Pinterest LinkedIn

Fare innovazione nel mondo professionale è un elemento di grande importanza per consentire agli operatori di lavorare meglio e, se possibile, provare a reagire a una crisi che certamente nasce da un calo dei consumi, ma che può diventare anche l’occasione per ripensare l’attività in chiave più moderna e attenta alle esigenze di cambiamento. Proprio per premiare il valore dell’innovazione di aziende e imprenditori nel mercato fuori casa il Gruppo 24 Ore, con le proprie testate dell’area Horeca (Bargiornale, Pianetahotel, Ristoranti Imprese del Gusto e Ristorazione Collettiva), ha organizzato Horeca24 “Premio Innovazione”, la cui cerimonia di premiazione si è svolta ieri nell’ambito del 3° “Summit HORECA – Imprese fuori casa. Le soluzioni strategico finanziarie per avere successo”. Il vincitore assoluto del premio Horeca24 Innovazione dell’anno è stato “3M Di-Noc” di 3M Italia, vincitore anche della categoria “Miglior idea prima”: di questo prodotto, un rivestimento in laminato adesivo per banchi e arredi, è stata apprezzata la versatilità, l’accessibilità e la facilità di utilizzo.

Catering Ristorazione Databank excel xls csv Dati Indirizzi e-mail Aziende Beverage Bevande Tabella Campi records

Il premio, alla sua prima edizione, ha visto complessivamente ottantanove tra prodotti, servizi e soluzioni in concorso, presentati attraverso l’autocandidatura da parte delle aziende, che una giuria di esperti ha valutato per l’innovazione sotto il profilo del processo produttivo, dell’incremento dell’efficienza e dell’utilità in termini di servizio, ma anche per l’innovazione della formula del locale e che poi è stata valutata da professionisti e distributori del settore. La giuria ha posto grande attenzione anche agli imprenditori che, nonostante la crisi, hanno continuato a investire e a rinnovare la proposta, selezionandone quaranta. Per la sezione PREMIO DELL’ANNO, focalizzata su prodotti/servizi/attrezzature introdotti sul canale nel fuori casa nell’ultimo anno che rispondono in modo nuovo alle esigenze degli operatori, si è aggiudicato il 1° premio per la categoria Arredi e Materiali “Start up” di IFI, un bar tecnologico, essenziale e integrato pensato per i giovani; per la categoria Attrezzature e tecnologie il 1° premio è andato a “DraughtMaster Modular 20” di Carlsberg Italia, un sistema di spillatura in fusti di pet che non utilizza CO2; nella categoria Attrezzature di servizio si è aggiudicato il primo posto la collezione “I ServInTavola” di Ballarini Paolo & Figli, costituita da padelle, pentole e tegami monoporzione per servire le preparazioni in modo originale. Nella categoria Bevande il primo posto è andato a “Cube” di FrozenCube, un cubetto di ghiaccio che racchiude pezzetti di frutta. Infine, il 1° classificato per la categoria Food è stato “I Rivoluzionari” di Surgital, una pasta surgelata dove il sugo diventa ripieno realizzata su scala industriale.

Ricerca di Mercato Studio Gira Congiuntura Foodservice 2012 Italia Ristorazione Distribuzione GDO

Per la sezione FRIENDLY SOLUTIONS, che ha puntato a premiare la facilità d’uso, l’accessibilità e sul contenuto di servizi per l’utilizzatore, si è piazzato al 1° posto “Slidedish” di I.L.P.A. – Divisione ILIP, il primo dispenser piatti monouso. Nella sezione GREEN SOLUTION, pensata per valorizzare e far conoscere i prodotti/servizi che contribuiscono a ridurre i consumi energetici/idrici contribuendo ad abbattere l’impatto sull’ambiente, il primo premio è andato a “Ecostore” di Electrolux Professional, la nuova linea di freezer e frigoriferi, verticali ad alta efficienza. La sezione PACKAGING, pensata per valorizzare l’innovazione di quei prodotti che dimostrano per estetica, funzionalità, originalità del formato la miglior capacità di raccontare il prodotto, ha visto l’assegnazione del 1° premio a “Campari soda” di Davide Campari Milano, con la reinterpretazione della bottiglia ideata da Depero.

Databank excel xls grossisti

Sul fronte delle imprese e degli imprenditori del Fuori casa, il premio NEW FORMAT è andato a Jerry Thomas Speakeasy (Roma), Locanda 4 Cuochi (Verona), Micca Club (Roma), Per (Bagnolo San Pietro in Feletto), Pescheria Mattiucci (Napoli-Milano-Londra). Il 1° premio per il LOCALE GREEN è andato alla Mensa scolastica del Comune di Basiglio, mentre come TALENTO EMERGENTE è stato premiato Manuel Astuto, chef del Ristorante Laurin, ParkHotel Laurin di Bolzano. Il premio IMPRENDITORE DELL’ANNO è andato a Moreno Cedroni, ristorante La Madonnina del Pescatore (Senigallia)

Per conoscere il regolamento e il meccanismo di voto del Premio: www.horeca24premioinnovazione.it +info: franca.piovani@ilsole24ore.com

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Acqua RED Coralba Superfrizzante. Un’acqua da “Ape”!

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina