Pinterest LinkedIn

Gin Marconi nasce dalla tradizione distillatoria e della capacità di innovazione della famiglia Poli, che dal 1898 distilla con un alambicco artigianale a Schiavon, vicino a Bassano del Grappa, nel cuore del Veneto.

Un Gin italiano distillato artigianalmente in piccoli lotti da Jacopo Poli con Crisopea, il proprio alambicco a bagnomaria sottovuoto; un metodo di distillazione unico che consente di ottenere profumi intensi, gusto pulito e lunga persistenza aromatica.

Marconi 46:

Ha una identità precisa e riconoscibile grazie a un’infusione un’unica nel suo genere di botaniche ispirate all’altopiano di Asiago, a nord del Veneto, da cui ha origine la famiglia Poli.

Al naso si apre con un intenso aroma di ginepro, reso fresco e balsamico dal pino mugo, dal pino cembro e dalla menta: in bocca la presenza dell’uva moscato dona un tocco di morbidezza, le percezioni retro olfattive proseguono infinite con eleganti note di cardamomo e coriandolo.

Nuovo Gin Marconi 42:

La novità 2020 è il nuovo Gin Marconi 42, frutto di botaniche che ricordano la luce, il calore e l’aroma intenso che caratterizzano la macchia mediterranea italiana.Avvicinando il bicchiere all’orecchio si sentono i grilli e le cicale…Al naso presenta un aroma di sole e di mare, grazie al basilico, al rosmarino, al timo e alla menta; in bocca il ginepro dona profondità e armonia, le percezioni retro-olfattive si accavallano come onde che accarezzano il palato, cardamomo e finocchio.

Il Gin Marconi esprime già nel nome la sua anima italiana. Guglielmo Marconi è stato un genio italiano, inventore del telegrafo e premio nobel per la fisica nel 1909. 46 e 42 sono la gradazione alcolica del Gin, mentre in Via Marconi a Schiavon si trova l’indirizzo delle Poli Distillerie.

POLI DISTILLERIE

www.poligrappa.com

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

9 − due =