Redazione Beverfood.com
| Categoria Notizie Distillati, Liquori | 1500 letture

Pernod Ricard si beve il gin super premium Malfy

Mercato Alcolici Acquisizioni Societarie Ricard Pernod Malfy Gin Elliot Premium Super Pernod Ricard Malfy

Premium Pernod Ricard Malfy Ricard Mercato Alcolici Pernod Malfy Gin Elliot Acquisizioni Societarie Super

Pernod Ricard fa shopping nel mercato dei gin super premium e annuncia l’acquisizione del brand italiano Malfy. E’ stato firmato un accordo tra Pernod Ricard con la società statunitense Biggar & Leith per l’acquisizione del marchio gin super premium italiano Malfy. Non sono state rese note le cifre dell’acquisizione, il closing dell’operazione dovrebbe avvenire nei prossimi mesi.

Guida Guidaonline Bibite e Succhi Beverfood bevande analcoliche energy sport drink thè caffè freddi succhi nettari
GuidaOnline Bibite e Succhi Beverfood.com Bevande Analcoliche bibite mixology thè e caffè freddi energy sport drinks Succhi Nettari Bevande Frutta Funzionali Horeca Concentrati

 

Malfy è una gamma di gin super premium della Torino Distillati, fondata nel 1906 a Moncalieri, gestita dalla famiglia Vergnano, Beppe Ronco e Denis Muni sono i maestri distillatori, con una presenza consolidata in diversi mercati internazionali come Usa, Regno Unito e Germania. Un gin molto conosciuto anche in Italia grazie all’ottimo lavoro di distribuzione effettuato da Compagnia dei Caraibi negli ultimi anni, con un posizionamento nei migliori cocktail bar d’Italia. La particolarità dei gin della gamma Malfy è la distillazione utilizzando ingredienti tipici italiani come ginepro, limoni, arance sanguigne siciliane e pompelmi rosa. Una gamma che comprende 4 diverse varianti: Originale, Con Limone, Con Arancia e Gin Rosa.

Christian Porta, Amministratore delegato responsabile dello sviluppo del business globale di Pernod Ricard, ha dichiarato in una nota diffusa a mezzo stampa di un’operazione in linea con il piano strategico Transform and Accelerate. “Questa acquisizione è fedele alla nostra strategia di lunga data di investire in marchi con un forte potenziale in categorie in crescita, in linea con il lancio del nostro piano strategico, continueremo a gestire attivamente il nostro portafoglio di marchi “. Entusiasmo nelle parole di Elwyn Gladstone, fondatrice di Biggar & Leith, che ha commentato: “Siamo entusiasti di vedere il gin Malfy trasferirsi nella famiglia di marchi Pernod Ricard. Crediamo che con la loro gestione e competenza nella costruzione di marchi di super premium premium, Malfy continuerà a prosperare”. Con questa acquisizione, il colosso francese Pernod Ricard, secondo produttore mondiale nel settore degli spirits, espande ulteriormente il suo portafoglio nelle categorie di super premium e gins aromatizzati in rapida crescita, in seguito alla partnership con Monkey 47 nel 2016 e all’acquisizione di Ungava nel 2018. Potrebbero esserci ulteriori movimenti, visto che recentemente il fondo statunitense Elliott, che detiene una partecipazione del 2,5% del capitale del gruppo francese controllato dalla famiglia Ricard, con il 14,2% delle azioni e il 20,11% dei diritti di voto, ha espresso alcune critiche nei confronti della gestione della società. Una politica ritenuta non abbastanza ambiziosa che dovrebbe prendere in considerazione la cessione di marchi non più strategici e valutare altre opzioni, inclusa la fusione con un’altra grande azienda di alcolici. Giovedi’ Pernod Ricard presenterà i dati di vendita del terzo trimestre dell’esercizio 2018-2019.

+ COMMENTI (0)

Casta la Grappa per Alchimie

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Elliot Malfy Gin Malfy Ricard Premium Pernod Acquisizioni Societarie Pernod Ricard Mercato Alcolici Super

ABI Professional Associazione Barmen Italiani

ARTICOLI COLLEGATI:

PERNOD RICARD lancia GUTENBERG, un sistema automatico che crea cocktail su misura

24/02/2014 - In occasione della seconda edizione dell’Innovation Day - giornata dedicata all’innovazione e allo sviluppo di nuove tecnologie - Pernod Ricard ha regalato un’anticipazio...

PERNOD RICARD “Wise Drinking”: la prima applicazione digitale che promuove il consumo responsabile di alcolici

22/05/2014 - Pernod Ricard ha presentato, in occasione della Giornata dedicata alla CSR, la Wise Drinking app, l’applicazione gratuita per smartphone che educa gli utenti al consumo r...

Havana Club Cocktail Grand Prix: trionfa Erica Rossi, andrà a Cuba per il mondiale

27/03/2018 - Le calde spiagge di Cuba non sono mai state così vicine: Erica Rossi, barlady del Wood*ing Bar di Milano, potrà godersele e farsi valere nella finale mondiale della dodic...

frisia

Acqua Frisia rinasce grazie ai francesi di Wild Waters Ventures

10/05/2018 - L’acqua Frisia rinasce grazie ai francesi. Sembra che sia stata infatti una cordata proveniente dalla Francia ad aggiudicarsi la quarta asta, dopo che le prime tre erano ...

Evoca Group acquisisce Quality Espresso S.A.

22/05/2018 - Con sede a Barcellona (Spagna), QE è uno dei maggiori produttori di macchine da caffè professionali manuali e di accessori complementari per il settore HoReCa.. L’azienda...

IDeA Taste of Italy punta sulla pizza: acquisito il 70% di Alice Pizza

28/03/2019 - Continua l’attenzione dei fondi private equity sul mondo del food retail, con il settore della pizza sempre nei radar per un ottimo rapporto food cost. Ultima operazione ...

MASSIMO ZANETTI BEVERAGE U.S.A. acquisisce una partecipazione nella canadese CLUB COFFEE

19/11/2015 - Massimo Zanetti Beverage USA (MZB), unità operativa nordamericana del torrefattore e distributore globale di caffè con sede in Italia Massimo Zanetti Beverage Group, ha a...

Jameson Street: promuove i migliori artisti di strada

16/11/2016 - Jameson, l’Irish whiskey numero 1 al mondo, celebra i buskers portando la poesia e la magia dell’arte di strada nei locali più cool e originali. La ricetta è semplice. Ot...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

3 × 2 =