Pinterest LinkedIn

Fornite alla multinazionale del settore, con stabilimenti negli Usa, due etichettatrici Opera al servizio delle linee di imbottigliamento di un noto brand internazionale, selezionate per le riconosciute caratteristiche di affidabilità, produttività ed efficienza.

Azienda leader mondiale nella produzione e l’imbottigliamento della birra sceglie la produttività, affidabilità e compattezza delle soluzioni Sacmi per il labelling, progettate per garantire il massimo dell’efficienza e delle performance in ogni condizione produttiva. Per un stabilimento, nel cuore economico e produttivo della Stati Uniti, la multinazionale del settore ha di recente acquistato due etichettatrici OPERA 400 AD 36T, destinate alle linee di produzione di un noto brand internazionale di birra.

Le due etichettatrici sono equipaggiate con tre stazioni di etichettaggio ad alta velocità e sono progettate per gestire fino a 48mila applicazioni l’ora di etichette autoadesive. Dotati di dispositivo frontale di alimentazione, i moduli sono equipaggiati con sistema di giunzione automatico e possono applicare in parallelo ed in continuo tre diverse tipologie di etichette, frontale, sul retro e sul collo della bottiglia.

Come nella migliore tradizione Sacmi, l’etichettatrice è stata fornita insieme al sistema brevettato per l’orientamento della bottiglia e il controllo qualità delle etichette ad altissima velocità (sistema LVS002B, dotato di 6 telecamere in alta risoluzione), integrato su ogni modulo di etichettaggio. Grazie a tale sistema, unito alle caratteristiche progettuali delle macchine – con particolare riguardo al sistema di giunzione automatico, tra i caratteri distintivi della soluzione – consentono di abbassare i fermi linea e/o i rallentamenti della produzione.

Il design elegante, robusto e compatto delle etichettatrici OPERA ha contribuito infine ad attirare l’attenzione della multinazionale del settore, che controlla oltre 200 brewery brand tra i più noti a livello mondiale. Per Sacmi una fornitura di assoluto prestigio ed un riconoscimento della capacità del Gruppo di affiancare il cliente con proposte tecnologiche di alto livello ed al tempo stesso con soluzioni progettuali personalizzate, in linea con le specifiche esigenze della produzione e del mercato.

Protagonista sul mercato americano grazie a una sede, Sacmi Usa, attiva sin dal 1994 ed a filiali dedicate, il Gruppo Sacmi si distingue dai competitor per la possibilità di offrire servizi a 360° per la gestione della linea beverage, dalle linee di riempimento all’etichettaggio, fino agli avanzati servizi di assistenza after sales. Tutti ambiti che possono contare sulle attività del laboratorio R&S Beverage, che opera al servizio di tutte le aziende del Gruppo ed è certificato dai top player mondiali del settore.

 

+INFO: SACMI

 

Annuario Bevitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf
Annuario Bevitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf

 

Planet beer, the world leader chooses Sacmi labelling

 

Two Opera labellers – selected on account of their proven reliability, productivity and efficiency – supplied to an industry multinational with plants in the USA for use on the bottling lines of a well-known international brand.

A world-leading beer producer and bottler has gone for the productivity, reliability and compactness of Sacmi labelling solutions, designed to maximise efficiency and performance whatever the manufacturing scenario. This beverage multinational, whose plant is located in the economic and manufacturing heartland of the USA – has purchased two OPERA 400 AD 36T labellers for installation on the production lines of a famous international beer brand.

The two labellers feature three high-speed labelling stations and are designed to manage up to 48,000 self-adhesive label applications an hour. Equipped with a frontal feed device, the modules mount an automatic splicing system and can apply three different label types, continuously and in parallel, on the front, back and neck of the bottle.

In the very best Sacmi tradition, the labeller has been supplied together with the patented bottle positioning system and ultra-high speed label quality control (the LVS002B system, with 6 HD video cameras) integrated on each labelling module. This system, together with the design characteristics of the machine – especially the automatic splicing system, once of the key features of the solution – reduces line downtimes and/or production slowdowns.

This multinational’s interest was aroused by the tough, smart, compact design of the OPERA labellers; moreover, that same multinational controls over 200 of the world’s best-known brewery brands. This is a pivotal order for Sacmi and constitutes top-level acknowledgement of the Group’s ability to provide customers with high-grade technology and personalised solutions that respond to their specific production and market requirements.

A key player on the American market through its Sacmi USA office (established in 1994) and dedicated branches, the Sacmi Group stands out on account of its ability to provide all round beverage line control solutions, from filling lines to labelling and advanced after-sales services. Moreover, all the companies in the Group can count on the services provided by the Beverage R&D facility, certified by the industry’s biggest global players.

 

+INFO: SACMI

 

Annuario Coffitalia Caffè Italia Scarica Gratis
Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi Scarica Gratis in versione PDF

 

Scheda e news: SACMI


caffepagato.com - Il tuo bar a portata di App - Ancora non sei affiliato?

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

4 − tre =