a edizione di HostMilano, la manifestazione leader mondiale dell’hospitality, organizzat...

Gli esperti del “Trieste Coffee Experts” protagonisti del nuovo libro di Bazzara

Gli esperti del “Trieste Coffee Experts” protagonisti del nuovo libro di Bazzara

30/10/2019 - Sono stati giorni intensissimi quelli che hanno visto impegnato lo staff della Bazzara Espresso ad Host Milano. Lo stand, che come di consueto era caratterizzato da linee...

Caffè Carraro dopo Host: la voglia di crescere dopo novant’anni

Caffè Carraro dopo Host: la voglia di crescere dopo novant’anni

30/10/2019 - L’azienda, nome storico nel panorama del caffè, saluta la kermesse che l’ha vista protagonista tra le torrefazioni italiane. A Milano, Caffè Carraro si è presentata co...

La Genovese: i nuovi caffè specialty dell’Honduras e la nuova miscela bio Juta

La Genovese: i nuovi caffè specialty dell’Honduras e la nuova miscela bio Juta

30/10/2019 - A HostMilano 2019 ci siamo intrattenuti con Matteo Borea, export manager de La Genovese (storica torrefazione della Liguria), nonché responsabile del progetto Academy, ch...

Tonino Lamborghini bevande: caffè, cioccolata, energy drink e vodka

Tonino Lamborghini bevande: caffè, cioccolata, energy drink e vodka

30/10/2019 - Abbiamo incontrato a HostMilano 2019 la Dott.ssa Mariana Saracino, Communication Manager di Tonino Lamborghini, che ci ha illustrato il profilo dell’azienda e le linee di...

Caffè Barbera 1870 di Napoli si appresta a festeggiare il suo 150esimo anniversario con tante novità

Caffè Barbera 1870 di Napoli si appresta a festeggiare il suo 150esimo anniversario con tante novità

29/10/2019 - Abbiamo incontrato a HostMilano 2019 Elio Barbera, export manager di Caffè Barbera di Napoli, la torrefazione più antica d’Italia. Caffè Barbera, infatti, è nata nel 1870...

Nuovo AD, varietà di prodotti e molto altro per Rancilio Group a HostMilano 2019

Nuovo AD, varietà di prodotti e molto altro per Rancilio Group a HostMilano 2019

28/10/2019 - HostMilano ha chiuso l’edizione 2019 con numeri record e si è confermata come la manifestazione in grado di presentare in anteprima mondiale l’innovazione tecnologica e a...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

uno × quattro =