Federico Bellanca
| Categoria Notizie Birra | 3757 letture

La Parisienne, la birra artigianale Francese di design che conquista viaggiatori e consumatori

La Parisienne Viaggiatori Design Artigianale Francia Artisanal Brasserie Du Luberon Parisienne Birra Consumatori Birra Artigianale

Consumatori Design Francia Viaggiatori Birra La Parisienne Artigianale Birra Artigianale Artisanal Brasserie Du Luberon Parisienne

© Riproduzione riservata

Parigi si sa,è la capitale mondiale dell’alta cucina e la destinazione prediletta degli amanti dei grandi vini francesi… ma la birra?

Come in tutto il mondo, anche in Francia le birre artigianali stanno avendo un boom importante, ma forse una su tutte si stà imponendo come la Birra con la B maiuscola.

Scarica gratis l'Annuario Microbirrifici
Annuario Microbirrifici

Si tratta de La Parisienne, la birra artigianale che sa unire in se le aspettative degli amanti della categoria, gli amanti del design e i turisti alla ricerca di un ricordo originale della Ville Lumiere.

È stata creata da Jean Barthélémy Chancel,  figlio di una famiglia di viticoltori di champagne (dal nome Louis Barthélémy) ma con una passione per le birre artigianali, maturata e cresciuta durante i suoi viaggi in Francia e all’estero, soprattutto negli Stati Uniti, Belgio e Inghilterra.

Deluso da un offerta francese standardizzata e industriale, ha deciso di creare il suo primo microbirrificio nel 2011: Artisanal Brasserie du Luberon ( www.brasserie-luberon.com ), specializzato in birre biologiche non filtrate e non pastorizzate, con rifermentazione bottiglia.

Mastro birraio appassionato anche se autodidatta, con una solida esperienza in vigna, grazie a questa prima esperienza acquisisce  le competenze necessarie per il futuro lancio.

Nel 2014 infatti crea il brew pub La Parisienne a Parigi, ai piedi della Butte-aux-Cailles per condividere questa passione per la birra artigianale con tutta la città.

Oggi la produzione è molto cresciuta, e il birrificio si è spostato in locali più grandi.

Se il successo in patria sembra essere sempre maggiore, la domanda si pone… può un prodotto del genere funzionare anche all’estero?

Certo! Il nome di Parigi è una garanzia di fascino e di qualità in qualsiasi paese del mondo, e l’etichetta sembra proprio il racconto della città che fa battere il cuore a tutti i viaggiatori del mondo.

Una birra romantica, che faccia sognare sorso dopo sorso di essere all’ombra della Tour Eiffel… chi non la vorrebbe?

+info: brasserielaparisienne.com/

© Riproduzione riservata

+ COMMENTI (0)

Luksusowa - Polish Vodka - Potao Heros since 1928 - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Viaggiatori Birra Artigianale La Parisienne Birra Artigianale Francia Artisanal Brasserie Du Luberon Consumatori Design Parisienne


Annuario Birra Birritalia beverfood

ARTICOLI COLLEGATI:

Nöel Chocolat, la nuova birra Baladin per il Natale 2019

Nöel Chocolat, la nuova birra Baladin per il Natale 2019

07/11/2019 - La birra di Natale rappresenta per ogni mastro birraio un’occasione ghiotta per esprimere il proprio estro. Questo è dovuto al fatto che la birra di Natale, pur essendo ...

Brau Beviale 2019: Uberti affianca Weyermann® alla 33^ ed. della fiera internazionale del Beverage

Brau Beviale 2019: Uberti affianca Weyermann® alla 33^ ed. della fiera internazionale del Beverage

06/11/2019 - Uberti Srl, azienda leader in Italia nella commercializzazione di materie prime, attrezzature e macchinari per la produzione della birra artigianale, sarà in prima linea ...

Tre nuovi packaging per 32 Via dei birrai

Tre nuovi packaging per 32 Via dei birrai

28/10/2019 - Il birrificio di Pederobba presenta tre nuovi packaging carichi di ironia, humor e valori. Unico e Voyage 32: due soluzioni di packaging completamente nuove che si caratt...

Bianca d’Autunno: la nuova speciale in fusto di Baladin per Birraio X 1 Giorno

Bianca d’Autunno: la nuova speciale in fusto di Baladin per Birraio X 1 Giorno

17/10/2019 - Elia Barozzi è l’homebrewer che ha vinto il campionato italiano di homebrewing 2018. La competizione viene organizzata da anni dal Movimento Birrario Italiano MoBi, un’as...

Hospitality – Il Salone dell’Accoglienza: al via i concorsi Solobirra 2020 e Best Label 2020

Hospitality – Il Salone dell’Accoglienza: al via i concorsi Solobirra 2020 e Best Label 2020

16/10/2019 - Dopo il successo delle precedenti edizioni, al via i concorsi 2020 di Hospitality, la fiera italiana leader nel settore dell’ospitalità e della ristorazione, ex Expo Riva...

Genova Beer Festival 2019: tante birre artigianali, stand gastronomici e lab

Genova Beer Festival 2019: tante birre artigianali, stand gastronomici e lab

13/10/2019 - Da venerdì 18 a domenica 20 ottobre 2019, a Villa Bombrini di Cornigliano, appuntamento con la quinta edizione del Genova Beer Festival 2019, con 150 birre artigianali al...

Cascina Motta presenta le birre Sloira, Cavagna, Sanpa con le etichette in carta d’orzo

Cascina Motta presenta le birre Sloira, Cavagna, Sanpa con le etichette in carta d’orzo

08/10/2019 - La birra, come ogni prodotto alimentare, è frutto del lavoro e del sapere dell’uomo, ma in primis della ricchezza della terra e della natura. Anche se oggi la quasi total...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

uno × cinque =